Brescia in gol
Ostilio Mobili pubblicita
Interviste
LOPEZ: 'IL BRESCIA E' IN QUESTA SITUAZIONE NON PER COLPA DEGLI ALLENATORI CHE MI HANNO PRECEDUTO...'
'Ognuno deve prendersi le proprie responsabilità...'

Digeo Lopez al Brescia non è certo una novità. Il tecnico di montevideo era stato chiamato da Cellino ancora tre mesi fa’, dopo il primo esonero di Eugenio Corini. “Allora non me l’ero sentita-racconta in conferenza stampa Lopez- mancavano solo tre partite e non ce l’ho proprio fatta ha lasciare il Penarol… Probabilmente è destino che io sia qui adesso”

 

La settimana di lavoro di Lopez. “ Ho lavorato con i ragazzi solo 3-4 e stravolgere tutto non era proprio il caso. La squadra ha risposto bene sul campo, la voglia c’è, bisogna fare ancora tanto sul campo e poco fuori. “

 

Modulo tattico. “ Il gruppo ha un’identità e un uno schema ben precisi. Si può anche cambiare qualcosa ma bisogna tener ben presente le caratteristiche . Di sicuro non vengo qui ad insegnare calcio, ma solo la mia idea “

 

Come si fa a scalare la classifica. “ Solo dando il massimo può arrivare il risultato. L’attenzione in ogni partita è fondamentale in serie A. Purtroppo tutto quello che è stato fatto sino ad ora non è bastato seerve di più. Dai miei ragazzi pretendo il massimo. Non c’è cosa più brutta che vedere in campo una squadra che cammina… Soprattutto per i tifosi che ti guardano, quindi già da domani vogliamo fare una bella partita, la prestazione deve convincere i nostri sostenitori che possiamo ancora farcela”

 

Il rapporto con Cellino. “Ci conosciamo benissimo da tanti anni. La sua voglia è contagiosa”

 

Ognuno deve prendersi le proprie responsabilità “ E’ la prima cosa da fare… perché non credo che i due allenatori che mi hanno preceduto siano la causa di tutto. Nessuno ci ha messo in questa situazione ci siamo messi da soli e la squadra ne è consapevole.”

 

La forza e coraggio di lottare sino alla fine. “ Sapevo a cosa sarei andato incontro, la situazione del Brescia è complicata ma se c’è la voglia di lottare possiamo uscire dalla crisi”

 

Contro l’Udiense si riparte dal 4-3-1-2. “ Come ho già detto la squadra ha una sua identità, ma non dico altro altrimenti all’allenatore dell’Udinese diamo un vantaggio ( scherza)” Il ruolo del trequartista. “Dobbiamo prima di tutto giocare a calcio, pensare a noi e alla porta che abbiamo davanti…”

 

Le zebrette friulane. “Di fronte ci sarà una squadra tosta, forte che lotta su ogni pallone. Veloce a centrocampo e in attacco, fisicamente è ben strutturata e ha qualità”

 

Da migliorare la fase difensiva. “Quando si subisce gol non è colpasolo della difesa, tutta la squadra prende gol. Bisogna proteggere la nostra difesa e sicuramente far meglio il possesso palla. La squadra deve essere unita e comaptta soprattutto quando deve affrontare una battaglai calcistica”

 

 Sandro Tonali giocare a tutto tondo. “ E’ un giocatore giovane già completo che può fare anche la mezzala . Quando allenavo il Cagliari ho avuto Nainggolan,lui è partito emzzala e poi è finisto dietro le punte. Quando i giocatori sono bravi possono fare bene in qualsiasi posizione del campo”

 

Dopo due giornate di squalifica ritorna a disposizione Balotelli. “ Mario è un giocatore forte e in campo bisogna cercarlo un po’ di più, può fare la differenza e per noi non può che essere un vantaggio e non è cosa da poco… Bisogna sfruttarlo meglio”

 

 

