Brescia in gol
Ostilio Mobili pubblicita
Interviste
PIRLO: 'BALO AL BRESCIA? UN BENE PER ENTRAMBI'
Il Maestro oggi sugli spalti del 'Gino Corioni'

  Ospitaletto.  E a sopresa, ecco spuntare Andrea Pirlo. Il Maestro sbuca dalla scaletta degli spogliatoi prima del match e si ferma a parlare a lungo con il presIdente Cellino e con gli amici Nesta e Matri. Poi, si accomoda in Tribuna e, nell'intervallo, si concede ai microfoni parlando di Brescia, di Balotelli e altro. Ecco l'intervista integrale:

 

 

 

 

 

CLICCA SUL LINK:

https://www.youtube.com/watch?v=oDhPKS6THjI&t=61s

 

 

autore Redazione il 07/09/2019 22:58:18
I commenti dei nostri lettori
Commento di gas87 del 10/09/2019 16:49:35
libertà di pensiero io dico solo che fino allo scorso anno non ha mai parlato del Brescia non si è mai fatto vedere quando gli chiedevano di Tonali non si esprimeva dicendo che non seguiva il BRESCIA!! quindi mi chiedo ora che è in A fa comodo??poi non doveva salvare nessuno anzi..la carriera che ha fatto la fatta per merito suo aveva doti di pochi ma anche Mazzone gli ha dato una mano
Commento di Brixiandy del 10/09/2019 15:33:07
Pirlo non è un delirante onnipotente che se ne va in giro a salvare le squadre in difficoltà. Non va assolutamente biasimato per le sue scelte se ha seguito ciò che si sentiva. A Brescia, da calciatore, ha dato e ricevuto. Non ci sono debiti pregressi né dall’una e né dall’altra parte. È immotivato pretendere che si ergesse a salvatore della patria in difficoltà soprattutto se non è stato uno dei responsabili degli ultimi 7 anni di chiari di luna. Ed è ingiusto che qlcu. ce l’abbia con lui per come NON ha speso i SUOI soldi. Bisognerebbe rispettare le sue scelte per le quali avrà le sue ragioni. È il passato. Il capitolo si è chiuso. Sic et simpliciter! (così è semplicemente). Forza Brescia!
Commento di Brixiandy del 10/09/2019 15:05:56
Andrea Pirlo fin dall’infanzia era tifoso dell’Inter. Ora non ha una squadra del cuore e, da quasi tecnico e attuale critico di calcio si limita a stimare più o meno alcune società (tra queste Milan per avergli fatto vincere tutto e poi Juve per aver avuto Conte e avergli dato una seconda vita calcistica anche se priva di vittoria in champions) rispetto ad altre. Quando sarà un vecchietto pensionato seduto su una panchina al parco forse sarà tornato a tifare Inter ma non è detto...Forza Brescia!
Commento di enri del 10/09/2019 09:27:51
Si @John, vero quel che dici. Però essendo lui bresciano avrebbe avuto una ragione in più per venirci anche e soprattutto da tifoso. Se lo fosse stato, sarebbe venuto certamente. Invece non lo ha fatto. Quindi del Brescia poco gli cale...
Commento di john12 del 09/09/2019 22:30:55
@enri: ma qui non si sta parlando di tifo, ma di riconoscenza verso una squadra e una città che sono stai fondamentali per la sua carriera. Il ritorno a Brescia (con Mazzone) è stato determinante visto che all'Inter l'avevano già bocciato...
Commento di Brescialugano del 09/09/2019 20:55:26
A 5/6 mln potevi comprare noi e soprattutto il BRESCIA.. vai vai...
Commento di enri del 09/09/2019 19:06:01
SCUSATE GNARI. MA...SECONDO VOI, PIRLO E' TIFOSO DEL BRESCIA? VE LO CHIEDO PERCHE' HO CERCATO INTERVISTE SU INTERNET IN CUI DICHIARASSE CHE E' TIFOSO DEL BRESCIA: NON LO HA MAI DETTO! QUINDI STIAMO RISCHIANDO DI PARLARE DEL PURO NULLA...
Commento di telli del 09/09/2019 09:40:02
Voglio essere educato nei confronti di Un grande campione come pirlo ..la vita e il talento gli ha dato tutto...ricordarsi della sua terra e squadra dove e' nato calcisticamente ..avrebbe reso la sua carriera impeccabile ..e dato l'idea che a volte ci sono valori che vanno oltre la moneta sonante ..ecco Balo da questo punto di vista al di la di tutto si e' dimostrato piu' Umano .....e grato
