Brescia in gol
Ostilio Mobili pubblicita
Calciomercato
E SU TONALI ORA PIOMBA IL MILAN
I rossoneri, visto l'impasse dell'Inter, alzano l'offerta

Brescia. E se al nerazzurro si sovrapponesse il rossonero? Questa la nuova ipotesi sulla destinazione di Sandro Tonali. L'operazione di mercato più importante attesa in casa Brescia sta avendo nelle ultime ore una possibile, e per certi versi inaspettata, variante. L'Inter, su indicazioni precise del confermato Conte sta concentrando tutti i suoi sforzi verso Arturo Vidal, la richiesta numero 1 per il centrocampo del tecnico leccese, raffreddando così di fatto quella che sembrava un affare col Brescia ormai solo ai dettagli. Ecco quindi riaffacciarsi il Milan che, dopo un interessamento iniziale per Tonali, ora pare abbia alzato decisamente l'offerta intravedendo la possibilità concreta di arrivare al centrocampista delle rondinelle. Nei prossimi giorni sono attesi importanti sviluppi.

Per quanto riguarda invece i possibili arrivi, restano al momento sull'agenda i nomi già fatti dei vari Dell'Orco, Paganini, Iemmello e Tutino, ma è lecito pensare che ci siano alcune operazioni top secret sulla scrivania di Giorgio Perinetti...

autore Redazione il 28/08/2020 14:40:08
I commenti dei nostri lettori
Commento di alexxx del 30/08/2020 21:05:46
Caro bachiniwasthebest, visto che ognuno deve fare il suo mestiere, io sono un tifoso e ragiono da tifoso. Sono 15 anni che soffriamo ed un minimo di sfogo a volte è concesso. La squadra dell'anno scorso si sapeva sin da settembre che sarebbe retrocessa, tant'è che spesso avevamo in campo 10 undicesimi della B e a gennaio, per rispetto di chi ha pagato un abbonamento, qualche acquisto se lo aspettavano tutti, invece nulla.... Poi, i calcoli che riportate voi e di cui ringrazio Lucio, mi fanno ragionare un po' diversamente però ripeto, io sono un tifoso stanco di soffrire e probabilmente questo mi rende diffidente in eccesso.
Commento di bachiniwasthebest del 30/08/2020 19:57:55
quando leggo di gente che parla di pila, come fossero noccioline, gente che non sarebbe nemmeno in grado di amministrare una palazzina con 4 appartementi, mi cadono le palle, una società di calcio, non è la bocciofila di paese, va gestita secondo criteri di economicità ed efficienza, come tutte le imprese, altrimenti si fallisce. Se siete cosi bravi, perchè non mandate al brescia calcio il vostro curricula, come direttore finanziario, e lo gestite voi, d'altronde, un giorno si è ds, un altro allenatore, poi esperto di crisi internazionali, virologo, economista ecc ecc, un vecchio detto diceva ofeler fa el to mester.
Commento di Maverik del 30/08/2020 09:14:44
Il ritorno : Lautaro Rinaldi , forse oggi troverebbe posto anche lui , coraggio Cellino , richiamalo .
Commento di Maverik del 30/08/2020 08:52:43
Borja Valero , fine contratto Inter . Parametro zero . Esperienza da affiancare a due tre combattenti di centrocampo . O vuoi sostituire Tonali con Ndoj ? Ah già dimenticavo Zmrhal ........grande acquisto .
Commento di lucio del 30/08/2020 08:30:55
@alexxx, con una certa costanza inserisco nei miei messaggi frasi del tipo: “non ho la verità in tasca”, “secondo quanto so/ho riflettuto”, “se qualcuno ne sa più di me mi informi”. So che a qualche utente (non sei tu, penso) questo intercalare dà fastidio, parendo finta modestia. In realtà, spero che tu mi creda, sono veramente dubbioso. Da quando mi sono iscritto ho preso questo sito come un forum nel quale esprimere le mie idee e imparare da altri; sempre con un tono (spero almeno da parte mia) il più possibile pacato. Cerco di applicare questa regola anche alla questione dei guadagni/spese di Cellino: le mie fonti sono solo siti internet e ciò che vedono i miei occhi. Come avrai letto, non so quanto siano gli stipendi dei giocatori: un conto se la società spende all’anno 20mln, altro se ne spende 2: il guadagno del presidente cambia. Infatti, ho chiesto lumi a chi volesse darmene. Inoltre, non posso escludere che Cellino stia caricando il club di debiti (firmando dei “pagherò”) e si stia tenendo tutte le entrate. Per quello che ho letto a me pare che fino a ora spese ve ne siano state a fronte di entrate che sono quelle che ho scritto (molto “spannometricamente”). Davvero: se qualcuno volesse intervenire e darmi/darci altri dati sarebbe meglio. E tutto questo non per difendere Cellino (altra mia frase solita…); ma solo per poterlo criticare (anche in modo aspro) quando se lo merita. E l’ho fatto, eccome se l’ho fatto. Me ne darete atto.
