Brescia in gol
Ostilio Mobili pubblicita
Calciomercato
IL BARCELLONA SU TONALI CON OFFERTA 'MONSTRE'!
Secondo il Corriere della Sera, il club blaugrana avrebbe messo sul piatto 60 milioni più due giovani della Cantera per un totale di 70 milioni di euro. Non mollano però Paris S.Germain, Juve e soprattutto Inter

Brescia. Il Barcellona su Tonali! Sarebbe proprio del blasonato club blaugrana, secondo il Corriere delle Sera, 'l'importantissima offerta ricevuta a gennaio per Sandro' (ipse dixit Massimo Cellino), offerta che il presidente del Brescia ha registrato e tenuta in segreto anche al centrocampista delle rondinelle. Si parla di una cifra 'monstre': 60 milioni di euro più due giovani della nota Cantera, un terzino sinistro e un centrocampista centrale, valutati attorno ai 5 milioni ciascuno per un 'piatto' complessivo di 70 milioni di euro! 

 

Le altre. Offerta che, al momento, pare sostenere il Paris S.Germain e in Italia la Juventus, anche se l'Inter non molla la presa con mister Conte che ha messo Tonali in cima alla lista dei desideri. I nerazzurri potrebbero infatti alzare la loro posta (al momento, una ventina di milioni in meno) se proprio il Barça arrivasse a Lautaro Martinez pagando all'Inter l'enorme clausola rescissoria, oltre 110 milioni. Insomma, per Sandro nostro, asta sempre più aperta. E ricca.

 

 

autore Redazione il 23/04/2020 14:34:03
I commenti dei nostri lettori
Commento di BSCOSMOS1978 del 29/04/2020 10:10:06
1) Sul presidente: meglio che ci teniamo, pur con tutti i suoi limiti, il Presidente attuale soprattutto perchè a fronte di ciò che sta accadendo presumo che di soldi in giro per affrontare l'acquisto di una squadra di calcio non ci saranno (se non si considerano svendite poco probabili da parte di Cellino). 2) Olandesi e Francesi riaprono diverse attività lavorative e chiudono il calcio, noi che siamo i soliti fenomeni e quelli più colpiti dal virus in Europa (sicuramente almeno al Nord Italia) vogliamo la riapertura del calcio mentre teniamo chiuse attività fino a giugno. 3) A tutti quelli che si accontentano di vedere il BS in serie B, con dignità e senza vergogna, dico che si meritano quello che hanno. Il calcio è sport e come tale ''l'unica cosa che conta è vincere'' (diceva giustamente qualcuno che conosciamo tutti). Io che seguo il Brescia dagli anni 70, come tanti altri, sono stufo di avere come unico record il maggior numero di permanenze nella serie cadetta e soprattutto di vedere il BS fare l'ascensore ogni volta illudendo i tifosi. Maverik (che non difendo in certe sue opinioni) in modo sanguigno esprime tutta la frustrazione del vero tifoso che vorrebbe Brescia dove oggi è l'Atalanta che io personalmente invidio, si invidio! Non mi interessa con chi e come raggiungere i risultati sperati, ma basta che li si raggiunga. Il calcio non è certo un mondo di santi e noi tifosi sappiamo un decimo di cosa sta dietro ad esso. In ogni caso ''Soldi (ben gestiti) fanno soldi e pidocchi fanno pidocchi''... chi ha orecchie per intendere intenda. 4) Su Tonali: che vada dove vuole, spero per lui (come ho già scritto in un altro articolo) che abbia tanta fortuna. Al Brescia servono i soldi della sua vendita ... e così sia.
Commento di Vince del 28/04/2020 19:16:18
@manne... voglia di ridere in questo momento non ne ho , ma te ci riesci sempre ... mi fai morire , anche perché condivido tutto quello che dici ...
