Brescia in gol
Ostilio Mobili pubblicita
Calciomercato
CELLINO SU TONALI: 'SOGNO DI TENERLO MA QUANDO LUI VORRA' ANDRA' VIA'
Il presidente del Brescia parla del gioiellino delle rondinelle, sempre al centro, nonostante tutto, del calciomercato europeo

Brescia. Altra prima pagina stagionale per Sandro Tonali che anche in questo particolare momento, trova lo spazio principale su 'TuttoSport' con le parole di Massimo Cellino che riguardano in ottica calciomercato. Queste le principale affermazioni del numero uno del Brescia:

 

 

 

 

 

'A gennaio e a febbraio ho ricevuto due offerte da due squadre importantissime. Io, da romantico, lo vedrei bene alla Roma o al Napoli, ma non credo accadrà e la Juventus ha Paratici e l'Inter Marotta...Resterà in Italia e sarà un Iniesta. Farei i salti mortali per tenerlo, sarebbe il mio sogno. Ma ho un patto con Sandro: lui, che è un ragazzo d'oro, sa che quando mi chiederà di lasciarlo andare, io lo farò. E non ne farò una questione di prezzo: quello che conta è che scelga con il cuore e sia soltanto lui a decidere.

autore Redazione il 16/04/2020 13:55:45
I commenti dei nostri lettori
Commento di Maverik del 18/04/2020 08:57:47
Ma che patto volete che abbia con Cellino . Il cartellino e’ del Brescia calcio , verra’ venduto solo e quando vorrà Cellino , e al prezzo che riterrà soddisfacente per le sue finanze . Comunque 50 milioni sono una follia di valutazione per un buon giocatore , ma non e’ un fenomeno . E poi vedremo cosa farà via da Brescia . In diverse partite e’ mancato il suo apporto , nelle ultime , assenze misteriose , indisponibilità improvvise . Segna poco , e se marcato stretto ad uomo non riesce ad essere determinante . Con un campioncino in rosa comunque non dovremmo essere sul fondo della classifica . Dopo le sue convocazioni in nazionale , le prestazioni successive sono state mediocri . Idem per Cistana , ma li credo che Mancini abbia preso un abbaglio . Difatti non lo ha più convocato , anche perché’ un Cistana difensore nazionale sarebbe una follia . Bravissimi ragazzi , buoni giocatori , di serie A Tonali , di serie C Cistana . Ciliverghe era la sua dimensione . Tonali comunque mai determinante . Ho ancora negli occhi il gol sbagliato a porta vuota ad Ascoli due anni fa , in uno spareggio salvezza , in coppia con un altro mai determinante , mai vincente , L’airone Caracciolo. Bomber di squadre perdenti . Andava venduto all’Inter a Gennaio in cambio di Bocavalero , Ranocchia , Esposito , Bastoni , in prestito fino a giugno , così come proposto da Ausilio ( dirigente Inter ) . Il Genoa a Gennaio ha rivoluzionato la squadra e preso un vero allenatore combattente , Nicola , si salverà’ . Noi abbiamo preso una comparsa , e due giocatori fuori forma , da tornei notturni , Maclodio , Porzano di Leno , non credo Polpenazze , troppo alto il livello per loro . Il Verona a Gennaio ha venduto i tre migliori , ma li ha tenuti fino a giugno , ha preso Borini , Con Juric in panchina , anche gli asini hanno imparato a correre a Verona . Loro pero’ si allenano veramente a Peschiera . Tonali ricorda tanto Mazzitelli ed El Kadouri , che fine hanno fatto ? Anche il tronista , che gioca forse meno di meta’ partite a campionato , va ceduto . L’espulsione da coione di Bologna , lasciandoci in 10 in una partita determinante , e’ l’emblema della sua
Commento di Ale del 17/04/2020 20:10:22
Maverik sei il massimo dell'imbecillita'
Commento di Fabio960 del 17/04/2020 13:05:17
Dopo quest'ultima idiozia che inizia con i soliti ''SE'' fai capire che non capisci un emerito CAXXO. Leggi bene prima di dire altre caxxate. Mav.....NKUL.
Commento di suiser del 17/04/2020 12:01:29
@Maverik : Leggi almeno le dichiarazioni del presidente, prima di scrivere la solita noiosa stupidata. Cellino: MA HO UN PATTO CON SANDRO: LUI, CHE È UN RAGAZZO D'ORO, SA CHE QUANDO MI CHIEDERÀ DI LASCIARLO ANDARE, IO LO FARÒ. E NON NE FARÒ UNA QUESTIONE DI PREZZO:
Commento di manne del 17/04/2020 11:11:46