La presentazione ufficiale sul nostro canale video:

https://youtu.be/2M3MmM3Ok4k

autore Redazione il 08/02/2020 14:25:46
I commenti dei nostri lettori
Commento di hovistobrotto del 09/02/2020 23:17:52
caro Mario tu confondi l'iprocrisia con l'educazione, cosa che non ti appartiene. Quando sei in difficoltà insulti tutti con ''patetico''. quando ''patetico'' sei tu. Domani ti faccio una domanda. buone notte
Commento di lucio del 09/02/2020 18:35:26
Sì. Sempreché signorile nelle forme. Ma non replico amico tifoso. Troppo facile cercare la polemica con me per tentare di far dimenticare quanto scritto in N. messaggi, violenti e offensivi. Prosegui come credi. Anche perché se tu credi di aver diritto di offendere gli altri (giocatori o tifosi poco importa) c'è chi abbonato dal 1983-84 preferisce ragionare con educazione e pacatezza. Siccome alternative a Cellino ora come ora non ce ne sono.... me lo tengo strettissimo anche con i suoi tantissimi difetti. Ciao.
Commento di manne del 09/02/2020 14:02:16
@steve hai ragione ma facendo un'analisi delle partite vinta fortunosamente e fortunatamente dal Verona viene da dire che questo anno gli va tutto bene. Col Brexc hanno subito tutto il primo tempo e dopo aver colpito 2 pali (Balotelli e Bisoli) e non aver subito un potenziale rigore al 45' hanno vinto 2-1. La Rubentus ha colpito 2 pali ed ha schiacciato il Merderona finché su un errore di Pianjc e rigore dubbio hanno vinto. A noi nessun episodio favorevole per culo, a parte il rigore contro il Cagliari. Se avessimo avuto la metà degli episodi favorevoli di quelli avuti dal Verona avremmo almeno 6-7 punti in più. Ma con i se e con i ma non si fa la storia. Forza Brescia sempre e comunque nonostante tutto e tutti.
Commento di Berto52 del 09/02/2020 13:30:04
@ lucio. Io ti appoggio in pieno ma temo sia tutto inutile. Tu sei un signore e anche per questo andresti ascoltato e considerato ma ci sono dei precedenti che fanno supporre che la tua sia una battaglia persa in partenza. Ci sono dei precedenti che mi fanno ritenere che la tua giusta denuncia sarà inascoltata da chi avrebbe facoltà d'intervenire e tanto meno da chi lancia le provocazioni che sappiamo per certo non si emenderà mai. Per due volte anch'io avevo segnalato questo problema che tra l' altro in una circostanza avevo giudicato di una particolare gravità. Hai visto mai che qualcuno mi abbia risposto o che altri mi abbiano supportato? Lo sottolineo per la terza volta, ho preso nota di questo post che volendo si può riprendere scrivendo il sito, il nome dell'autore della farneticazione con la frase che così citava alla fine dello scritto: ''A Verona per i tre punti. Terminiamoli ... dopo Sirmione tutto è lecito''. Scritto in data 2/04/2019 alle ore 6,17 prima di un Verona-Brescia. Dispiace che davanti a un'affermazione così grave mi sia rimasta solo l'impressione di predicare nel deserto. L'avesse scritta in un altro sito questo provocatore seriale sarebbe stato bannato a vita, qui tutto è lecito e lo dico nonostante tutta la stima, e anche l'affetto, che nutro da sempre verso gli autori di questo forum.
Commento di Maverik del 09/02/2020 13:05:59
@lucio , non essere patetico , oltre che ipocrita . Nessuna violenza , non serve a nessuno a non porta da nessuna parte . Ma contestare una presidenza fantozziana e una squadra ridicola per la serie A , ci puo’ stare come appassionato tifoso e fedele abbonato . Poi le cose importanti nella vita sono altre . Questi sono giocatori che tolta la maglietta , nel mondo reale , farebbero fatica ad essere assunti anche in una impresa di pulizie . Senza palle , senza onore , senza orgoglio , e quel che e’ peggio senza fiato . Sul Presidente esperto e’ già stato detto tutto . Speriamo realizzi qualche soldino e si tolga dalle palle il primo possibile .
Commento di steve2014 del 09/02/2020 09:33:23
