Brescia in gol
Ostilio Mobili pubblicita
Calcio femminile
TRIS NEL DERBY DI COPPA, LEONESSE IN SEMIFINALE
Orobiche avanti subito con l'ex Alborghetti, ma il Brescia piazza la 'remuntada' con la doppietta di Daniela Sabatino e la firma finale di Elisa Mele

Mozzanica. 'Remuntada' secca e vincente che vale la semifinale di Coppa Italia! Il Brescia si aggiudica il derby e passa a Mozzanica eliminando le orobiche: le leonesse sono così ancora in corsa per difendere il titolo. Milena Bertolini, che ha schierato la squadra lungo il collaudato 3-5-2 con Mele regista, Girelli e Rosucci mezzali con Cernoia e Bonansea che occupano le fasce laterali, vuole arrivare in fondo.

 

LA CRONACA - L’inizio è tutto di marca orobica con il Mozzanica che dopo soli tre minuti passa in vantaggio: punizione dai venti metri di Stracchi, Alborghetti si ritrova sola in mezzo all’area e di piatto indirizza il pallone verso la porta, deviazione su cui Marchitelli non riesce ad intervenire. E’ l’1-0 per il Mozzanica. Dieci minuti dopo è ancora Alborghetti, fresca ex che in due gare contro il Brescia ha già segnato due reti, a sfiorare il raddoppio: il colpo di testa viene ribattuto dalla traversa, sulla sfera arriva per prima Giacinti al limite dell’area piccola che incredibilmente manda a lato graziando Marchitelli. Il Brescia si scuote e parte: le nostre ragazze sfondano principalmente a destra dove dialogano bene Cernoia e Girelli, e proprio da destra al 16’ arriva il pallone che si tramuta nel pareggio: Cernoia allarga per Tarenzi, sul cross della punta Sabatino interviene di testa superando Gritti per l’1-1.
Cinque minuti dopo sull’ennesimo traversone di Cernoia Girelli e Sabatino sotto porta non trovano la deviazione vincente, mentre al 28’ un tiro dai venticinque metri di Bonansea termina di poco alto sulla traversa. Il Brescia preme nonostante il gran caldo pomeridiano e al 34’ sfiora il vantaggio: angolo di Cernoia e colpo di testa di Girelli su cui Stracchi salva sulla linea di porta a Gritti battuta. Sul rinvio della centrocampista recupera palla Cernoia che serve Rosucci brava dialogare con Salvai e servire Sabatino con un rasoterra su cui la numero nove è rapace realizzando il 2-1. La risposta del Mozzanica giunge due minuti dopo: traversone dalla destra di Scarpellini, al limite dell’area piccola Pirone non riesce ad intervenire in spaccata sul pallone che termina la sua corsa sul fondo.

 


Ad inizio ripresa il Brescia ha subito la grande occasione per allungare sul Mozzanica quando al 4’ Bonansea scende sulla destra, si accentra e serve Cernoia sul versante opposto con la capitana sola al limite dell’area piccola che davanti a Gritti di sinistro calcia a lato. Il 3-1 arriva però al 19’ dopo un quarto d’ora in cui la partita non regala emozioni: Bonansea al limite riceve da Girelli e serve Mele al centro dell’area con la regista che a tu per tu con Gritti rimane fredda battendo l’estrema orobica con un destro chirurgico.
La gara, complice anche il gran caldo, entra in una fase di stanca con le due squadre che si controllano senza più creare occasioni da rete, solo al 45’ Cernoia mette in mezzo l’ennesimo pallone su cui Fuselli trova la deviazione vincente sotto rete per il 4-1, annullato però dall’arbitro per un millimetrico fuorigioco della punta. Il Brescia supera così per il secondo anno consecutivo il Mozzanica in Coppa Italia ed accede alla semifinale che si disputerà mercoledì prossimo.

 

 

 

 

                                      MOZZANICA – BRESCIA 1-3


MOZZANICA 
(3-5-2): Gritti, Rizza, Tonani (1’ st Baldi), Stracchi, Rizzon, Motta, Alborghetti, Ledri, Giacinti (21’ st Fusar Poli), Scarpellini (21’ st Pellegrinelli), Pirone. A disp.: Capelletti, Pernigoni, Locatelli. All.: Garavaglia.
BRESCIA (3-5-2): Marchitelli; Gama, D’Adda, Salvai; Cernoia, Girelli, Mele (41’ st Eusebio), Rosucci, Bonansea (32’ st Lenzini); Sabatino, Tarenzi (14’ st Fuselli). A disp.: Ceasar, Manieri, Ghisi, Tyryshkina. All.: Bertolini.
ARBITRO: Gasperotti di Rovereto.
MARCATRICI: 3’ pt Alborghetti, 16’ e 35’ pt Sabatino; 19’ st Mele.
AMMONITE: Bonansea, Motta.

autore Redazione il 24/05/2017 21:16:15
I commenti dei nostri lettori
Non ci sono commenti per la notizia, commenta!
Registrati o Accedi per lasciare il tuo commento.   
Nel nostro archivio: Calcio femminile
Calcio femminile» TRIS NEL DERBY DI COPPA, LEONESSE IN SEMIFINALE
autore: Redazione il 24/05/2017
Calcio femminile» LEONESSE, E' DERBY DI COPPA
autore: Redazione il 24/05/2017
Calcio femminile» CESARI: 'NEL CALCIO FEMMINILE NON E' CAMBIATO NULLA'
autore: Redazione il 20/05/2017
Calcio femminile» LEONESSE, POKER DI COMMIATO
autore: Redazione il 14/05/2017
Calcio femminile» LEONESSE, IL GIORNO DEL CONGEDO
autore: Redazione il 13/05/2017
00
00
00
00
CLASSIFICA
Spal 78
Frosinone 74
Hellas Verona 74
Benevento 65
Perugia 65
Cittadella 63
Carpi 62
Spezia 60
Novara 56
Salernitana 54
V.Entella 54
Bari 53
Cesena 53
Avellino 50
BRESCIA 50
Ascoli 49
Pro Vercelli 49
Ternana 49
Trapani 44
Vicenza 41
Pisa 35
Latina 32
SONDAGGIO
Quanti punti servono al Brescia per salvarsi senza play out?
1) almeno 5, considerando alcuni scontri diretti a favore
2) tra 6 e 7
3) 8, si deve toccare quota 50
4) Più di 8, la quota s'è alzata
Risp. 1:   18,33 %
Risp. 2:   25,90 %
Risp. 3:   45,42 %
Risp. 4:   10,36 %
instagramfacebooktwitter
Sei il visitatore n°:
Sono attualmente online:
32 utenti
BresciaInGol.com - redazione.bresciaingol@hotmail.com  Direttore Responsabile: Fabrizio Zanolini
Collaboratori:Angela Scaramuzza, Alessandro Zanolini (tecnico-grafico)
Gli autori dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilitá di persone terze, non sono da attribuirsi all'autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Alcune immagini pubblicate sono tratte da internet: qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi agli autori del sito che provvederanno alla loro pronta rimozione.

Edizioni Bresciaingol.com s.a.s. - email. redazione.bresciaingol@hotmail.com    P.iva e cod. fisc. 03391820986 - C.C.I.A.A. n°530263 - Registro Tribunale di Brescia n°58183

2011 © - All rights reserved | powered by dgb-develop.it