Brescia in gol
Ostilio Mobili pubblicita
Interviste
MISTER LOPEZ: 'SITUAZIONE COMPLESSA'
La conferenza telefonica pre Sassuolo del tecnico del Brescia

Torbole. "La situazione è complessa, per tutti. Paura? Più che altro rispetto e attenzione". Mister Diego Lopez, tramite l'addetto stampa Matteo Cavazzuti, risponde alle domande precedentemente formulate online dai giornalisti. Le parole nell'audio del tecnico del Brescia tra timori e difficoltà di una piena emergenza sanitaria e la testa al campo: "Stiamo costruendo un Brescia che deve fare punti, restando comunque attento alle due fasi".

 

 

 

Clicca sul link del file per ascoltare la conferenza integrale:

https://www.youtube.com/watch?v=PE3vq9gjC7Y

autore Redazione il 08/03/2020 16:00:01
I commenti dei nostri lettori
Commento di suiser del 09/03/2020 16:55:22
Maverick, a FARCI subire umiliazioni non e per te, TU ti stai umiliando da SOLO (se veramente saresti uno di NOI.
Commento di dnt51 del 09/03/2020 14:39:01
Maverik sempliciotto la questione Confindustria non e' pane per i tuoi denti....
Commento di Golem del 09/03/2020 13:27:47
Pasini non è un tifoso bergamasco, comunque non gli interessa rilevare il Brescia.
Commento di lucio del 09/03/2020 12:42:27
Desidero offrire una rettifica, che è un'auto-censura (non richiesta da altri, se non dalla mia coscienza). Mi scuso per l'utilizzo del termine ''disgustoso'' nei confronti di Pasini. Ho ecceduto, preso dalla foga e dallo sdegno per una persona che ha mostrato di avere ben poco rispetto per il Brescia e i suoi tifosi (quindi anche verso di me). Ho sempre censurato i toni eccessivi di altri ed è giusto che mi scusi per i miei. Se attenuo i toni, non cambio in ogni caso idea dal punto di vista generale: Pasini come presidente sarebbe una iattura, sia per i suoi rapporti calcistici sia per la sua assoluta incompetenza. Sono però rassicurato dal fatto che penso proprio non abbia intenzione di comperare la nostra squadra. Inoltre noto come qualcuno, dopo aver ridicolizzato l'idea da me più volte sollecitata di un trust di industriali alla guida del Brescia, si sia ora convertito. Ebbene sì: un buon numero di industriali uniti potrebbe dare una solidità notevole al club. Il problema è che a nessuno il club interessa; non perchè c'è Cellino, ma perchè preferiscono investire in altri sport o fare altro.
Commento di Maverik del 09/03/2020 06:14:23
@brotto , oltre ogni simpatia o antipatia , sarebbe l’unico in grado di liquidare Ghekko , che continua imperterrito a farci subire umiliazioni . Stasera arriverà l’ennesima conferma . Ultimissimi , lofissimi , senza un vero allenatore , con giocatori sfiduciati che non aspettano altro che il fischio finale per cambiare aria , Tonali in primis . C E L L I N O V A T T E N E .
Commento di hovistobrotto del 08/03/2020 23:23:57
mario, ti riferisci a quel Pasini che è tifoso bergamasco: ridicola l'ipotesi, renditi conto. Tu ti stai arrampicando sui vetri per non rispondere alla domanda di Lucio. Chi dopo Cellino? Se pensi a Pasini veramente la vedo male.
Commento di alex80 del 08/03/2020 21:50:47
Ma a mio parere Cellino sa fare calcio, la squadra ha meno punti di ciò che meritava ad inizio anno, è andata così e amen, ma la squadra vale altre che ora stanno facendo meglio , Cellino il top per squadre medio-piccole sicuramente, quando andrà via andremo in mani di proprietà straniere sicuramente, siamo una piazza appetibile per molti motivi che sappiamo
Commento di lucio del 08/03/2020 21:09:36
Su molte cose concordo con @enri anche se penso che cellino pensasse che la squadra potesse reggere meglio la categoria. E per certi versi lo ha fatto. Nel girone d'andata raramente è stata messa sotto perdendo con le blasonate per un mezzo centimetro. Ha ragione @brescialugano: non ci sono alternative. Pasini? IRRICEVIBILE!!! Lasciamo perdere la maglietta dei merdamaschi addosso... con grande sforzo. Ma la frase ''meglio sarebbe per il Brescia fallire'' non si perdona. Voleva prendere la squadra per un tozzo di pane. Persona riprovevole d disgustosa con quel finto atteggiamento da signore che è solo una patina. E poi è un INCOMPETENTE. Quindi nessuna alternativa al momento.
Commento di Pippolascopa del 08/03/2020 21:02:55
Sono curioso di vedere la risposta dei nostri sul campo ai risultati delle antagoniste. FUORI LE PALLE !!!!!!!!!!
Commento di Maverik del 08/03/2020 18:08:21
Sarebbe un riscatto sociale per lui , dopo che gli industriali di Milano , quelli che contano , gli hanno risposto picche . Sarebbe più popolare come Presidente del Brescia calcio che di una associazione industriali di Via Cefalonia . Ha superato i 60 , anche lui , se non ora , quando ? A Salo ‘ perde soldi e tempo . La vicinanza sportiva ai bergamini svanirebbe in un attimo .
Commento di enri del 08/03/2020 18:00:20