Commento di telli del 09/09/2019 09:35:39
Gentile redazione..SI SA a quanto ammonta il numero abbonati dopo la chiusura della campagna abbonamenti ?.Grazie
Commento di gas87 del 09/09/2019 08:53:18
ma che vada pure a frasi f..... un gobbo è un gobbo rimane!!
Commento di telli del 08/09/2019 18:31:44
Pirlo grande calciatore ...ma mezzo uomo quaraqquaqqua
Commento di Vince del 08/09/2019 18:20:54
@giorgiop79.. condivido tutto ..👍
Commento di giorgiop79 del 08/09/2019 15:38:52
A me francamente il fatto che non abbia chiuso la carriera qui a Brescia non mi infastidisce... fossimo stati in serie A avrei capito, ma venire in B al Brescia in una squadra che arrivava alla salvezza a fine campionato non sarebbe stata una buona idea... per il suo calcio la serie B non va bene, a centrocampo serve gente che corre, non basta avere i piedi vellutati e sappiamo tutti che alla prima prestazione opaca la gente lo avrebbe riempito di fischi! Avrebbe fatto la fine di un budel qualunque... non serviva a noi e non serviva a lui, mentre sono convinto che ora che ha smesso gli scarpini, avere un “personaggio mediatico” come Pirlo che “ronza” intorno al mondo Brescia può solo farci del bene, opinione personale naturalmente!
Commento di pippo del 08/09/2019 12:03:47
In effetti essendo pieno di soldi che gli escono dalle orecchie poteva rinunciare a qualcosa e venire a Brescia a terminare la carriera dando una grossa mano. Non l’ha fatto.
Commento di Brixiandy del 08/09/2019 11:11:29
Panacea naturale contro l’insonnia...dieci secondi di Audio-Pirlo al bisogno. Forza Brescia!
Commento di ALEBRIXIA del 07/09/2019 23:58:35
eccolo un altro che improvvisamente si ricorda di Brescia e del BRESCIA .. che strano, non che fosse colpa loro ma .... dove erano quando le cose non ci giravano bene ????? se non fosse stato lui sarà stato un grandissimo campione .. io invece non sono nato ieri
Registrati o Accedi per lasciare il tuo commento.   
Nel nostro archivio: Interviste
Interviste» MAZZARRI: 'IL BRESCIA HA AVUTO LA POSSIBILITA' IN 10 DI TORNARE IN PARTITA'
autore: Redazione il 09/11/2019
Interviste» FABIO GROSSO: 'NON E' STATO L'ESORDIO CHE AVREI DESIDERATO...'
autore: Redazione il 09/11/2019
Interviste» FABIO GROSSO: 'LA PRIMA COSA E' TORNARE A FARE PUNTI IN CASA'
autore: Redazione il 06/11/2019
Interviste» CORINI SU BALOTELLI: ' QUALCOSA DEVE AVER SENTITO...'
autore: Redazione il 03/11/2019
Interviste» CORINI: 'ALMENO UN PUNTO LO AVREMMO MERITATO...'
autore: Redazione il 03/11/2019
00
00
00
00
13^ GIORNATA: ROMA-BRESCIA
CLASSIFICA
Juventus 32
Inter 31
Cagliari 24
Lazio 24
Atalanta 22
Roma 22
Napoli 19
Parma 17
Fiorentina 16
Hellas Verona 15
Torino 14
Udinese 14
Milan 13
Sassuolo 13
Bologna 12
Lecce 10
Genoa 9
Sampdoria 9
Spal 8
BRESCIA 7
SONDAGGIO
IL BRESCIA E' IN SERIE A!!! A CHI VA IL MERITO MAGGIORE?
1) Al presidente Cellino e alla società
2) Ad Eugenio Corini e il suo staff
3) Ai giocatori
Risp. 1:   67,32 %
Risp. 2:   24,42 %
Risp. 3:   8,27 %
instagramfacebook
Sei il visitatore n°:
Sono attualmente online:
24 utenti
BresciaInGol.com - redazione.bresciaingol@hotmail.com  Direttore Responsabile: Fabrizio Zanolini
Collaboratori:Angela Scaramuzza, Alessandro Zanolini (tecnico-grafico)
Gli autori dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilitá di persone terze, non sono da attribuirsi all'autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Alcune immagini pubblicate sono tratte da internet: qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi agli autori del sito che provvederanno alla loro pronta rimozione.

Edizioni Bresciaingol.com s.a.s. - email. redazione.bresciaingol@hotmail.com    P.iva e cod. fisc. 03391820986 - C.C.I.A.A. n°530263 - Registro Tribunale di Brescia n°58183

2011 © - All rights reserved | powered by dgb-develop.it