Commento di Maverik del 28/04/2020 17:28:13
@bachini , Setti buffone li porta in Europa , il nostro ci ha riportato subito in B , 16 punti in 26 partite , forse l’idiota non sono io , che tifo Brescia e mi incazzo per questa classifica . Per quanto riguarda la pandemia , gia’ detto e ripetuto , rispetto e solidarietà’ per chi non c’è più e per chi ha sofferto e soffre . Ma non si puo’ passare la vita a parlare di mascherine , contagi e congiunti . E’ iniziata la fase due , speriamo torni tutto normale quanto prima . Speriamo che passata l’era Covid 19 , passi anche l’era a Cellino . E’ cambiato tutto per non cambiare niente . Miserabili eravamo in A con Gino nell’ultima apparizione , tale e quale siamo rimasti quest’anno . Non ci resta che piangere , per dirla alla Troisi .
Commento di lucio del 28/04/2020 17:15:17
Saluto tutti gli amici. Aggiungo che, a dirla tutta, non rispondo a un utente in particolare, ma a chiunque mi interpella e quando mi pare il caso. Rispondo solo ora a @Maverik direttamente, perché mi ha chiamato in causa e so che è un tifossissimo. Penso ti riferissi (anche) a me quando parlavi di ''vero tifoso'' e ''vero bresciano'', in un post che inizia citando il mio nome; e infatti, avendo alle spalle anni di abbonamento continuato (dal 1983-84...) tale sono. E continuo a credere che Cellino sia un buon presidente. Non ho scritto ''eccellente''. Ma buono al momento di sicuro, mancando alternative, se non nelle speranze di tanti. Anche io come te ho macinato chilometri, ma soprattutto sborsato quattrini. Ma se non vedo all'orizzonte proprietari più credibili mi tengo Cellino (e la classifica). Sai..., non è detto..., ma il rischio di un Manenti o del Pakistano volante è sempre dietro l'angolo. E anche il Gino non è che mi entusiasmasse molto, pace all'anima sua....... Saluti e buone cose.
Commento di bachiniwasthebest del 28/04/2020 10:19:27
@lucio la curva sud verona, solo un anno fà, aveva tappezzato verona e non solo, con adesivi con scritto setti buffone, setti ha beccato il jolly quest'anno, ma non è il parma che invece ha un progetto valido. Non rispondete all'idiota@maverik, nonostante oltre duemila morti, l'idota riesce a polemizzare sul calcio.
Commento di pippo del 28/04/2020 08:47:48
Vedo che continuate a leggerlo e a commentarlo... vabbè contenti voi... io quando vedo il nome salto a piedi pari la lettura del post... ma voi fate pure come volete andate avanti a farvi del male
Commento di Maverik del 27/04/2020 22:34:35
Come previsto il Barcellona non e’ interessato a Tonali , 60milioni sono una enormita’ . Mettilo su ebay Cellino o su alibaba . Asta online , vedrai che qualche coione lo trovi , prima o poi , forse .
Commento di Pirlosupernova del 27/04/2020 22:28:01
1 se l'offerta fosse veramente di 60 mio Cellino Tonali lo porterebbe a spalle a Barcellona (e a ragione) 2 mai nessun canterano degno di questo nome verrà a Brescia a titolo definitivo, magari qualcuno che alla cantera faceva tribuna tra l'altro da tempo spero che Tonali vada all'estero, primo per non vederlo strisciato di merda, secondo perché dall'estero arriverebbero i soldi veri, le italiane cincischiano poi ti offrono 15 mio e il cartellino di due giovani scarti e di un ex giocatore
Commento di Maverik del 27/04/2020 21:30:56
@lucio , qui alla nostra destra , c’è un elenco di squadre , che si chiama classifica di serie A . 16 punti in 26 giornate , non sono frutto del caso . Se per te questo e’ un bravo Presidente , evidentemente hai un altro parametro di giudizio per definire un incapace . Abbiamo lottato e fatto km per riconquistare la serie A , buttarla via così , e’ inaccettabile per un vero tifoso . Un sacrilegio della Leonessa d’Italia . I veri bresciani dovrebbero sentirsi mortificati da questa classifica se amano veramente la propria squadra del cuore .
