Brescia in gol
Ostilio Mobili pubblicita
Interviste
CELLINO: 'IL CALCIO? CHI SE NE FREGA. PRIMA VIENE LA VITA'
'Brescia e la sua gente che soffre in silenzio mi hanno strappato il cuore. Siamo in guerra: chi pensa ancora al campionato è peggio del virus'

Brescia. La (poca) importanza del calcio al tempo del Coronavirus. Massimo Cellino, sulle colonne del Corriere dello Sport a firma Zazzaroni, si sfoga e mette la terribile emergenza sanitaria nella quale Brescia sta combattendo con le unghie e con i denti prima di ogni cosa.


 

 

 

LA CITTA'. “Da Brescia continuo a ricevere notizie pazzesche, la città sta affrontando la tragedia con una dignità che quasi imbarazza. Questa gente mi ha strappato il cuore: ha parenti che muoiono a centinaia eppure rimane in silenzio a soffrire.  Ho avuto la febbre per tre giorni e sono in quarantena da undici. Sono solo: mia moglie è bloccata a Cagliari, ho un figlio a Milano e gli altri fuori”.

 

IL CAMPIONATO.  “Voi di fronte a questa tragedia mi volete parlare di scudetto e di campionato? Non me ne frega un cazzo… Fate pure, io ho paura ad uscire di casa. Mi sta venendo la depressione...  Realismo signori, ci vuole realismo. Questa è la peste. Altro che calcio: bisogna spostare tutto alla prossima stagione. Si sono giocate 26 partite. La stagione è andata. Lotito vuole lo scudetto? Se qualcuno vuole questo scudetto maledetto se lo prenda pure. Chiuso, finito. I tifosi vietano che si riparta. Lo vogliono loro, vengono prima di tutti. Prima la vita. La vita, cazzo. Non si può più giocare quest’anno, si pensi al prossimo. Qualcuno non si rende ancora conto, e quel qualcuno è peggio del virus. Io non credo ai miracoli, resettiamo”.

 

 

TUTTI IN GUERRA.  “Non parlo così perché il Brescia è ultimo. Ce lo meritiamo, io per primo me lo merito. Io penso a chi perde il posto di lavoro, a chi sta morendo… Questa è una guerra. Capitelo: è una guerra, è come la peste”.

autore Redazione il 22/03/2020 15:22:41
I commenti dei nostri lettori
Commento di Maverik del 24/03/2020 10:13:46
Scelta di opportunita’ , anche perché sa benissimo che non faremo più un punto se il campionato dovesse riprendere anche a Giugno o Luglio . Meglio non giocare piu’ , equivale a ritirare la squadra .
Commento di bachiniwasthebest del 23/03/2020 17:21:12
Bravo presidente, concordo in pieno, ma di che cazzo parliamo, ma quale campionato deve riprendere, ma con che spirito, si può tornare allo stadio, dopo una serie di lutti, che sta decimando la memoria storica della città e della provincia, per me il campionato è finito.
Commento di ALEBRIXIA del 22/03/2020 17:23:29
tardive , forse anche leggermente interessate .. ma sacrosante e condivisibili al 101% ! quasi 80 morti in un solo giorno solo a Brescia e provincia ieri .. e q.cuno pazzo pensa seriamente questa stagione di tornare a giocare ??? FORZA BRESCIA .. NON MOLLARE !!!
Registrati o Accedi per lasciare il tuo commento.   
Nel nostro archivio: Interviste
Interviste» CELLINO: 'IL CALCIO? CHI SE NE FREGA. PRIMA VIENE LA VITA'
autore: Redazione il 22/03/2020
Interviste» LOPEZ: 'DOBBIAMO CAPIRE CHI VOGLIAMO ESSERE...PER SALVARSI SERVE UN'ALTRA RABBIA'
autore: Redazione il 09/03/2020
Interviste» MISTER LOPEZ: 'SITUAZIONE COMPLESSA'
autore: Redazione il 08/03/2020
Interviste» CHANCELLOR: 'DOBBIAMO ESSERE PIU' FORTI DI TESTA E PIU' CATTIVI IN CAMPO'
autore: Redazione il 22/02/2020
Interviste» LOPEZ: 'C'E' DELUSIONE PER IL RISULTATO...IL RIGORE HA CAMBIATO LA GARA'
autore: Redazione il 22/02/2020
00
00
00
00
CLASSIFICA
Juventus 63
Lazio 62
Inter 54
Atalanta 48
Roma 45
Napoli 39
Milan 36
Hellas Verona 35
Parma 35
Bologna 34
Cagliari 32
Sassuolo 32
Fiorentina 30
Udinese 28
Torino 27
Sampdoria 26
Genoa 25
Lecce 25
Spal 18
BRESCIA 16
SONDAGGIO
Credete ancora nella salvezza del Brescia?
1) Si
2) No
Risp. 1:   28,17 %
Risp. 2:   71,83 %
instagramfacebook
Sei il visitatore n°:
Sono attualmente online:
16 utenti
BresciaInGol.com - redazione.bresciaingol@hotmail.com  Direttore Responsabile: Fabrizio Zanolini
Collaboratori:Angela Scaramuzza, Alessandro Zanolini (tecnico-grafico)
Gli autori dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilitá di persone terze, non sono da attribuirsi all'autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Alcune immagini pubblicate sono tratte da internet: qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi agli autori del sito che provvederanno alla loro pronta rimozione.

Edizioni Bresciaingol.com s.a.s. - email. redazione.bresciaingol@hotmail.com    P.iva e cod. fisc. 03391820986 - C.C.I.A.A. n°530263 - Registro Tribunale di Brescia n°58183

2011 © - All rights reserved | powered by dgb-develop.it