Commento di alexxx del 29/08/2020 23:36:44
Caro Lucio, tu sei più informatissimo, complimenti. A questo punto mi ricredo e ritorno sui miei passi.
Commento di Maverik del 29/08/2020 21:28:25
Mora , Falzerano , Galano , Addae , Bisoli , Pettinari , Forte , Iemmello . Se don Alfredo e il tronista se ne vogliono andare , accompagniamoli al casello . Serve gente motivata , cazzuta , entusiasta . Dobbiamo cancellare al più presto una stagione squallida .
Commento di alex80 del 29/08/2020 20:02:17
Ma tutte le società di calcio ben amministrate devono avere poi un guadagno per chi le possiede , è normale sia così , con questa proprietà sta crescendo anche il valore della società , perché sono stati fatti investimenti su strutture ma anche sulla proprietà dei calciatori, il settore giovanile deve essere il nostro futuro perché la nostra zona può dare molti giocatori in futuro, il Brescia oggi vale molto di più rispetto a qualche anno fa, certo in passato abbiamo avuto grandi giocatori a Brescia, siamo una piazza importante nel calcio italiano e ora siamo tornati a respirare del buon calcio come avvenuto in passato
Commento di Brescialugano del 29/08/2020 19:28:50
Cello fai uno sforzo..manda a cagare giuffredi e non far andar via Donnarumma ..Mazzitelli ha fatto bene da noi e qui verrebbe di corsa .. prendi un mastino a centrocampo insieme a Bisoli,tieni sabelli,sistituisci il tronista che gioca il 26% delle partite e ritorniam su ...dai Massimo non ci vuole chissà che !!
Commento di lucio del 29/08/2020 18:18:26
Solo un appunto: liberi di pensarla come volete. Però: nella stagione 2017/19 il Brescia ebbe un saldo attivo di 700mila euri dalla campagna acquisti-cessioni (vero…); nella stagione 2018/19 si passò a un saldo di passivo di -3.mln; nella stagione 2019/20 un passivo di -18.5mln. Andando di accetta, negli ultimi due anni Cellino ha speso circa 21mln senza grandi rientri. Senza dimenticare i soldi spesi per stadio e centro sportivo: quanto? Qualcuno ne ha una idea? Diciamo un 10mln? Qualche giorno fa tra noi ci fu chi scrisse che, tra i soldi delle TV, il paracadute etc. il proprietario si era ampiamente riempito le tasche (mi pare fossero stati considerati circa 35mln, più o meno). Detto questo, quando si fanno i conti, mi parrebbe giusto ricordare che, oltre ad acquisti e cessioni, si debbano prendere in considerazione anche gli stipendi……… Credo che i giocatori non lavorino gratis. Senza contare staff e personale vario. Insomma: io non sono in grado di fare un conto, ma qualche milione (immagino) deve pur essere uscito dalle casse per pagare i dipendenti. Soldi che (inevitabilmente) non sono passati dalle tasche di Cellino per uscirne subito. Secondo me a Brescia non abbiamo ancora superato il trauma-Corioni (almeno l’ultimo), quando i soldi finivano chissà dove e la società si era indebitata fino a 40mln. Ovviamente Cellino non è un benefattore; un suo guadagno l’avrà avuto e l’avrà di sicuro. Però il discorso (seppure lecito): “io non mi faccio fregare, questo si riempie solo le tasche”, mi pare riduttivo. Bisognerebbe dettagliare meglio. E se qualcuno mi aiuta gliene sarò grato.