Commento di Berto52 del 27/04/2020 19:13:45
@ lucio. Grazie per i saluti che ricambio, è sempre un piacere leggerti. Tornando a Cellino fatto bersaglio di ripetuti strali da parte del solito (e poi dice che non è astio) io credo che ad eccezione di qualche errore che noi stessi non esitiamo ad addebitargli, in primis l'esonero di Corini che io avrei tenuto fino alla fine, e dei quali anche lui si autoaccusa con una buona dose d'umiltà, per il resto non possiamo che ringraziarlo per quanto fatto. Ricordiamo che finora ha solo speso e che da acquisti come quelli di Balotelli (invocato a suo tempo dallo stesso Maverik) e Matri (io, a differenza di Balo, Matri non lo vedevo proprio), ci si aspettava molto di più. E qui parliamo di acquisti cosiddetti ''di categoria'' come molti reclamavano e con relativi stipendi esorbitanti. È stata una stagione sfortunata con non pochi episodi a sfavore ma la squadra, con Corini e solo con Corini, ha espresso comunque un buon calcio e non ha mai sofferto al cospetto delle ''grandi''. A me non piaceva nel modo più assoluto Grosso e devo dire che mi piace poco anche Lopez. Dopo Corini è subentrata anche in me la rassegnazione ma ci rifaremo, coronavirus permettendo ci rifaremo. Intanto, se il campionato venisse sospeso facilmente manterremo la categoria e non è detto che in caso di playout a quattro non possiamo spuntarla anche dal campo dove non siamo inferiori a Spal, Lecce e Genoa. Insomma, non siamo ancora spacciati.
Commento di lucio del 27/04/2020 16:53:38
Ho già scritto e argomentato in modo assolutamente inequivocabile che Cellino non è stato costretto a cedere il Leeds.... Dire il contrario è una falsità; forse aveva ragione Goebbels in anni passati che ripetere una falsità cento volte la rende una verità inequivocabile. Ma non qui e non con il sottoscritto. Sul fatto che avere una struttura societaria troppo smilza sia un errore siamo d'accordo. Sulle capacità di Setti..., staremo a vedere negli anni a venire. Se il Verona dovesse fare come il Chievo, allora saremmo d'accordo a dare a Setti il pantentino di genio, altrimenti ha avuto solo un po' di fortuna. Che Cellino non rispetti nessuno..., non lo so. Io mi sono sentito rispettato: il Brescia ha sempre fatto quello che il suo presidente aveva annunciato; anche quest'anno, visto che eravamo stati ampiamente avvisati che sarebbe stato un anno difficile. Che sia un incapace mi pare sia una convinzione soprattutto di uno tra noi: convinzione rispettabile, ma singola. Infine..., a Brescia non ci sono geniacci come Setti, secondo me, ma se qualcuno ha dei nomi, li faccia, please.
Commento di manne del 27/04/2020 15:34:42
Fantastico, il cerebroleso, CAMALEONTE per eccellenza dà del camaleonte a Cellino....vergogna senza fine. Ricordo che Donnarumma NON lo volevi a Brescia....ma si sa che piano piano cambi idea a seconda delle tue teorie senza senso.... Pulga lo volevi tu ....con Malesani ecc. @lucio, anch'io credo che Mateju abbia pagato a caro prezzo la posizione in un ruolo non suo, visto da centrale è buono. Cellino ha preso anche Joronen, non mi pare che sia un acquisto sbagliato, Dessena che è fondamentale negli equilibri a sinistra, Sabelli che si sta dimostrando alla grande all'altezza della serie A, ha tenuto Bisoli e Tonali, ha riscattato Torregrossa . Sicuramente manca qualche giocatore di categoria ma come in ogni cosa ci vuole fortuna, il tanto celebrato Verona ha imbroccato 6-7 partite vinte senza merito ed è a metà classifica. Quest'anno a noi non ne va bene una, prendi 2 pali ( a Verona) e loro con 3 tiri in porta fanno 2 gol. Col Bologna siamo rimasti stupidamente in 10 ed in 10 minuti abbiamo preso 2 gol. Così come col Genoa. Penso che per gran parte del campionato non abbiamo demeritato, ma sono i dettagli che fanno la differenza. Per chi lo capisce, ok , ma per chi aspetta sempre di poter criticare ed insultare potrebbero arrivare Guardiola e Messi ma la suonata non cambierebbe, quando uno è stordito , prevenuto e saccente non può avere facoltà di ragionamento. P.S.: ogni riferimento al cerebroleso è totalmente voluto.