@lucio, ti dò ragione. Però 2 cose. La prima: il pres non voleva salire in A l'anno scorso; non l'hanno detto solo i giornalisti ma lo ha fatto capire anche lui. Perfetto; ma una volta conquistata la promozione, non puoi organizzare le cose come se ti importasse sì e poi no di restare in serie A: ormai ci sei, la gente ama la squadra, non puoi addolcirla o consolarla dicendo che hai un piano per i prossimi 5 anni...sono sicuro che anche tu sei deluso da un ragionamento del genere...Seconda: andare dalla B alla A, magari vendendo molti di questi giocatori, non è facile per niente...a volte programmare la risalita non è sufficiente; rischi di spendere un pacco di soldi senza centrare l'obiettivo. Non sarebbe la prima volta, anzi. Se poi tu mi dici che a monte di tutto questo non c'era alternativa a Cellino, dici una sacrosanta verità.
Commento di Gipsy del 08/03/2020 18:00:03
Il Milan ha tolto punti solo a noi vedo domani dezerbi ci affossa basta amici nel calcio meglio soli
Commento di Seser del 08/03/2020 17:29:26
Dietro hanno vinto tutte. Ora è proprio finita.
Commento di Maverik del 08/03/2020 17:20:40
Sono bastati un Nicola e un Masiello per rigenerare un Genoa moribondo . Ma Preziosi , con tutti i suoi problemi e i suoi debiti , a Gennaio ha rivoltato la squadra come un calzino , i risultati stanno arrivando . @lucio , l’unica alternativa di chiama Pasini . Ora che ha capito che non lo vogliono alla dirigenza della Confindustria , ha ritirato la candidatura . Sta buttando da anni tempo e soldi a Salo’ con la Feralpi . Qualcuno dei poteri forti ( UBI Banca ) dovrebbe costringerlo a comprare il Bresciacalcio . Teme i tifosi , ma non e’ vero , e’ sola una scusa . Chi gli fece vincere la Presidenza di AIB , ( Marco Bonometti , Bonomi & co . ) contro un piu’ blasonato Franco Beretta , dovrebbe intervenire per stimolarlo a intervenire , magari stile nuovo Parma degli industriali . Con lui Presidente , il primo acquisto dovrebbe essere Giovanni Sartori , il numero uno dei direttori sportivi , strappandolo a suon di banconote dalle sgrinfie di Percassi . Liquiderebbe Cellino con i risparmi della sua domestica . Con lui alla Presidenza anche tutte le istituzioni sarebbero dalla nostra parte . Nessuno tollera Gordon Ghekko dei poveri , ci e’ servito per non sparire , ma e’ impresentabile e improponibile nel calcio moderno . Nessuno si avvicina piu’ a lui , tantomeno allenatori capaci , procuratori , direttori sportivi o giocatori . Gli si paghino le opere edili eseguite e lo si rispedisca a Miami . La Società’ non esiste , compreso il tanto acclamato settore giovanile , che fa cagare per adesso , come la prima squadra . CE L L I N O V A T T E N E
Commento di Brescialugano del 08/03/2020 17:15:42
@lucio non c'è nessuno ...iostoconcello ...fui il primo ad usare ''iostoconcello'' e lo userò in futuro ..se questo ci saluta siamo nella m....!!
Commento di lucio del 08/03/2020 16:09:35
Capisco di essere noioso e mi scuso. Ma siccome leggo di forti critiche a cellino etc. chiedo quali alternative... quali soluzioni..., quali nomi per cambiare le cose. Sennò sono critiche vuote. Lo chiedo ai veri tifosi quelli che avevano capito tutto già all'inizio della stagione. Davvero: dateci i nomi e le soluzioni.
Registrati o Accedi per lasciare il tuo commento.   
Nel nostro archivio: Interviste
Interviste» CELLINO: 'IL CALCIO? CHI SE NE FREGA. PRIMA VIENE LA VITA'
autore: Redazione il 22/03/2020
Interviste» LOPEZ: 'DOBBIAMO CAPIRE CHI VOGLIAMO ESSERE...PER SALVARSI SERVE UN'ALTRA RABBIA'
autore: Redazione il 09/03/2020
Interviste» MISTER LOPEZ: 'SITUAZIONE COMPLESSA'
autore: Redazione il 08/03/2020
Interviste» CHANCELLOR: 'DOBBIAMO ESSERE PIU' FORTI DI TESTA E PIU' CATTIVI IN CAMPO'
autore: Redazione il 22/02/2020
Interviste» LOPEZ: 'C'E' DELUSIONE PER IL RISULTATO...IL RIGORE HA CAMBIATO LA GARA'
autore: Redazione il 22/02/2020
00
00
00
00
CLASSIFICA
Juventus 63
Lazio 62
Inter 54
Atalanta 48
Roma 45
Napoli 39
Milan 36
Hellas Verona 35
Parma 35
Bologna 34
Cagliari 32
Sassuolo 32
Fiorentina 30
Udinese 28
Torino 27
Sampdoria 26
Genoa 25
Lecce 25
Spal 18
BRESCIA 16
SONDAGGIO
Credete ancora nella salvezza del Brescia?
1) Si
2) No
Risp. 1:   28,17 %
Risp. 2:   71,83 %
instagramfacebook
Sei il visitatore n°:
Sono attualmente online:
5 utenti
BresciaInGol.com - redazione.bresciaingol@hotmail.com  Direttore Responsabile: Fabrizio Zanolini
Collaboratori:Angela Scaramuzza, Alessandro Zanolini (tecnico-grafico)
Gli autori dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilitá di persone terze, non sono da attribuirsi all'autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Alcune immagini pubblicate sono tratte da internet: qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi agli autori del sito che provvederanno alla loro pronta rimozione.

Edizioni Bresciaingol.com s.a.s. - email. redazione.bresciaingol@hotmail.com    P.iva e cod. fisc. 03391820986 - C.C.I.A.A. n°530263 - Registro Tribunale di Brescia n°58183

2011 © - All rights reserved | powered by dgb-develop.it