Brescia in gol
Ostilio Mobili pubblicita
Interviste
MISTER DIONIGI: 'IN TUTTA ONESTA', ABBIAMO MERITATO DI PERDERLA'
'Siamo stati poco lucidi rispetto alle altre partite e in più l'Empoli, in questo momento, ci è superiore. Il rigore regalato ci ha tagliato le gambe nel momento migliore, ma credo che l'avremmo vinta comunque. E' una giornata andata storta, dobbiamo migliorae tante cose, ma che non cambia quello che noi vogliamo costruire'

Brescia. E' un Davide Dionigi onesto nelle sue valutazioni post match. Anche nell'ammettere che non è andata come era stata preparata e che la squadra s'è rivelata poco lucida e diversa dal solito. Una giornata storta in toto che però, per il tecnico del Brescia, non deve assolutamente cambiare il percorso di crescita e quello che si ha intenzione di costruire.

 

Queste le sue parole nell'audio integrale del post gara:

https://www.youtube.com/watch?v=XVVF_vOujGY

 

autore Redazione il 27/12/2020 23:10:26
I commenti dei nostri lettori
Commento di FORZABS91 del 29/12/2020 14:39:44
A parer mio Dionigi va bene in piazze come Ascoli Vicenza ma non da Brescia. Oltre alla formazione imbarazzante ad una certa il cronista di Dazn ha riportato in diretta le parole di Dionigi: “aspettiamo l’Empoli, facciamoli giocare e ripartiamo in contropiede” sul punteggio di 1-2. Chiaramente sta cosa mi ha fatto arrabbiare. Abbiamo davanti la coppia d’attaccanti più forte della categoria, non siamo la squadra che deve aspettare l’avversario anche perché La Mantia Mancosu Matos gli fanno una pippa a Torregrossa. Se non conosci altre soluzioni torna all’ascoli e gioca coi Morosini in contropiede che facilmente ti salvi. Non attacchiamoci alla partite ravvicinate se sai giocare lo vedi subito, a Pescara ho visto una squadra che non chiudeva 2 passaggi e la cosa potrei accettarla quando giocavamo con dall’Oglio e scaglia, ma non se hai bisoli martella bijarnason che sono di un livello più alto
Commento di Gatto#68 del 29/12/2020 10:58:58
Maverick,cerchiamo di capirci,ma se dici che il Verona si è salvato con 4 calzacani,ce l'hai sempre con i ragazzi che a detta tua sono dei bidoni e la società dovrebbe rimpiazzarli con giocatori di categoria,non è giunto il momento di sorreggere almeno i ragazzi e semplicemente rispettarli,giusto?!e non continuare a dare addosso a tutto e tutti?Fai almeno delle scelte.Fatti invitare a Teletutto così puoi dire le cose direttamente esponendo le tue idee.
Commento di Yllana76 del 29/12/2020 01:43:19
La partita l'ho chiaramente vista. Il fatto più imbarazzante è stato che dopo il rigore di Ernesto non abbiamo più tirato una volta in porta fino alla fine. È chiaro che il mister ha messo giù una squadra difensiva fin dall'inizio. E questo fa storcere il naso. Ma vista la squadra che avevamo oggi io credo che l'abbia fatto sapendo che ora come ora siamo morti. 7 partite in 23 giorni con vari giri di covid alle spalle...questa squadra ha fortemente bisogno di allenarsi. Però si gioca. L'empoli l'abbiamo visto girava liscio e sicuro, il mister di certo lo sapeva e ha provato la botta di culo della partita a speculare. Ci è andata malissimo ma se avesse messo Alfredo dal primo minuto...scusate ma l'ho visto solo io che Alfredo non sta in piedi?? E poi senza sabelli che fa il matto su e giù sulla destra litigando con tutti gli avversari perdiamo tanto. Ho più fiducia per mercoledì sinceramente. Fermo restando che l'obbiettivo di quest'anno è sempre e solo onorare la maglia lottando fino al 90' (guardando dov'è la qiunt'ultima), i sogni di gloria li lascerei per il prox presidente.
Commento di Gatto#68 del 29/12/2020 00:43:22