Commento di lucio del 27/04/2020 09:39:12
Saluto @Berto52. Sono d’accordo con quanto scrive @Alebrixia riguardo l’errore nel cambio Corini/Grosso (spiegato da Cellino con l’impossibilità a prendere subito Lopez). Non mi è chiaro chi siano i 4 giocatori non adatti alla categoria; ma potremmo non essere d’accordo sui nomi. Per esempio, secondo me Mateju non è scarso come siamo abituati a pensare: solo che non è un terzino sinistro per passo e tecnica; e questo lo ha messo in gravi difficoltà durante questo campionato. Messo come centrale ha giocato meglio. Ma forse mi sbaglio. Totalmente in disaccordo, invece, con la questione “cessione di Tonali a gennaio”. In questo senso: un giocatore, una volta ceduto, per ma va spedito di corsa al nuovo club. Si è già visto come un atleta, sapendo di essere destinato ad altra formazione, offra prestazioni inferiori. Magari non per mancanza di professionalità: è un fattore psicologico normale. Capita anche a noi. Ma, qui sta il punto: Cellino non prende giocatori in prestito (normalmente) se non ha la ragionevole speranza di poterli tesserare al termine della stagione. Quindi, Tonali sarebbe stato dato al nuovo proprietario; e allora, chissà che critiche a Cellino per aver indebolito la squadra…. Altrettanto in totale (totalissimo…) disaccordo per ciò che concerne i favolosi rinforzi che una squadra può prendere a prestito a gennaio. Io non li ho mai visti; né a Brescia né in altre piazze…, se non molto ma molto raramente. Ci sono state squadre che a gennaio si sono rinforzate: ma comperando giocatori, non prendendoli a prestito; ma è un altro discorso. Non solo: i prestiti “zavorrano” i bilanci senza un guadagno concreto: e di questo Cellino è convinto (e io con lui). Sto a quanto ho letto (non avendo mai visto i bilanci del Brescia): se ci dovesse essere uno sconquasso al campionato italiano, il Brescia dovrebbe proprio presentarsi alla partenza della prossima stagione. Chi ha “messo a posto la squadra a gennaio” secondo me ha meno probabilità. Ma anche qui forse mi sbaglio….
Commento di Maverik del 26/04/2020 22:08:16
Inizia ad opzionare un buon allenatore per rivincere il prossimo campionato di B , che Sara’ durissimo . Roberto Venturato del Cittadella , potrebbe essere una buona scelta . Lascia tornare in Sudamerica , il buon Bernardo Lopez .
Commento di Maverik del 26/04/2020 17:58:31
@berto52 , Cellino non è furbo , e’ solo un incapace presuntuoso . Dopo 3 anni fallimentari in Inghilterra lo hanno costretto a vendere . Gli e’ stato regalato il Brescia , dopo una salvezza last minute , Boscaglia bis , Prof.Marino , Boscaglia tris , per finire con Pulga le ultime 4 giornate da brivido . Ha azzeccato l’annata giusta , con Corini , ma soprattutto azzeccando un acquisto Alfredo Donnarumma , che ci ha portato in serie A . Ma eravamo partiti con Suazo , se ricordi . Subito esonerato . Poi dopo la sconfitta miserevole di Venezia , con Cistana &Semprini che diedero il meglio di loro stessi , comincio ‘ la risalita . Le vittorie esterne di Pescara , Livorno , Cosenza , e le tante partite vinte in casa last minute , con un gol di scarto , il pareggio last minute di Tremolada a Palermo , ci hanno portato in A . Non mi sono piaciute ne la sconfitta di Lecce , ne quella in casa con il Benevento l’ultima . Li i rapporti si erano gia’ incrinati con Corini . Dopo il pareggio nel derby a Verona tutto e’ cambiato . Forse non si aspettava una promozione lampo dopo un campionato