Brescia in gol
Ostilio Mobili pubblicita
Interviste
FABIO GROSSO: 'LA PRIMA COSA E' TORNARE A FARE PUNTI IN CASA'
'Corini qui a Brescia ha lasciato un'impronta, spero di lasciarla anch'io'

Brescia. Sorridente, loquace, propositivo. Eccolo Fabio Grosso di fronte alla stampa nel giorno della sua presentazione. Il tecnico romano alla sua prima esperienza in serie A è felice come un ragazzino. Un debuttante fra i debuttanti…” E’ un’occasione grandissima per me che tutto il resto è relativo… Non posso che essere entusiasta per questa chiamata, arrivata a sorpresa.” E’ stato scelto da Massimo Cellino “Avrà anche un carattere particolare ma ho notato in lui tanti spunti interessanti”

 

Il pensiero per Corini. “Eugenio è un amico, eredito una squadra che ha vinto il campionato di B e nella massima serie ha mantenuto la sua identità. A Corini devo fare i complimenti, so che qui a Brescia ha lasciato un’impronta e spero anch’io di lasciare la mia”.

 

La salvezza prima di tutto. “Credo che questa squadra abbia le giuste caratteristiche per salvarsi… Anche se dovesse accadere all’ultima giornata! Il campionato lo sappiamo è molto complesso e i momenti difficili ci saranno, come quello che sta attraversando ora il Brescia, ma già dalla prossima gara cercheremo di far punti per la classifica”.

 

Modulo da adottare. “In passato ho sperimentato diversi assetti, e fra questi spesso ho utilizzato la difesa a quattro… Ho trovato un gruppo molto disponibile, ma in questo momento non avrebbe senso stravolgere quello fatto sino ad ora… “

 

Balotelli e l’episodio di Verona. “Bisogna colpire chi all’interno dello stadio rovina tutto con cori stupidi…”.

 

Balotelli in campo. “Mario è un ragazzo generoso e con un potenziale enorme. Ci siamo incrociati la prima volta nell’Inter e lui era solo un ragazzino, ma con grandissime doti tecniche. Col tempo ha dimostrato il suo valore anche se sono convinto possa dare ancora tantissimo e io cercherò di sfruttarlo al meglio “.

 

Balotelli e Donnarumma l’accoppiata d’attacco.”Due ottimi giocatori che vedono la porta, in questi giorni cercherò di trovare la soluzione migliore per loro e per il Brescia.”

 

Il talento di Tonali e la sua posizione in campo. “Insieme a Mario è il fiore all’occhiello di questa società. E’ un giocatore che sta bene in mezzo al campo e la sua bravura sarà quella di rimanere sempre nel gioco”.

 

Sabato contro il Torino. “La cosa che voglio è tornare a fare punti in casa, il Rigamonti è un stadio che ti dà tanto… E da avversario vi confesso che qui ci ho sempre lasciato le penne…”.

 

L’ambiente Brescia. ”La sensazione è quella di essere arrivato in un buon ambiente. Da parte mia ci sarà sempre il massimo impegno per far contenti i tifosi con risultati positivi”.

 

 

LINK PRESENTAZIONE INTEGRALE - PARTE 1:

https://youtu.be/Hgkau0vlnV4

 

 

LINK PRESENTAZIONE INTEGRALE - PARTE 2:

https://youtu.be/w7iog-XUsF4

 