Mi Spiace pensarlo,ma anche dirlo,Il nostro furbacchione presidente/manager/allenatore/selezionatore/DS e chi più ne ha più ne metta,è più lungimirante di quanto si pensi(soprattutto per se stesso),è venuto a brescia e per sua fortuna ha trovato il ''raccimolo''della cessione di Tonali,aquisti poco niente,cessioni ne farà ancora ''raccimolando''ancora,fondamentale l'investimento del centro sportivo(almeno rimarrà alla futura società che sicuramente ci sarà)e il pseudostadio(meglio di prima comunque intendiamoci).Parla quando deve parlare,sta zitto quando deve star zitto e al momento buono alzerà le chiappe dalla sedia di via Solferino 32 con i suoi guadagni,però dall'altro canto intanto ,non si sa per quanto, spreme e innervosisce una piazza che ha sempre ambito ad un calcio di un certo livello(giustamente),senza rispetto per nessuno,ripeto per nessunoooo.Da l'ultimo periodo Corioni in poi da vero tifoso come tanti,sono veramente stufo di vedere il Brescia vivere anni di incostanza perenne senza un vero e serio progetto costruito per la gente che è appassionata da decenni e soffre(sportivamente intendiamoci)ogni anno e pretende giustamente qualcosa di vero,serio e duraturo.Capisco quelli che sono con Cellino per le cose pratiche fatte,ma il mio è un pensiero soggettivo su una conduzione generale che purtroppo non chiude il cerchio. Buon anno e futuro a tutti e al nostro Brescia.
Commento di Maverik del 28/12/2020 22:21:50
@bachini , non si sono Mai allenati veramente da almeno tre anni , Mai un ritiro serio di sacrificio e sofferenza . Juric con quattro scalzacani l’anno scorso si e’ salvato alla grande . Hanno realizzato plusvalenza vendendoli e ne hanno comprati di nuovi . L’Hellas Verona e’ la dimostrazione che il lavoro paga , sempre . Vai a vederli a Peschiera o i bergamini a Zingonia , li spremono come limoni . Il nostro decantato Grest di Torbole sembra il Club Azzurri di qualche anno fa , anzi i ragazzini correvano di più . Sono lofi anche atleticamente , ma rassegniamoci , a Brescia non verrà’ nessun giocatore valido, se ne guardano bene . L’unica speranza è’ che venda quanto prima , ci siamo quasi . Anche a Leeds dopo tre anni ha tolto il disturbo , anzi e’ stato hanno invitato ad andarsene ! Forse a Sanzeno ci potrebbe essere la soluzione , se molla l’Entella potrebbe essere lui il nostro prossimo presidente , o anche Ferrari della Germani sempre da Sanzeno . Imprenditori veri , questo e’ brasato da tempo !
Commento di Maverik del 28/12/2020 22:04:07
La formazione la fa sempre l’incapace per eccellenza . Compra ciofeche al discount e poi pretende che le si metta in campo . Purtroppo nessun allenatore ha mai avuto il coraggio di dirgli in pubblico quello che gli andrebbe detto . Un Mazzone o un MALESANI l’avrebbero già’ costretto a cambiare mestiere !
Commento di steve2014 del 28/12/2020 18:54:10
@gica, ma ci mancherebbe massimo rispetto per le altrui opinioni; sulla partita con i gemellati Gica ho il forte sospetto di un prodotto da pasticceria Mi ha stupito molto anche un Dionigi stranamente scarico in panchina rispetto al solito, mah
Commento di ALEBRIXIA del 28/12/2020 18:19:38
in tutta onestà penso che nel BSCalcio attuale tutti gli allenatori debbano sottostare ad imposizioni del Pres che come priorità vuole rientrare degli investimenti fatti su alcuni giocatori presi e voluti da lui o 'lanciati' dalla primavera... certe situazioni a dir poco strane non si spiegherebbero altrimenti; basterebbe che Cellino fosse onesto e certe cose le dicesse pubblicamente non prendendoci x il culo ... in mancanza di alternative migliori, ce ne faremmo una ragione ! mentre i bergamini stanno scrivendo pagine di storia calcistica, noi siamo sempre i primatisti assoluti ... x nr. presenze nel campionato di B
Commento di Balcone del 28/12/2020 13:55:32
Donnarumma Torregrossa devono giocare SEMPRE. hanno fatto sfaceli insieme e sono già rodati. a 3 dietro siamo imbarazzanti. Che senso ha confermare tutta la rosa e poi snaturarne il gioco. siamo nati per la difesa a 4. come dice correttamente ALby77 dobbiamo far giocare la qualità e li in centro l'unico che può fare il regista credo sia Van de Looi. Per la serie B abbiamo una Super Rosa. non ricordo altri anni in cui l allenatore poteva guardare la panchina a trovare giocatori come Ragusa, Donnarumma Jagello....
Commento di gica del 28/12/2020 10:39:58
steve permettimi di non essere d' accordo, sei un pò troppo drastico, in fin dei conti questa è la rosa che ha vinto dominando con lecce e salernitana .... credo che abbiamo un ottimo mix tra giovani e giocatori di esperienza , a patto di farli giocare nei ruoli giusti e di imporre il nostro gioco con grinta e determinazione ... poi come ho gia detto un paio di ritocchi a gennaio credo anche io che servano, ma credo che gente come Dessena o Ragusa abbiano ancora tanto da dare in questa categoria.