di miserie . Ma non ci hai mai creduto alla serie A . Altrimenti avrebbe fatto una campagna acquisti decente e preso un direttore sportivo da serie A . A gennaio poi ha confermato questa teoria , non ha preso nessuno e soprattutto non ha messo fuori rosa quel pagliaccio con il numero 45 , che serve a meno di un cazzo . Il tanto odiato dai tifosi , Setti del Verona invece , con un allenatore modesto e qualche prestito , gia’ stavenduti a Gennaio , ha fatto cassa , hanno 35 punti in classifica , zona Uefa , e ci ha rifilato Grosso , togliendoselo dal monte stipendi . Un altro incapace ex campione del mondo . Il 2 Novembre erano liberi ancora Ranieri , Nicola , Iachini , che hanno rifiutato Brescia e Cellino perché volevano garanzie sul rinforzo di una rosa inadatta alla serie A fin dall’inizio , soprattutto in difesa . Siamo l’unica squadra di serie A , senza direttore sportivo , senza dirigenti , qualche occasionale sporadico bruciati da Cellino in poche settimane . E’ solo , non rispetta nessuno . Il suo ego lo porterà’ alla rovina calcistica . E’ meglio che si ritiri in quel di Miami e si gestisca il suo patrimonio . Il calcio moderno richiede altro , soprattutto in serie A . Lui e’ fuori luogo , fuori tempo . Non basta sistemare il Rigamonti , fare un centro sportivo a Torbole , uffici nuovi un superstore in Via Solferino . Servono le risorse umane , capaci , professionali , fidelizzate . Vendere gli Skybox a 75k per poi mettere in campo ragazzi da Torneo notturni , allontana imprenditori e imprese che magari una mezza pensata ad entrare in Societa’ce la potevano fare . Ho partecipato a 12 trasferte lo scorso campionato , con un gruppo di fedelissimi amici , ci siamo divertiti , abbiamo gioito in curva con i nostri Ultras , gli unici veri tifosi che ha il Brescia calcio . Quest’anno abbiamo la morte nel cuore , dopo Bologna , abbiamo riposto le bandiere sfiduciati e umiliati . Sono andato da solo con i miei figli a Torino , a vedere lo Juventus Stadio , gli amici si rifiutano di venire ancora in trasferta , come dargli torto . Speriamo venda quanto prima . Non si va da nessuna parte con questo camaleonte . Nel frattempo Bergamo , Verona , Parma restano in A , e volano .Noi comeback in B come delle merdaccie . Outlook negativo anche per il prossimo campionato . E’ tutto da rifare , a cominciare dal Mister . Forza Brescia ( Brescia siamo Noi ) .
Commento di ALEBRIXIA del 26/04/2020 11:36:39
@suiser, Cellino è il principale colpevole della disastrosa stagione .. inutile prendere Balotelli, che avrà le sue colpe ma che q.cuno a causa della sua ingenuità sta cercando di far diventare l'unico capro espiatorio e avere poi già nell'undici titolare almeno 4 elementi palesemente non all'altezza; il calcio è un gioco di squadra, neanche CR7 o Messi avrebbero potuto fare molto meglio; le 'gravi colpe' di Cellino sono quelle del cambio di Corini\Grosso e sopratutto ( e qua la penso come @Mario/Maverik ) non averci creduto a gennaio .. quando tutto era ancora aperto e ad esborso 0, cedendo Tonali che era al top della quotazione tenendolo fino a fine stagione ad una big, con i soli prestiti di categoria, ci saremmo salvati ... errore pazzesco, e non lo dico adesso (sarebbe facile ... ), ma lo scrissi già allora ... BUONA DOMENICA BRESCIA
Commento di suiser del 26/04/2020 10:55:39
@Maverik. Ma non ti viene il mal di testa cronico da tifoso del BRESCIA con la tua negatività contro tutto di questa società.
