Brescia in gol
Ostilio Mobili pubblicita
Interviste
CELLINO SUGLI ARBITRI: 'E' ASSURDO QUELLO CHE STA SUCCEDENDO AL BRESCIA'
'Spero che alla fine dell'anno tutto si equipari...’

Brescia. Massimo Cellino si fa sentire... Al termine della riunione di Lega di quest'oggi il presidente del Brescia per la prima volta in questa stagione dice la sua riguardo agli arbitri.

«Io spero che alla fine dell'anno si equipari tutto. Ma ad oggi mi sembra assurdo quello che sta succedendo alla mia squadra. Tutte le espulsioni, rigori, cartellini gialli che ha avuto la mia squadra e siamo quella che ha fatto meno falli di tutti. Noi ultimamente non finiamo la partita in undici, non abbiamo un rigore a favore. Siamo molto sfortunati, può darsi. Speriamo finisca questa sfortuna. Parliamo di tante cose, ma la realtà è che la nostra squadra sta cercando di dare il massimo, abbiamo tanti ragazzi giovani, tanti italiani, onoriamo i conti, non ci piace neppure star zitti. Io ne ho viste tante nel calcio ed è difficile paragonare questo campionato a tanti altri. È un campionato un pò confuso».

 

E sulla sfida contro il Milan di venerdì: «Spero in una gara in cui si possa giocare a pallone e non si debba recriminare a fine gara di nulla».

 

(messaggero.it)