Commento di bachiniwasthebest del 28/12/2020 10:31:13
Mister io sono con te, sei l'unico che ha capito, che non corriamo, ma per farli correre serve allenarsi assieme e come fai, se tra infortuni, covid , recuperi e partite ogni 3 giorni, tempo non ne hai. spero che la sosta venga sfruttata, come mini ritiro, per ricalibrare la preparazione atletica. Sempre con Dionigi.
Commento di FORZABS91 del 28/12/2020 10:21:49
Hai sbagliato la formazione ma anche il concetto di gioco, se pensi sempre di giocare in contropiede aspettando l’avversario sei mediocre. Il Brescia deve fare sempre il suo gioco cercando di vincere. Se non sai far esprimere altro gioco dimettiti e amici come prima
Commento di steve2014 del 28/12/2020 09:33:45
Dessena Bjarnason Ragusa e Martella per certi livelli son giocatori finiti, vanno bene al massimo l'ultima mezz'ora in certe situazioni I gnari se non hanno chi li guida nel reparto è ovvio che li mandi allo sbaraglio Gli stranieri son tutti molto scarsi, sempre per il livello cui dovremmo ambire intendo I centrocampisti hanno tutti lo stesso passo, tutti devono ingambare non ci sono brevilinei cagnacci da recupero palloni Non c'è un regista tranne Van de Looi, che è molto acerbo Restano Bisoli e Donnarumma che sono ancora completamente fuori forma e Joronen Sabelli Torregrossa che cercano di fare quello che possono Bisogna pensare a salvarsi senza patemi e poi bisognerebbe costruire una rosa in maniera professionale facendo un bel mix, non questo terribile amarissimo frullato
Commento di waldo14 del 28/12/2020 08:59:42
Premesso che c'è sempre lo zampino del Presidente (è più forte di lui) perchè non si spiega l'utilizzo di Spalek. Dionigi ha dimostrato di avere più grinta di Lopez e qualcosa è cambiato nell'atteggiamento dei giocatori, ma nella partita di ieri ha clamorosamente sbagliato la formazione e continuando nel suo errore doveva intervenire all'inizio del secondo tempo il cambio di almeno 3 giocatori. Ha invece dilazionato i cambi e solo a 20 minuti dalla fine i cambi sono stati fatti mettendo sul 1 a 2 la possibilità addirittura di ribaltarla. Infatti l'Empoli per una decina di minuti non ha attraversato il centrocampo. l'errore di Papetti ha innescato un rigore dubbio (come quello a nostro favore su Spalek che si era addormentato anzichè tirare ed è stato svegliato da un contrasto del difensore ''ingannando'' l'arbitro ). La partita poteva essere ripresa quando Mancuso ha tirato sul palo il calcio di rigore, ma altra dormita di tutti perchè ben 3 dell'Empoli hanno ripreso la palla concedendo a Mancuso di andare in gol. Morale: Presidente lasci lavorare Dionigi senza condizioni e continui nella sua opera di ristrutturazione aziendale senza ''buttare via'' la professionalità di alcuni addetti storici della società (vedasi Piovani) . Penso che i tifosi siano grati per quello che ha fatto; lasci stare la parte tecnica ed esulti al gol dei suoi giocatori non solo a quei rarissimi di Ayè, grazie.
Commento di gica del 28/12/2020 08:39:13
ora non è che ad ogni partita vinta siamo in A ed ad ogni partita persa siamo in C .... abbiamo perso una partita importante, ma l abbiamo persa per una serie di errori nostri... dobbiamo schierare sempre una formazione per fare gioco, per costruire e non cercare solo di limitare i danni, non si possono lasciare in panchina contemporaneamente Jagiello, Van De Loi , Donnarumma e Ragusa... e non si può neanche perseverare nell errore ritardando i cambi oltre il lecito ....speriamo che Dionigi impari e faccia tesoro degli errori per il futuro... altra conferma in negativo viene dalla difesa, ragazzi di buone qualità che in prospettiva faranno molto bene, ma tutti insieme ora come ora difettano troppo di esperienza, e qui Cellino deve intervenire sul mercato , è da 2 anni che aspettiamo un paio di buoni difensori .... la vita prosegue, il campionato è lunghissimo, a Ferrara per giocarsela a viso aperto e possibilmente vincere.
Commento di Alby77 del 28/12/2020 01:18:23