Commento di Berto52 del 26/04/2020 09:23:23
@ Maverik. E daje col non aver ceduto Tonali a gennaio! Cellino sarà anche furbo, il che non guasta nel mondo del calcio, ma è anche un abile stratega ed ha un ''modus operandi'' tutto suo, rispettoso di certi valori. Ricordiamoci che c'era anche di mezzo un Europeo con conseguente vetrina internazionale per il nostro giocatore e ricordiamoci anche che Cellino non ha l'acqua alla gola con la necessità di far cassa ad ogni costo. Quanto abbiamo stimmatizzato in passato le svendite di Corioni che per necessità andava offrendo lui stesso giocatori a destra e a manca, ne ricordo solo due fra i tanti: Volpi al Bari e Pirlo all'Inter di Moratti ma potrei citarne molti altri come ad esempio Hamsik al Napoli. Ha avuto fortuna in certi casi come con Matuzalem, grazie alla mediazione di Lucescu e soprattutto con Savio Nsereco grazie invece all'abilità di Nani. Cellino opera diversamente e non solo per mera speculazione economica.
Commento di manne del 26/04/2020 09:14:49
Dopo mesi di 'con Tonali non si va da nessuna parte ' ora siamo al 'ottimo giocatore' c'è voluto del tempo ma si sa che con la calma .... A turno li ha insultati tutti : Torregrossa tronista non segna mai, pedina fondamentale nella promozione. Donnarumma non lo voleva, poi ''Donnarumma è l'unico che ci può salvare'' . Cistana non può giocare neanche a Polpenazze , convocato in Nazionale. Ed esaltava altri : Addae subito per andare in serie A diretti, gioca nella Juve (Stabia, però..). Borriello è stato convinto da lui a venire a Brescia, ritirato dal calcio. Pazzini centro dell'attacco bresciano, panchina al Verona. E via dicendo....come si può dar credito e sperare in risposte sensate e civili da parte di un personaggio così ? Notate che risponde solo per ribadire la sua logica no-sense , mai per fare mea culpa...solo insulti tipo mezzasega, pajaso, sfigato ecc. Non ha MAI ammesso un suo errore né si è mai ravveduto sulle sue cazzate.... Poi sale sul carro dei vincitori, ma questa è un'altra storia. Io il 45 lo vorrei sempre nel Brescia, ma io sono sfigato e mezzasega....come quando parlavo bene di Tonali, Torregrossa, Donnarumma ecc. Mah....
Commento di Maverik del 25/04/2020 23:28:53
@suiser , il 45 doveva essere il nostro valore aggiunto per la salvezza . Si e’ rivelato quello che e’ realmente , un ex calciatore , finito . Corre solo su Instagram , in campo fa cagare , altro che capitano .
Commento di Maverik del 25/04/2020 22:45:11
@berto52 , ma quale astio . Sandro Tonali e’ un ottimo giocatore , bravo ragazzo , grande combattente , purtroppo spesso ha combattuto solo contro tutti . Merita una grande squadra . A Brescia e’ sprecato . Dopo , 60 milioni e il Barcellona sono una fakenews . Too much . Se davvero vale queste cifre poi , l’uomo da 16 punti in 26 partite , avrebbe potuto monetizzarlo gia’ a gennaio e ricostruire una squadra che faceva acqua da tutte le parti . Ora dice di aver ricevuto offerte , che ha tenuto nascosto anche al diretto interessato . Incredibile , per non dire altro .
Commento di suiser del 25/04/2020 20:32:01
Chi avra ragione? Maverik scrive: Forse ci prendono anche il 45 , come circense da far scendere in campo nell’intervallo Bisoli dice: «Balotelli? Viene visto con dei pregiudizi, ma se uno lo conosce all’interno dello spogliatoio è umile, si diverte, scherza con i compagni, è il primo a fare battute ed a riceverne. Gli piace stare in gruppo ed è stato bravissimo a calarsi nella dimensione di un gruppo di giovani che venivano da categorie inferiori. È un ragazzo straordinario».
Commento di Berto52 del 25/04/2020 18:06:46
L'è dré amó con Addae ... e poi Niesta (sic)!