autore Redazione il 20/01/2020 21:42:17
I commenti dei nostri lettori
Commento di fedelgrad del 23/01/2020 17:19:08
mi aggrego al coro degli ''anti mario sconcerti'',,,,ennesimo lecchino al servizio delle grandi (o presunte tali) squadre,,,SconcertiI VERGOGNATI e abbi rispetto di tutte le realta calcistiche,buffone!!!! forza vecchio cuore biancazzurro
Commento di ROBY52 del 23/01/2020 16:26:54
Da STEVE2014 ''Mario Sconcerti è intervenuto durante la trasmissione Stadio Aperto su TMW Radio per fare il punto sulla Serie A: ''Il Genoa si è visto davvero poco, faccio fatica a vedere i rossoblu in Serie B, ha una piazza enorme che va protetta''. QUESTE SONO LE COSE CHE FANNO MALE AL CALCIO e comunque non mi meraviglio perché le genovesi le salveranno entrambe…………….
Commento di Maverik del 23/01/2020 16:22:59
@berto52 , stimo gli ultras , perché sono gli unici tifosi che ha il Brescia calcio . La vecchia guardia anni80/90 e’ ancora l’ossatura della nostra curva , in casa ma soprattutto in trasferta . In trasferta Rivedo piu’ o meno le stesse faccie di 20/ 30 anni fa , invecchiati , appesantiti magari , ma fedelissimi . Poche nuove leve , piu’ che altro figli d’arte . Il resto del pubblico bresciano non lo considero nemmeno . Siamo una nullità’ . In trasferta per anni in Tribuna , a parte qualche scroccone con gli accrediti societari , altri tifosi non ce ne sono mai stati . Da due anni siamo tornati in curva in trasferta , con molto piacere , viviamo la partita con gli unici veri tifosi del Brescia . Si soffre in casa e fuori perché non abbiamo mai avuto una Societa all’altezza della serie A stabile . Si arriva soffrendo in A ogni 10 anni e poi si retrocede con disonore perché si vuole affrontare il massimo campionato con delle meteore o con dei giovani dilettanti non all’altezza . E puntualmente si retrocede . Siamo incazzati perché siamo penultimi ma soprattutto perché sappiamo gia’ come andrà a finire . Ci tiene vicini la Fede e la passione , ma siamo sempre presi per il culo da chi vuole solo speculare . E’ importante il centro sportivo di proprietà’ , e’ importante uno stadio decente , ma bisogna avere soprattutto una squadra decente di cui andare orgogliosi . La serie B oramai non conta più un cazzo , la A e’ il minimo sindacale nell’era delle pay tv . Altre piccole squadre stanno in A parte destra , da anni , come il Chievo , il Sassuolo , l’Atalanta , la Spal , l’Udinese . Noi no , un anno e poi si torna in cadetteria . Con un Tonali in portafoglio , una squadra decente si poteva allestire . E non attacchiamoci agli arbitri o al palazzo , come faceva Gino , che affrontava la serie A con gente come Cadete e Lupu . O si ha un super allenatore , un drago praticamente , tipo el Diablo , o si comprano giocatori di serie A . Altrimenti e ‘ giusto retrocedere , ma per un vero tifoso e’ come soffrire e mai morire . Abbiamo rischiato l’estinzione tre anni fa . Grazie ad un sardo siamo sopravvissuti , ma sarebbe bello restare in A . Non serve molto , 3/4 acquisti di categoria , e un altro Mister . Genio ha già dato tutto quello che poteva dare . Gli vogliamo bene e lo stimiamo , ma per salvarci , ci vuole altro .
Commento di manne del 23/01/2020 15:34:32
@berto, parti dal presupposto che non sei all'altezza per capire né la sua fine ironia né il suo ermetismo cerebrale nel postare e nell'esporre le sue illuminate teorie. Tu pensi veramente che lui vada con gli ultras? Quando cantano cori a favore di Corini, lui cosa fa? Quando osannavano Caracciolo, lui dove si schierava? Nessuno lo conosce in curva, non possiede sky box, penso stia sul suo divano ad accarezzare il barboncino da guardia. Prova ad individuare la ''sua bandiera nuova, per intenderci'' poi controlla chi la gestisce... Ormai è da bandire e con l'indifferenza (ultimo mio post sul cazzone cerebroleso è questo) lui non si sentirà più al centro dell'attenzione del sito e scriverà solo pro domo sua senza avere soddisfazione di vedersi attaccato. Purtroppo scrive e posta a gògò, senza senso, senza un filo di intelligenza, senza nessun fondamento... L'importante per lui è riuscire a far incazzare la gente (naturalmente senza mai metterci la faccia) per sentirsi vivo. Ricorda che per sua stessa ammissione in famiglia lo chiamano coglione... Come volevasi dimostrare. Forza Brescia sempre e comunque nonostante tutto e tutti