Verona 3 partite in una settimana pari a Milano e Roma e battuta la Juve in rimonta alla terza partita. Devo dare ragione al di Pisogne Luca Felappi: i nostri devono bruciarla l'erba altro che balle, altro che andare sotto la curva a prendere gli applausi di consolazione 🔥🔥🔥🔥🔥🔥 Evidentemente non è stata fatta una preparazione atletica abbastanza dura prima e allenamenti continuativi abbastanza duri poi, direi che i nostri ragazzi sono stati anche fin troppo compresi e coccolati adesso voglio almeno vedere la passione e l'ardore dal 1' al 95', chiedo almeno quello
Commento di lucio del 09/02/2020 09:04:47
Per la Redazione. Continuo a leggere commenti di persone che nei loro messaggi incitano alla violenza (a seconda del momento) contro giocatori, allenatore o presidente. È una scelta editoriale che rispetto, quella di lasciare libertà di parola (garantita dall’art. 21 della Costituzione). Gli articoli 2 e 3 però sono stati scritti in difesa del cittadino e dell’uomo, nell’art. 11 si dice che l’Italia ripudia la guerra (e, direi, quindi la violenza), nell’art. 13 la violenza viene rigettata contro chi è in condizioni di non potersi difendere. Secondo me sarebbe opportuno almeno bloccare i messaggi violenti. Sarebbe un modo per tutelare chi, come me o come @Berto52 (ma potrei citare tanti altri) vorrebbe parlare di calcio con calma e tra amici.
Commento di lucio del 09/02/2020 09:04:27
@Yllana76, ognuno ha le sue opinioni. Io credo che Corini non abbia fatto male: ha avuto un po’ troppa sfortuna, per quanto essa sia stata, alle volte, causata dalla sua testardaggine. Comunque, a quanto pare Lopez riparte dal 4-3-1-2 (almeno così si dice) e da Spalek come trequartista (così ho letto da altra fonte). Evidentemente…..
Commento di lucio del 09/02/2020 09:04:07
@Maverik, mi verrebbe di non rispondere così direttamente. Non l’ho mai fatto, anche perché non mi piace il tuo modo di fare polemica. Questa volta faccio una eccezione. Non ho bisogno di disegni; anche perché credo di avere un ottimo livello intellettuale (e un ottimo quoziente intellettivo). E ripeto quanto detto: ha fatto bene Cellino a non vendere Tonali a gennaio, perché avrebbe voluto dire o mandarlo via o tenere un giocatore demotivato. E ha fatto bene a NON prendere in prestito giocatori: so che di recente ti sta molto a cuore il Grecia Verona. Vedere la lista di giocatori che hanno in prestito da altre squadre fa impressione: l’anno prossimo dovranno rifare la squadra. Proprio quello che imputavi a Sagramola e Castagnetti quando erano a Brescia. Forse dovresti metterti d’accordo con te stesso. Io, sono sincero, preferisco la B con giocatori di proprietà a una A precaria.
Commento di lucio del 09/02/2020 09:03:53
@Brescialugano, non ho nessun sospetto. Se hai tu delle notizie sicure, daccele, te ne prego. Si tratta di informazioni che potrebbero essere di notevole importanza per valutare il lavoro di Cellino. Se hai, invece, solo sospetti…: senza offesa, ma non si fa molta strada. E spargere il seme del sospetto serve a poco, per tutti noi.
Commento di Maverik del 09/02/2020 09:01:29
Lopez se la formazione e’ quella annunciata , scritta da Cellino , con Spalek trequartista , a Aye’ , a supporto di Balotelli , abbiamo gia’ perso senza nemmeno scendere in campo . Ancora un 4312 inutile e dannoso . 442 o 352 , e’ il centrocampo che fa cagare veramente . Non supporta l’attacco , ma nemmeno la difesa . Le partite da sempre si vincono a centrocampo .
Commento di Yllana76 del 09/02/2020 00:44:49
Corini ci ha fatto perdere un sacco di tempo e di punti. Ha inseguito sempre una idea di squadra che nn funzionava e la classifica (con le 15 sconfitte 15 su 22 partite!!) è lì a dimostrarlo. Corini è indifendibile. Cellino poteva/doveva comprare il terzino e il centrale l'ultimo giorno, ma ha preferito tenere in scarsela il milioncino dei tagli piuttosto che aiutarci ad affrontare meglio il girone di ritorno. Cellino indifendibile. Almeno tu Mister lotta per il brescia con coraggio e orgoglio. Dagli la scossa, facci svoltare. Ragiona, decidi e soprattutto cambia senza paura...della paura nn ce ne facciamo nulla. Dai gnari che forse questo la garra ce l'ha.