Commento di Berto52 del 25/04/2020 17:52:53
Nemmeno stavolta ha saputo tenersi dentro il suo astio. ''A Barcellona hanno giovani di ben altra caratura'' ... altra perla che denota quanto non sia stato capace di apprezzare le qualità di Tonali nonostante l' abbia avuto sotto gli occhi in tantissime partite mentre c'è chi queste qualità le ha colte al volo quando ancora giocava nelle giovanili. Tutti ignoranti dunque coloro che lo richiedono a suon di decine di milioni e tutti noi che lo stimiamo, dal presidente a tutti gli addetti ai lavori e a tutti noi comuni tifosi che non abbiamo la pretesa di saperne più degli altri e tantomeno la qualifica di ''saggi del parterre''. Nom da brao, ve zö del fìc!
Commento di Maverik del 25/04/2020 17:36:06
@suiser , non faremo più un punto , purtroppo , la squadra , per quello che valeva , si e’ dissolta . Outlook negativo , come i nostri titoli di stato .
Commento di suiser del 25/04/2020 16:16:41
Siamo ultimi MA NON ancora retrocessi con disonore. Mancano ancora 12 giornate. Percio Maverik ZITTO.
Commento di manne del 25/04/2020 13:11:38
@cerebroleso, con Tonali non si va da nessuna parte lo hai detto da settembre 2018, ed abbiamo vinto un campionato di B,. Tonali non va da nessuna parte se non alla Juve o all'Inter....se questo è andare da nessuna parte.... Tà set prope en Somiòt Gnorantù e disfattista....tesserato alla stupidità estrema...sei e rimarrai sempre un povero disadattato alla ricerca di un po' di gloria, naturalmente sempre dando false generalità....eclissati....
Commento di ALEBRIXIA del 25/04/2020 10:58:43
io a Torbole il mio consiglio glielo diedi personalmente all'uscita da un allenamento, Sandro non alla juve ! spero mi ascolti e ascolti anche il suo cuore, soldi e successo l potrà avere anche altrove, meritatamente ; a mio parere la soluzione migliore è davvero il Barca ( anche se la cifra che si legge qua è 2volte l'offerta reale ... ) ma anche il Paris SG visto l'esempio di Verratti ( di cui Tonali è potenzialmente molto più forte ... ) sarebbe un'eccellente soluzione, unico aspetto negativo, i francesi ...
Commento di Maverik del 25/04/2020 08:45:32
@manne , pajaso , Tonali non andrà da nessuna parte se non all’Inter. o alla Juve , forse . A Barcellona hanno giovani di ben altra caratura , 60 milioni per Sandro sono una enormità , soprattutto per i problemi di bilancio e di riduzione di stipendi con i quali e’ alle prese il Barcellona con i big della squadra . Sono fakenews , messe in giro ad arte del nostro amato Presidente , uomo esperto da 16 punti in 26 partite .Forse ci prendono anche il 45 , come circense da far scendere in campo nell’intervallo . Con Tonali in A non si va da nessuna parte , avevo ragione . Siamo ultimissimi retrocessi con disonore . Bisognava affiancargli un uomo di esperienza , Niesta e un combattente Addae . La classifica certifica le mie previsioni , purtroppo , devi solo stare muto , mezzasega .
Commento di suiser del 24/04/2020 17:21:34
Maverik........fuma di meno. Grazie
Commento di lucio del 24/04/2020 16:28:33
La faccio breve. Non so se la trattativa si concluderà; ma lo spero. L’ambiente del Barca è tutto sommato sano, da quanto ne so e lì Tonali potrebbe crescere; meglio che non alla Rubentus (dove farebbe panca); o all’Inter (che è invece un ambiente alquanto problematico…). A Parigi giocherebbe in un campionato poco competitivo. Non voglio fare lo sbruffone…, ma qualche tempo fa avevo scritto un messaggio nel quale mi auguravo proprio che Tonali potesse entrare nel mirino del Barcellona. Tonali ha le caratteristiche fisiche e tecniche per rientrare in una delle due tipologie di giocatori che ho visto giocare nel centrocampo del Barca in passato: altezza media, forza fisica, resistenza e tecnica (un po’ alla Iniesta, giusto per provare a fare un paragone…, ma con prudenza). Che poi queste possibilità si realizzino appieno…, dipenderà da lui. Quindi, speriamo che, se deve andare, il ragazzo vada lì.