Commento di Berto52 del 23/01/2020 13:39:03
@ Maverik. Permettimi una domanda caro Mario, sempre che tu possa rispondermi dato che c'è chi ti considera un troll, e qualche volta l'ho pensato anch'io. E comunque una delle due, o lo sei veranente oppure sei un serio caso patologico. La domanda è questa: quando vai allo stadio come ti comporti? Tu che millanti di essere un vero tifoso del Brescia e non perdi occasione di vantare la tua stima per gli ultras, stima che peraltro è comune dato che tutti riconosciamo che sono splendidi sostenitori della nostra squadra, cosa hai a che fare con loro? Mi sbaglierò ma non riesco ad immaginarti parte di loro. Riesci a sostenere la squadra rinunciando alla tua prerogrativa di criticare, denigrare e disprezzare tutto e tutti a prescindere? Ti vanti spesso di essere fra i pochi ''a tutela della nostra fede''. A parte il tuo modo improprio nell'uso di quella parola ''fede'' che dovrebbe essere tirata in ballo per Qualcuno di più importante di una squadra sportiva, sarebbe questo il tuo modo di amare la nostra squadra? Basta leggere uno qualsiasi dei tuoi post per rendersi conto che da te trapela bel altro che attaccamento per i nostri colori. E se questo è il tuo modo ''costruttivo'' per manifestarlo permettimi di dirti che non sono per nulla d'accordo, trovo piuttosto che sia sempre e comunque distruttivo.
Commento di Maverik del 22/01/2020 23:21:09
@berto 52 , siete troppo sfigati per capire certe ironie . Depositari del nulla , negate l’evidenza dei fatti e la pochezza del nostro team . Sto ancora aspettando le prestazioni di livello dei giovani del nostro vivaio . Talmente forti che nessuno li vuole nemmeno in serie C . Ci tocca vederli titolari in serie A , quando non giocherebbero nemmeno a Salo’ . E’ vero , In assenza di cavalli di razza trottano anche gli asini ............Ma questi sono asini veri . Bravi ragazzi , bresciani doc , ma impresentabili in serie A . Si rendono ridicoli ogni volta che li si fa entrare in campo . Ma Genio purtroppo altro non ha , ora altre due scommesse , Non sono bastati Spalek , Aye’ , Zmrhal , Matri , Magnani . Avanti con le scommesse , più che il Presidente di una squadra di serie A , sembra un titolare di sale Bingo . Non ci resta che gustarci i Verdi campi di Torbole , i sediolini nuovi del Rigamonti , e il Superstore di Via Solferino . Un po’ poco per 10.000 abbonati che magari speravano in una nuova vita di serie A , dopo anni di miserie . E invece ......e’ cambiato tutto , per non cambiare niente . Ora rilanciamo il Milan , perlomeno sono Amici .
Commento di Berto52 del 22/01/2020 20:54:32
@ steve2014. Sconcerti è stato sconcertante. La piazza del Genoa va protetta ... e quella del Brescia? Mi sono sforzato di dare alla frase un'interprerazione diverso da quel che sembra, può darsi che intendesse qualcosa di diverso perché se così non fosse sarebbe di una gravità assoluta, come se giustificasse tutto il marcio che si sospetta a torto o a ragione nel mondo del calcio.
Commento di Berto52 del 22/01/2020 20:43:15
E poi, caro manne, va detto che noi siamo dei retrogradi, siamo come Barney e Flinstone. Occorre essere moderni ed invece siamo fossilizzati su Corini e siamo fermi a Tonali, Torregrossa e Cistana. Il futuro è Malesani e bisogna investire su Buffon, Borriello e Pazzini e programmare in prospettiva su Iniesta o Ibrahimović. Ma per programnare e investire occorre avere visioni larghe e pensare in grande. Roba da ''saggi'', mica da mezzeseghe.
Commento di Berto52 del 22/01/2020 19:55:36
@ manne. Siamo in buona compagnia, sono davvero onorato di essere nel club degli sfigati e mezzeseghe. ''Ipse dixit celebrum lesus'' ... mi ha fatto troppo ridere questa citazione in latino! Che ci vogliamo fare manne, noi tapini che non capiamo niente di calcio, lasciamo fare ai ''tifosi veri'', ai ''saggi'' della fu parterre. Se non altro abbiamo occasione di farci due ghignate, del resto si ride per non piangere. Non tutti hanno la capacità di sparare cavolate a raffica e non tutti sanno cogliere certe ''sfumature'' come quella celeberrima del pullman del Brescia ''con le ruote della Graziella''. Roba che noi, sfigati e mezzeseghe, non riusciremmo mai nemneno ad immaginare. Bisogna essere delle ''cime'' e noi con tutta la buona volontà non ce la facciamo a raggiungere quei livelli.