Oggi L ha persa L allenatore.non c entra Cellino e c entrano poco i giocatori! Sembrava il continuo del secondo tempo di Pescara -Brescia (ci sarebbe servita da lezione una sconfitta,che avremmo meritato,contro una squadra che oggi ne ha prese 3 dall entella) Squadra di soli mediani,con la qualità lasciata in panchina (van de Loi e jagello) con dessena scoppiato dopo 10 minuti (gli vogliamo tutti bene,ma deve fare un po’ di panchina) ,con spalek imbarazzante e fuori ruolo (già è scarso,se ci si mette anche il mr addio) e col povero Torregrossa a predicare nel deserto! Basta con questa storia della stanchezza...giocano anche gli altri ed hanno la panchina più corta della nostra! Qui serve coraggio! Siccome la Spal è forte andiamo là col 7-2-1. ? Grande delusione oggi... Mr alleni il Brescia !sveglia e coraggio,sono gli altri che ci devono temere!donnarumma deve giocare SEMPRE adesso!
Commento di steve2014 del 28/12/2020 00:15:07
Guarda Mav con la Salernitana visti i loro ed i nostri risultati dopo, sono convinto che si è trattato di un prodotto di pasticceria.....
Commento di Maverik del 28/12/2020 00:04:50
Roberto D’Aversa. , subito !
Commento di Maverik del 27/12/2020 23:50:08
Solo con la Salernitana post ritiro punitivo hanno giocato bene , con grinta e gamba , ma una vittoria non fa primavera . Resta una condizione psicofisica precaria , nessuna reazione dopo il gol subito ,facciamo gol solo su rigore , non tiriamo mai in porta , perché difficilmente arriviamo nelle adiacenze delle stessa ! Piazza pulita , anno nuovo , squadra nuova , questa oramai e’ compromessa ! Dimentichiamocela con il COVID . Dimentichiamoci il 2020 !
Commento di Maverik del 27/12/2020 23:34:21
Mister , giocare a 3 dietro con Mateju , Papetti e Mangraviti , contro l’Empoli e’ stato un suicidio . Sulle fasce Verzeni e Martella , il nulla in sostanza . 3/5/2 o 3/4/2/1 sono moduli inadeguati per questi giocatori . Gioca semplice con un 4/4/2 , perché gia’ sono lofi di loro , se poi li mandi in confusione , gli crei l’alibi perfetto per farti silurare . Lascia Spalek a Torbole Mercoledì , Donnarumma o gioca o se ne va . Sabelli comunque e’ imprescindibile , oggi lo si e’ visto bene . Vale mezza squadra , anche perché e’ l’unico che ha le palle ! Fa bene a volersene andare via , che cazzo ci fa qui , con questi compagni di squadra ???
Commento di moma del 27/12/2020 23:21:49
In tutta onesta abbiamo meritato di perderla perché TU hai sbagliato completamente formazione caro Mister. ancora ad insistere con giocatori che non hanno senso e addirittura fuori ruolo. centrocampo molle con giocatori di qualità in panchina .... assurdo
Registrati o Accedi per lasciare il tuo commento.   
Nel nostro archivio: Interviste
Interviste» MISTER DIONIGI: 'TROPPI ERRORI'
autore: Redazione il 16/01/2021
Interviste» MISTER DIONIGI: 'RIPARTIAMO CON PIU' FIDUCIA IN NOI STESSI'
autore: Redazione il 15/01/2021
Interviste» MISTER DIONIGI: 'BRESCIA DA ALTI E BASSI: ATTARDATI MENTALMENTE'
autore: Redazione il 05/01/2021
Interviste» MISTER DIONIGI: 'SO CHE TROVEREMO MENO SPAZI'
autore: Redazione il 03/01/2021
Interviste» MISTER DIONIGI: 'DOPO IL PRIMO GOL SUBITO, ABBIAMO GIOCATO SOLO NOI'
autore: Redazione il 31/12/2020
00
00
00
00
19^ giornata BRESCIA-MONZA
CLASSIFICA
Empoli 37
Cittadella 33
Monza 31
Salernitana 31
Lecce 29
Spal 29
Chievo 28
Pordenone 27
Frosinone 26
Venezia 25
Pisa 23
BRESCIA 21
Vicenza 21
Cremonese 18
Reggina 17
Cosenza 16
Pescara 16
Reggiana 15
V.Entella 14
Ascoli 13
SONDAGGIO
instagramfacebook
Sei il visitatore n°:
Sono attualmente online:
43 utenti
BresciaInGol.com - redazione.bresciaingol@hotmail.com  Direttore Responsabile: Fabrizio Zanolini
Collaboratori:Angela Scaramuzza, Alessandro Zanolini (tecnico-grafico)
Gli autori dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilitá di persone terze, non sono da attribuirsi all'autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Alcune immagini pubblicate sono tratte da internet: qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi agli autori del sito che provvederanno alla loro pronta rimozione.

Edizioni Bresciaingol.com s.a.s. - email. redazione.bresciaingol@hotmail.com    P.iva e cod. fisc. 03391820986 - C.C.I.A.A. n°530263 - Registro Tribunale di Brescia n°58183

2011 © - All rights reserved | powered by dgb-develop.it