Commento di Golem del 24/04/2020 15:21:36
Se fosse vera la cifra che è uscita, ci sarebbe ben poco da discutere. Ma intanto mi tengo i miei moltissimi dubbi: mi sembrano davvero troppi soldi!
Commento di manne del 24/04/2020 12:47:54
Con Tonali non si va da nessuna parte. Ipse dixit...Gnorantù Ed ora vuoi andare a portarlo tu a Barcellona? Quindi il bonifico lo fanno a te e tu lo giri a Cellino...
Commento di bachiniwasthebest del 24/04/2020 10:12:02
@enri la lora cantera, con quella dell'athletic bilbao è tra le migliori di tutta la spagna, di sicuro i due giovani arriverebbero con la recompra, non credo rischino di regalare un arthur o un ansu fati.
Commento di enri del 23/04/2020 22:42:10
Alla faccia di chi diceva che a bocce ferme Sandro avrebbe perso di valore...intrigante la proposta del Barcellona, se i due ragazzi sono davvero bravi.
Commento di Maverik del 23/04/2020 22:02:39
Con una cifra simile si puo’ allestire una invincibile armata . Ma Sara’ vero ? In fondo e’ il primo anno che gioca in A , in una squadra ultima in classifica peraltro . Cellino lo porto io in macchina a Barcellona , dimmi poi dove vuoi il bonifico dei 60milioni . Magari se lo vendevi a Gennaio , non retrocedevamo in modo indegno . Pero’ sei tu l’esperto ........va bene così 16 punti in 26 partite . Dicci quanti abbonati vuoi l’anno prossimo . A quanto li vendi i pollai in B ?
Registrati o Accedi per lasciare il tuo commento.   
Nel nostro archivio: Calciomercato
Calciomercato» IL BARCELLONA SU TONALI CON OFFERTA 'MONSTRE'!
autore: Redazione il 23/04/2020
Calciomercato» CELLINO SU TONALI: 'SOGNO DI TENERLO MA QUANDO LUI VORRA' ANDRA' VIA'
autore: Redazione il 16/04/2020
Calciomercato» IL MERCATO DEL BRESCIA SI CHIUDE SENZA NUOVI ARRIVI, SE NE VANNO IN TRE
autore: Redazione il 31/01/2020
Calciomercato» MATRI: 'NON RIENTRAVO NEL PROGETTO DI CORINI, HO AVUTO POCHE OCCASIONI. IN BOCCA AL LUPO AI MIEI COMPAGNI'
autore: Redazione il 31/01/2020
Calciomercato» CALCIOMERCATO: LE ULTIME ORE DA MILANO
autore: Redazione il 31/01/2020
00
00
00
00
RADUNO 2020-2021
CLASSIFICA
Juventus 83
Inter 82
Atalanta 78
Lazio 78
Roma 70
Milan 66
Napoli 62
Sassuolo 51
Fiorentina 49
Hellas Verona 49
Parma 49
Bologna 47
Cagliari 45
Udinese 45
Sampdoria 42
Torino 40
Genoa 39
Lecce 35
BRESCIA 25
Spal 20
SONDAGGIO
instagramfacebook
Sei il visitatore n°:
Sono attualmente online:
10 utenti
BresciaInGol.com - redazione.bresciaingol@hotmail.com  Direttore Responsabile: Fabrizio Zanolini
Collaboratori:Angela Scaramuzza, Alessandro Zanolini (tecnico-grafico)
Gli autori dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilitá di persone terze, non sono da attribuirsi all'autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Alcune immagini pubblicate sono tratte da internet: qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi agli autori del sito che provvederanno alla loro pronta rimozione.

Edizioni Bresciaingol.com s.a.s. - email. redazione.bresciaingol@hotmail.com    P.iva e cod. fisc. 03391820986 - C.C.I.A.A. n°530263 - Registro Tribunale di Brescia n°58183

2011 © - All rights reserved | powered by dgb-develop.it