Commento di telli del 22/01/2020 17:04:48
Un giorno per vedere i commenti postati --------------
Commento di steve2014 del 22/01/2020 08:47:40
Mario Sconcerti è intervenuto durante la trasmissione Stadio Aperto su TMW Radio per fare il punto sulla Serie A: ''Il Genoa si è visto davvero poco, faccio fatica a vedere i rossoblu in Serie B, ha una piazza enorme che va protetta''.
Commento di Maverik del 22/01/2020 01:40:31
Cellino oggi e’ il 22 Gennaio , nessun acquisto , se non due reduci . Siamo penultimi , facciamo cagare a dir poco , abbiamo vinto una sola partita in casa da inizio campionato . Hai in portafoglio un gioiellino da 50 milioni , ma ci vuoi far retrocedere con un gruppo di dilettanti allo sbaraglio . Aspettando Pulga , fai qualche acquisto di categoria , perlomeno i tuoi 10.000 abbonati se lo meriterebbero . Venerdì arriva il Milan di Ibra , facciamo tornare grandi anche loro . Genio chiama in panchina il Diablo 🏀🏀🏀 a darti uno mano perlomeno come guida spirituale .
Commento di manne del 21/01/2020 19:39:25
@berto, anche tu sfigato e mezzasega come me... È stato un caso che abbia fatto 2 gol, dovuto al fatto che la squadra è loffe, che tutti sono loffi, che le altre squadre sono più forti...(ipse dixit cerebrum lesus) Vuoi mettere Borriello, Pazzini, Addae ecc.? E pure Mancini che ha convocato Tonali (con lui non si va da nessuna parte) e Cistana (non giocherebbe neanche a Maclodioo Polpenazze) non capisce nulla di calcio. Forza Brescia sempre e comunque nonostante tutto e tutti
Commento di Maverik del 21/01/2020 18:44:47
Ma per favore lasciate perdere la nazionale di Mancini . Tutte le volte che chiama qualcuno dei nostri tornano imbrocchiti . Vedi Cistana e anche Tonali . Lasciamoli concentrati solo sul Brescia , siamo penultimi altro che nazionale . Al momento i problemi sono altri , difesa e centrocampo soprattutto , che non riesce a fare filtro e tenere palla . E poi c’è il problema più’ grosso che e’ quello mentale che Genio purtroppo non riesce a sbloccare . Non riesce a fare quello che fa il Diablo 🏀🏀🏀 con la GermaniBasket . Vince anche se ha uomini tecnicamente inferiori agli avversari .
Commento di Berto52 del 21/01/2020 17:59:42
@ manne. A propositi di Torregrossa leggo su TMW qualcosa che immaginavo e auspicavo da tempo. Copio-incollo: ''Gli osservatori azzurri mandati a Brescia per seguire i progressi di Sandro Tonali e Andrea Cistana sono tornati da Roberto Mancini con recensioni entusiastiche per Ernesto Torregrossa, 28enne attaccante delle Rondinelle che Corini ha saputo valorizzare al massimo. Gli scout della Nazionale si sono accorti dell’attaccante che segna, corre e sa difendere, suggerendo al ct di inserirlo sul taccuino degli ''osservati''. Difficilmente potrà far parte della spedizione per l'Europeo di giugno, ma una chiamata nei prossimi mesi è una possibilità concreta secondo la Gazzetta dello Sport''.
Commento di manne del 21/01/2020 16:33:25
Aspetto un post del cerebroleso, l'ultimo che ha fatto citava : ''Torregrossa tronista non segna mai, Genio mettilo in panchina e ridai dignità ed una maglia a Donnarumma'', finita con Donnarumma nullo ed ET11 che realizza 2 pere. Forza Gnorantú, insulta Alfredo e così si vince col Milan strisciato...
Commento di manne del 21/01/2020 16:16:36
Speriamo che Donnarumma ritrovi voglia, forma e stimoli dell'anno scorso Donnarumma segna per noi.... In attesa di Super Mario che tornerà più carico di prima... Se saltelli segna Balotelli... Forza Brescia sempre e comunque nonostante tutto e tutti.
Commento di biko del 21/01/2020 15:47:16
Dimenticavo ora ad9 ha la possibilità (felice che sia rimasto)di mettersi in mostra libero da pensieri. Intanto in queste 2 giornate ...visto che manca sicuro balotelli. Cosi saranno tutti e 3 bocche da fuoco pronte a colpire. Lui mb45 ed et111
Commento di biko del 21/01/2020 13:44:52
Son contento che cellino si sia fatto sentire. Ora vediamo anche perché noi dobbiamo guardare a noi e non agli altri.