Commento di Maverik del 08/02/2020 21:49:30
Lopez , guarda come sta giocando il Verona di Juric contro la Juve , senza centroavanti , con un pressing asfissiante nella loro meta’ campo . Loro hanno 31 punti e vedono l’Europa , noi 15 e siamo gia’ in B .
Commento di alex80 del 08/02/2020 21:37:01
Io invece sono contento Tonali non sia stato venduto , siamo una società sana economicamente ora , non costretta a vendere subito , che investe il giusto ( certi ingaggi di giocatori che potevano venire qua non possiamo permetterceli ), su Tonali ci sono le top squadre italiane e le top europee , la cifra sarà alta comunque al di là delle prestazioni di squadra , il valore del giocatore è evidente quanto sia alto
Commento di Maverik del 08/02/2020 21:14:39
@lucio , forse non capisci , magari ti faccio un disegno . Tonali andava venduto adesso e tenuto fino al 24 Maggio in prestito con altri 3/4 giocatori di categoria , per salvarci . Inter o Juve avrebbero risolto i nostri problemi . Invece il nostro esperto Presidente preferisce attendere giugno , e fare l’asta senza permute . Ecco perché la retrocessione e’ ancora più inaccettabile . Con il rischio che da qui al 24 Maggio Tonali si svaluti giocando in una squadra materasso , ultima in classifica .
Commento di Brescialugano del 08/02/2020 21:08:36
@lucio ma non ti sorge il dubbio che sia già stato venduto tonali ? ... quindi ragionaci e risponditi da solo
Commento di lucio del 08/02/2020 18:52:36
Esprimo ancora una volta, ma sono alla fine della mia pazienza, la mia profonda perplessità riguardo la costante reiterazione di un concetto per me inesplicabile: per quale motivo Cellino avrebbe dovuto vendere Tonali all’inizio dell’anno o a metà stagione? Do la risposta che, penso, si evince dai messaggi qui sotto: “così comperava 2-3 giocatori e ci salvavamo”. Scusatemi: secondo me chi scrive così sarebbe stato poi il primo ad accusare Cellino di essere come Corioni che vendeva i migliori giocatori per intascarsi i soldi (anche perché gli acquisti conseguenti, chissà come mai… non sarebbero certo piaciuti ai criticoni, pronti a rimpiangere il ceduto). Secondo punto: guardare a Zingonia o a Peschiera? C’è qualcuno che sempre continua a parlare di allenamenti che devono “spaccare le gambe agli avversari”; ripetute 4 x 400 etc. e vaneggiamenti del genere. Storia vecchia, che si leggeva anche gli anni scorsi. Peccato che la stagione passata, con gli allenamenti che si sono fatti la squadra correva quanto e più degli altri. Bastasse correre a calcio…, andrebbe bene anche Bolt. Infine una preghiera a chi modera il sito. C’è chi ha scritto: “Svegliet, se non vuoi uscire dal Rigamonti nascosto in una camionetta della polizia, stile Leeds”. A parte che a Leeds hanno rivalutato Cellino per la parte che meritava…; ma una frase del genere incita alla violenza. Chi scrive questo è uno che predica la violenza e si dovrebbero prendere i provvedimenti del caso.
Commento di invictus del 08/02/2020 18:12:17
Sono i fatti che contano,non le parole. Bravo mister il tuo silenzio è l’anticamera dei fatti che arriveranno. Buon lavoro e che sia una buona domenica!!!!!
Commento di Brixiandy del 08/02/2020 17:32:07