Commento di lucio del 29/08/2020 18:18:15
Gli interventi precedenti sono tutti molto interessanti. Per quel che vale la mia opinione, è una bella discussione che mi ha aiutato a riflettere. Non condivido magari tutto, ma ognuno pensa come vuole. Dal mio punto di vista a Tonali farebbe bene andare al Milan: società che sta ricostruendo (credo) e nella quale avrebbe tempo per crescere ulteriormente. Avendo qualche anno alle spalle, mi dico che non posso certo paragonarlo a (per dire) Guardiola, che aveva 15 anni di professionismo alle spalle. Raramente, però, ho visto un giovane di talento come Tonali, già pronto per certi prosceni. Quest’anno, fino a che ha retto lui, ha retto il centrocampo. Non dimentichiamo che da un certo punto in avanti ha giocato con problemi fisici importanti. Anche lui (come Cistana prima di lui) ha tenuto duro fino a che ha potuto. La valutazione alta è tutta meritata, dal mio punto di vista. Rispetto chi crede che dovesse essere ceduto a gennaio; ma non condivido. Ho scritto più volte come secondo me la sua cessione sarebbe stata male interpretata, avrebbe creato malumori, non avrebbe permesso di rinforzare la squadra e avrebbe danneggiato il giocatore ancora di più. È comunque una opinione come tante. Mi pare evidente, però, che non si possa paragonare Tonali a Mazzitelli: troppa la differenza di classe a favore del primo. Su Mazzitelli però ci sarebbe da fare un discorso lunghissimo, che qui non ci interessa.
Commento di gica del 29/08/2020 14:41:44
alexxx inguaribile pessimista ! Però la battuta era buona :-) ... cmq non mi pare proprio Cellino abbia tenuto a mano la pila lo scorso anno , basti pensare all ingaggio del Balo.... purtroppo ha investito male, c è chi ha reso meno del previsto o dello sperato.... accetto la tua sfida sono pronto a scommettere sull arrivo di giocatori forti e determinati....
Commento di manne del 29/08/2020 11:44:02
''africano dei campi profughi , proveniente dal Canada'' @mario-maverik-blisset....come sempre dimostrate la vostra acutezza ed intelligenza....INDECENTE...
Commento di alex80 del 29/08/2020 11:32:40
La bella squadra ricordo che venne fatta anche due anni fa in B , anche senza cessioni che portarono molto denaro , la società investe comunque, mi sembra si investa il giusto , senza buttare soldi , furono presi Sabelli e Donnarumma erano i migliori giocatori della B nel loro ruolo , a gennaio furono presi Martella ( molto richiesto in quel momento) e Dessena proprio perché si era capito che si poteva salire , l’anno scorso sulla carta si era inserito qualche giocatore pensando che la squadra non andava troppo toccata , non è vero che l’anno scorso si è andati al risparmio , tutt’altro , ricordo che sono stati spesi 5 milioni solo per il portiere , senza contare che Zmrhal è un giocatore davvero molto forte , purtroppo solo alla fine utilizzato nel suo ruolo di esterno , purtroppo è stato fatto qualche errore ( mi sembra tra l’altro già ammesso ) ma soprattutto sono mancati quei 7-8 punti che avremmo meritato sul campo nel girone di andata, purtroppo poi la squadra si è persa , ma poteva salvarsi , era attrezzata come altre che si sono salvate , le stagioni a volte svoltano positive o negative per piccoli dettagli, ma le cose più importanti sono gli investimenti fatti nelle strutture come centro sportivo e sistemazione stadio, oltre al rilancio del settore giovanile con molte affiliazioni in tutta la provincia, queste sono cose che ci rendono competitivi per il presente e futuro, la squadra che verrà fatta sarà competitiva anche quest’anno, che poi non è che serva molto , arriveranno quei 4-5 elementi a sostituire i partenti e saranno sicuramente giocatori forti e di proprietà , sicuramente saremmo nel gruppo delle 6-7 squadre migliori
Commento di ALEBRIXIA del 29/08/2020 11:22:17
Milan ... ? lo spero x il buon Sandro, soluzione ideale x crescere ancora, migliore dell'inter come ambiente e poi lui è un gran tifoso milanista da sempre ... ; in quanto a Cellino con questa storia in parte è stato sfigato ( covid ) ma sopratutto l'ha gestita da dilettante ... si era ritrovato in casa un gioiellino che se ceduto con contropartite a gennaio ci avrebbe permesso di restare in A e l'avrebbe venduto ad almeno 15\20mil in +della valutazione reale attuale ... succede, vediamo però adesso le prossime mosse x capire reali intenzioni, il mio consiglio è di andare a Miami\Londra e lasciare in mano campagna acquisti e gestione tecnica a Perinetti
Commento di alexxx del 28/08/2020 21:36:01
Ammesso che con Parinetti non cambi qualcosa, per carità, tutto è possibile, speriamo!