autore Redazione il 06/11/2019 15:52:57
I commenti dei nostri lettori
Commento di Maverik del 08/11/2019 07:29:03
Intervista di Cellino : Mario atleta esemplare . Ma che film hai visto ? Intervieni piuttosto , seriamente , invece di proteggere le sue nefandezze . Atteggiamento indisponente , di un centravanti immobile , cammina invece di correre , protesta e si lamenta in continuazione , senza motivo . Si rende odioso a tutti , e a breve anche noi non lo vorremo pi vedere in campo . Personaggio mediatico oramai , ma da Grande fratello o da Isola dei famosi . Per giocare in A , ci vuole altro . E la sua ultima occasione , per riscattare una carriera in pratica finita , in declino da anni . Altro che nazionale , allenati a Torbole , non in Piazza Arnaldo . Altrimenti , togliti dalle palle , non servi alla nostra causa .
Commento di Maverik del 07/11/2019 00:02:23
Benvenuto Grosso , sappi che non eri tra i nostri preferiti per la sostituzione di Genio , che comunque ci ha riportato in A , e non lo finiremo mai di ringraziare . Comunque al di l dei pregiudizi , contano solo i punti e la classifica . Perdere subito la serie A sarebbe un sacrilegio . Ora tocca a te guadagnarti la nostra fiducia . Serve subito una vittoria scaccia crisi . Spero che Cellino non ti abbia arruolato per rimettere in campo Aye e Spalek . Buona fortuna e buon lavoro . Falli allenare di pi , falli correre . Non siamo cos lofi da essere ultimi in classifica . E solo una questione di testa , di concentrazione e attenzione , ingredienti che solo un allenatore puo imprimere ad una squadra che da mediocre pu diventare discreta , anche senza avere campioni in rosa . Gasperini docet .
Commento di fedelgrad del 06/11/2019 21:50:09
Credo di essere uno tra i tanti scettici...prego MR .mi smentisca gi da sabato!!!in bocca al lupo Mister....forza Brescia e forza vecchio cuore biancazzurro
Commento di Brixiandy del 06/11/2019 18:40:20
Di Fabio Grosso, Forza Brescia!!!
Commento di enri del 06/11/2019 16:32:42
In tantissimi sono scettici sul suo arrivo...tuttavia, ovviamente e di cuore, in bocca al lupo: i suoi successi personali saranno anche quelli del nostro amatissimo Brescia.
Registrati o Accedi per lasciare il tuo commento.   
Nel nostro archivio: Interviste
Interviste» LAPADULA: 'NEL DUELLO CON DONNARUMMA RITROVO UN AMICO'
autore: Redazione il 11/12/2019
Interviste» CORINI: 'HO RIVISTO A TRATTI IL BRESCIA BATTAGLIERO CHE CONOSCEVO...'
autore: Redazione il 08/12/2019
Interviste» CHANCELLOR: 'IMPORTANTE NON SUBIRE GOL, MA ORA DOBBIAMO VINCERE AL RIGAMONTI'
autore: Redazione il 08/12/2019
Interviste» CORINI: 'RITROVARE IL RISULTATO E' IL PRIMO PRESUPPOSTO'
autore: Redazione il 07/12/2019
Interviste» CORINI: 'LE PROSSIME 4 GARE CI SERVIRANNO PER RISCRIVERCI ALLA CORSA SALVEZZA'
autore: Redazione il 03/12/2019
00
00
00
00
16^ GIORNATA: BRESCIA-LECCE
CLASSIFICA
Inter 38
Juventus 36
Lazio 33
Cagliari 29
Roma 29
Atalanta 28
Napoli 21
Parma 21
Milan 20
Torino 20
Hellas Verona 18
Bologna 16
Fiorentina 16
Lecce 15
Sassuolo 15
Udinese 15
Sampdoria 12
Genoa 11
BRESCIA 10
Spal 9
SONDAGGIO
Quale futuro per Mario Balotelli a gennaio?
1) Ancora a Brescia
2) Lontano da Brescia
Risp. 1:   73,82 %
Risp. 2:   26,18 %
instagramfacebook
Sei il visitatore n°:
Sono attualmente online:
37 utenti
BresciaInGol.com - redazione.bresciaingol@hotmail.com  Direttore Responsabile: Fabrizio Zanolini
Collaboratori:Angela Scaramuzza, Alessandro Zanolini (tecnico-grafico)
Gli autori dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilitá di persone terze, non sono da attribuirsi all'autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Alcune immagini pubblicate sono tratte da internet: qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi agli autori del sito che provvederanno alla loro pronta rimozione.

Edizioni Bresciaingol.com s.a.s. - email. redazione.bresciaingol@hotmail.com    P.iva e cod. fisc. 03391820986 - C.C.I.A.A. n°530263 - Registro Tribunale di Brescia n°58183

2011 © - All rights reserved | powered by dgb-develop.it