Sicuramente Cellino legge i tuoi post appena sveglio, per fortuna hanno chiuso il parterre e non puoi consigliare e dare ordini all'allenatore. Altrimenti sicuramente saremmo in C, con Malesani in panchina, Tonali cacciato perché con lui non si va da nessuna parte, Addae capitano, Pazzini e Borriello coppia d'attacco. #iostoconCellino . No al cerebroleso...
Commento di gica del 17/04/2020 09:37:16
Dai Maverik quando è troppo è troppo di questo passo incolperai Cellino anche della diffusione del coronavirus..... sei un ragazzo intelligente sono sicuro che ti stai rendendo conto che stai passando il limite della ragione in questa tua crociata immotivata contro il nostro presidente....
Commento di lucio del 17/04/2020 08:40:29
La scelta di Cellino di non cedere Tonali a gennaio è stata correttissima: avrebbe intascato molto meno di quanto desiderava. Forse sarà costretto lo stesso a vendere sulla base del prezzo altrui; ma cedere alla prima pressione è quanto faceva Corioni, non è da Cellino. Va poi considerato che il prezzo di Tonali non è ancora di 50 milioni (nonostante sia questa la cifra richiesta); e solo perché è del Brescia non per il suo intrinseco valore, sia chiaro. Del resto, si spara alto per avere ciò che si può. La vexata questio della cessione a gennaio per acquistare giocatori da Serie A non regge come al solito: in quella fase di mercato si possono comperare giocatori fuori rosa, che ''non mettono a posto la squadra'', ma ingolfano solo i bilanci. Quindi scelta condivisibile di un presidente navigato ed esperto, al quale fa difetto (questo sì) il farsi aiutare da un vero DS.
Commento di dario62 del 17/04/2020 00:44:13
certo che Maverik come al solito ha perso un occasione per stare zitto. Devo dire che rispetto a molti presidenti stile Lotito e molti altri che non si espongono mai Cellino è un grande.. Sono sicuro che Maverik che è un genio avrà speculato in borsa vendendo prima del virus e comperando ai minimi. Diventando ricco ci porterà i campioni a Brescia portandoci ai vertici Italiani, che dico mondiali.
Commento di Maverik del 16/04/2020 22:24:07
Se lo avessi venduto a Gennaio , tenendolo fino a fine campionato , magari ci saremmo salvati con qualche giocatore di serie A in cambio e qualche acquisto mirato . A Gennaio l’avresti venduto ad un prezzo pieno , ora dovrai accontentarti . Volevi aspettare giugno per fare l’asta , ora dovrai scendere a patti con Marotta o Paratici . Le regole pero’ ora le faranno loro . Chi troppo vuole ...........poco o nulla stringe , caro esperto Presidente .
Registrati o Accedi per lasciare il tuo commento.   
Nel nostro archivio: Calciomercato
Calciomercato» IL BARCELLONA SU TONALI CON OFFERTA 'MONSTRE'!
autore: Redazione il 23/04/2020
Calciomercato» CELLINO SU TONALI: 'SOGNO DI TENERLO MA QUANDO LUI VORRA' ANDRA' VIA'
autore: Redazione il 16/04/2020
Calciomercato» IL MERCATO DEL BRESCIA SI CHIUDE SENZA NUOVI ARRIVI, SE NE VANNO IN TRE
autore: Redazione il 31/01/2020
Calciomercato» MATRI: 'NON RIENTRAVO NEL PROGETTO DI CORINI, HO AVUTO POCHE OCCASIONI. IN BOCCA AL LUPO AI MIEI COMPAGNI'
autore: Redazione il 31/01/2020
Calciomercato» CALCIOMERCATO: LE ULTIME ORE DA MILANO
autore: Redazione il 31/01/2020
00
00
00
00
RADUNO 2020-2021
CLASSIFICA
Juventus 83
Inter 82
Atalanta 78
Lazio 78
Roma 70
Milan 66
Napoli 62
Sassuolo 51
Fiorentina 49
Hellas Verona 49
Parma 49
Bologna 47
Cagliari 45
Udinese 45
Sampdoria 42
Torino 40
Genoa 39
Lecce 35
BRESCIA 25
Spal 20
SONDAGGIO
instagramfacebook
Sei il visitatore n°:
Sono attualmente online:
8 utenti
BresciaInGol.com - redazione.bresciaingol@hotmail.com  Direttore Responsabile: Fabrizio Zanolini
Collaboratori:Angela Scaramuzza, Alessandro Zanolini (tecnico-grafico)
Gli autori dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilitá di persone terze, non sono da attribuirsi all'autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Alcune immagini pubblicate sono tratte da internet: qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi agli autori del sito che provvederanno alla loro pronta rimozione.

Edizioni Bresciaingol.com s.a.s. - email. redazione.bresciaingol@hotmail.com    P.iva e cod. fisc. 03391820986 - C.C.I.A.A. n°530263 - Registro Tribunale di Brescia n°58183

2011 © - All rights reserved | powered by dgb-develop.it