Commento di alexxx del 28/08/2020 21:30:03
Gica, intendi pochi acquisti e mirati come l'anno scorso?? Ahahah.... Mirati si, a tenere a mano la pila! Adesso non mi illudo più, ho capito l'andazzo. Noi ovviamente sognamo che parte dell'introito di Tonali venga impiegato per fare una bella squadra... America, non fatevi tirare per il culo. Fate una scommessa con me che arriveranno solo giocatori super low cost?
Commento di Maverik del 28/08/2020 20:22:03
@manne , quelli bravi sono altri , 40 Milioni per Tonali sono una enormità’ . E’ un buon giocatore , ma non e’ uno che fa la differenza . Anche lui quest’anno in A e’ sparito . Non ha fatto la differenza in una squadra di bidoni per la serie A . Dal rientro Covid , praticamente si e’ eclissato , sapendo di essere già ‘ retrocesso e di voler andar via . Andava venduto a Gennaio . Non vorrei che ci restasse sulla groppa . Servono combattenti da serie B , Falzerano , Mora , Galano . I giovani vanno bene solo se fanno la differenza , tipo quel 2000 dal Bayer , africano dei campi profughi , proveniente dal Canada Alphonso Boyle Davies . Quello fa la differenza , mia Tonali ! Farà la fine di Mazzitelli . Vendiamolo subito finché’ troviamo dei coioni che ci danno 40 milioni ( forse ) .
Commento di Maverik del 28/08/2020 17:30:07
Ovunque , a chiunque . l’importante è’ monetizzare e comprare giocatori veri !
Commento di manne del 28/08/2020 16:57:21
Ecco un'altra società che non capisce che con Tonali non si va da nessuna parte. Dopo Inter, Juve, PSG ecco il Milan... Dilettanti allo sbaraglio. @mario-maverik-blisset ds ad honorem subito, grandissimi talent-scout... della cippa. Forza Brescia sempre e comunque nonostante tutto e tutti
Commento di enri del 28/08/2020 16:31:02
tipico caso da ''sora Cecilia''...tutti la volgiono nessuno la piglia....
Commento di gica del 28/08/2020 15:43:22
cediamo Sandro ( grazie di tutto ed in bocca al lupo, te lo meriti ) e presentiamoci il primo settembre al via del calcio mercato con il portafoglio gonfio .... pochi acquisti mirati e ci aspetta una cavalcata vincente .....
Registrati o Accedi per lasciare il tuo commento.   
Nel nostro archivio: Calciomercato
Calciomercato» UFFICIALE ANCHE FRIDJONSSON
autore: Redazione il 05/10/2020
Calciomercato» CHIUSO IL MERCATO: ARRIVA FILIP JAGIELLO, PARTE SOLO VIVIANI
autore: Redazione il 05/10/2020
Calciomercato» TORREGROSSA, CELLINO RIFIUTA 6 MILIONI DAL TORINO!
autore: Redazione il 03/10/2020
Calciomercato» UFFICIALE: RAGUSA NUOVA RONDINELLA!
autore: Redazione il 01/10/2020
Calciomercato» ARRIVA RAGUSA, PARTE MOROSINI!
autore: Redazione il 30/09/2020
00
00
00
00
10^ GIORNATA REGGINA-BRESCIA
CLASSIFICA
Salernitana 20
Empoli 18
Lecce 18
Spal 18
Venezia 17
Frosinone 16
Chievo 14
Cittadella 14
Monza 13
Pordenone 12
BRESCIA 9
Cosenza 8
Reggiana 8
Pisa 7
Reggina 7
Vicenza 7
Ascoli 5
V.Entella 5
Cremonese 4
Pescara 4
SONDAGGIO
instagramfacebook
Sei il visitatore n°:
Sono attualmente online:
32 utenti
BresciaInGol.com - redazione.bresciaingol@hotmail.com  Direttore Responsabile: Fabrizio Zanolini
Collaboratori:Angela Scaramuzza, Alessandro Zanolini (tecnico-grafico)
Gli autori dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilitá di persone terze, non sono da attribuirsi all'autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Alcune immagini pubblicate sono tratte da internet: qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi agli autori del sito che provvederanno alla loro pronta rimozione.

Edizioni Bresciaingol.com s.a.s. - email. redazione.bresciaingol@hotmail.com    P.iva e cod. fisc. 03391820986 - C.C.I.A.A. n°530263 - Registro Tribunale di Brescia n°58183

2011 © - All rights reserved | powered by dgb-develop.it