Commento di gas87 del 21/01/2020 10:23:19
ma novità dal mercato?redazione sapete qualcosa?si muove per un difensore o no? ho sentito parlare di Tonelli??magari..anche xke se anche la spal fa punti siamo nella cacca
Commento di giorgiop79 del 21/01/2020 09:56:59
Effettivamente noi ci mettiamo del nostro tra ingenuità ed altro, però è inammissibile che ci sia una disparità tale di comportamento, non ho mai visto “indirizzare” partite come in questa stagione... e menomale che c’è la VAR... come già detto in passato se ci mandano in B uno come tonali se lo vengono a prendere per non più di 20 mln, mentre rimanendo in A il prezzo lo fa Cellino... e questo spiega tante cose, lo stesso discorso vale per tanti altri della rosa che hanno mercato, se si rimane in A il prezzo è ben diverso... perché ditemi quello che volete ma in caso di retrocessione più di metà rosa il prossimo campionato lo farà comunque in A, perché presi singolarmente e con un anno di esperienza in più i ragazzi sono quasi tutti validi
Commento di FORZABS91 del 21/01/2020 08:27:18
Sono d’accordo con Brescialugano. Troppi episodi dubbi, il rosso a Balotelli da regolamento ci sta, come il mani di tonali con la Fiorentina come il secondo rigore col Torino. Ma se poi Balotelli viene cinturato col Sassuolo sullo 0-1 il replay al Var lo vai almeno a rivedere, stesso discorso per gli altri episodi (ex Brescia Lazio Tonali che entra in area e prende una pedata). Purtroppo gli arbitri qua col Brescia applicano il regolamento, mentre contro il Brescia applicano il buon senso
Commento di Maverik del 20/01/2020 23:56:05
Cellino compra i giocatori da serie A e vedrai che qualche partita la vinciamo . Altro che arbitri e palazzo . Per fortuna hai comprato un buon portiere , altrimenti anche ieri ne raccoglievamo 4 . Stai trattando Tonali a 50 milioni e passa con la Juve , qualche spicciolo per salvarci potresti anche spenderlo . Giocatori veri pero’ , mia Skrabb o stronzate simili , che verrano pronti a Luglio forse per Maclodio o Polpenazze .
Commento di Brescialugano del 20/01/2020 22:21:18
Cazzo Massimo minaccia di ritirare la squadra ...ste merde vogliono mandarci in cadetteria e venire a prelevare I tuoi ragazzi che han mercato ...sopratutto le big !! Sputagli addosso a ste pezzi di mexxa
Registrati o Accedi per lasciare il tuo commento.   
Nel nostro archivio: Interviste
Interviste» CHANCELLOR: 'DOBBIAMO ESSERE PIU' FORTI DI TESTA E PIU' CATTIVI IN CAMPO'
autore: Redazione il 22/02/2020
Interviste» LOPEZ: 'C'E' DELUSIONE PER IL RISULTATO...IL RIGORE HA CAMBIATO LA GARA'
autore: Redazione il 22/02/2020
Interviste» LOPEZ: 'QUESTA PARTITA PUO' CAMBIARE IL NOSTRO FUTURO...ANCHE SE NON E' L'ULTIMA SPIAGGIA'
autore: Redazione il 20/02/2020
Interviste» SABELLI: 'SIAMO UN GRANDE GRUPPO E LO DIMOSTREREMO ANCORA'
autore: Alessandro Zanolini il 16/02/2020
Interviste» ANDRENACCI: 'ABBIAMO DIMOSTRATO DI POTERCELA GIOCARE CON TUTTI FINO ALLA FINE'
autore: Alessandro Zanolini il 16/02/2020
00
00
00
00
26^ GIORNATA: SASSUOLO-BRESCIA
CLASSIFICA
Juventus 60
Lazio 59
Inter 54
Atalanta 45
Roma 42
Milan 36
Napoli 36
Hellas Verona 35
Parma 35
Bologna 34
Cagliari 32
Fiorentina 29
Sassuolo 29
Torino 27
Udinese 27
Lecce 25
Sampdoria 23
Genoa 22
BRESCIA 16
Spal 15
SONDAGGIO
Credete ancora nella salvezza del Brescia?
1) Si
2) No
Risp. 1:   35,44 %
Risp. 2:   64,56 %
instagramfacebook
Sei il visitatore n°:
Sono attualmente online:
13 utenti
BresciaInGol.com - redazione.bresciaingol@hotmail.com  Direttore Responsabile: Fabrizio Zanolini
Collaboratori:Angela Scaramuzza, Alessandro Zanolini (tecnico-grafico)
Gli autori dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilitá di persone terze, non sono da attribuirsi all'autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Alcune immagini pubblicate sono tratte da internet: qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi agli autori del sito che provvederanno alla loro pronta rimozione.

Edizioni Bresciaingol.com s.a.s. - email. redazione.bresciaingol@hotmail.com    P.iva e cod. fisc. 03391820986 - C.C.I.A.A. n°530263 - Registro Tribunale di Brescia n°58183

2011 © - All rights reserved | powered by dgb-develop.it