Allo stato attuale, prendendo come riferimento solo il Lecce, nelle prossime 12 partite dovremmo portare a casa 8 punti più dei salentini, in modo tale che alla sedicesima di ritorno in casa loro, anche se dovessimo perdere lo scontro diretto, saremmo comunque avanti di un punto evitando calcoli di classifica avulsa. C’è da correre come non mai, vincere contro squadre di medio-bassa classifica e per quanto riguarda le partite proibitive con le grandi, giustamente come dice Lopez non si deve portare a casa zero punti quando si domina, può capitare una volta (e noi siamo già ben oltre questo “bonus” e quindi basta) ma è sacrilegio, è diabolico se diventa una costante come a noi accaduto, almeno un punto si deve portare a casa (Lecce contro le blasonate docet). Ora accantoniamo i calcoli e corriamo, concentrazione solo all’Udinese. Forza Brescia!
Commento di ALEBRIXIA del 08/02/2020 17:12:28
'ognuno deve prendersi le proprie responsabilità...' esatto, parole sante, con i soldi spesi x tecnici e relativi staff si sarebbero potuto tranquillamente prendere quei 2 o 3 giocatori che ci avrebbero consentito almeno di giocarcela alla pari .. chi comanda ha scelto anche questa stagione una strada differente, difficile, molto difficile ma speriamo alla fine avrà avuto ragione lui .. notoriamente chi vive sperando muore però c.
Commento di Maverik del 08/02/2020 16:54:03
Caro Lopez , la colpa e’ anche e soprattutto degli allenatori che ti hanno preceduto . Allenandovi come vi siete allenati finora , e come state continuando ad allenarvi la possibilità di rimediare solo figure di merda da qui al 24 Maggio , e’ grandissima . Come neopromossa l’avevamo già’ messo in preventivo la retrocessione . Ma non in questi termini . E’ un offesa , un affronto , una mancanza di rispetto nei confronti di noi fedelissimi e soprattutto di quelli che vi seguono sempre in trasferta . Quindi o cambi registro e li fai allenare da serie A , altrimenti il tuo arrivo non e ‘ servito a niente . Vai a fare un giro a Peschiera ( Verona ) o a Zingonia ( Atalanta ) , guarda come si allenano . E molla quell’assurdo 4312 , che ci ha portato solo l’ultimo posto in classifica . Tutti al Rigamonti a tifare e se del caso a contestare l’unico vero responsabile : il nostro esperto Presidente , indiscusso protagonista di questa debacle . Con Tonali in portafoglio si poteva allestire una squadra da Europa League . Ci sono ancora diversi svincolati da poter prendere fino 31 Marzo . Svegliet , se non vuoi uscire dal Rigamonti nascosto in una camionetta della polizia , stile Leeds .
Registrati o Accedi per lasciare il tuo commento.   
Nel nostro archivio: Interviste
Interviste» MISTER LOPEZ: 'DEL BRESCIA CHE VERRA' PARLIAMONE DA DOPO LA SAMP'
autore: Redazione il 01/08/2020
Interviste» L'ULTIMA VOLTA DI GASTALDELLO: 'CHE EMOZIONE CHIUDERE IL CERCHIO CON LA SAMP'
autore: Redazione il 31/07/2020
Interviste» LOPEZ: 'C'E' UNA MAGLIA DA RISPETTARE'
autore: Redazione il 29/07/2020
Interviste» PERINETTI: 'RIPARTIAMO PER TORNARE IN A'
autore: Redazione il 28/07/2020
Interviste» MISTER LOPEZ: 'SIAMO STATI SQUADRA'
autore: Redazione il 26/07/2020
00
00
00
00
RADUNO 2020-2021
CLASSIFICA
Juventus 83
Inter 82
Atalanta 78
Lazio 78
Roma 70
Milan 66
Napoli 62
Sassuolo 51
Fiorentina 49
Hellas Verona 49
Parma 49
Bologna 47
Cagliari 45
Udinese 45
Sampdoria 42
Torino 40
Genoa 39
Lecce 35
BRESCIA 25
Spal 20
SONDAGGIO
instagramfacebook
Sei il visitatore n°:
Sono attualmente online:
27 utenti
BresciaInGol.com - redazione.bresciaingol@hotmail.com  Direttore Responsabile: Fabrizio Zanolini
Collaboratori:Angela Scaramuzza, Alessandro Zanolini (tecnico-grafico)
Gli autori dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilitá di persone terze, non sono da attribuirsi all'autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Alcune immagini pubblicate sono tratte da internet: qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi agli autori del sito che provvederanno alla loro pronta rimozione.

Edizioni Bresciaingol.com s.a.s. - email. redazione.bresciaingol@hotmail.com    P.iva e cod. fisc. 03391820986 - C.C.I.A.A. n°530263 - Registro Tribunale di Brescia n°58183

2011 © - All rights reserved | powered by dgb-develop.it