Brescia in gol
Ostilio Mobili pubblicita
Interviste
CATTANEO: 'HO VOLUTO SOLO IL BRESCIA'
'Sono maturato negli ultimi due anni e ora sono pronto per il 'salto'. Sono veramente felice d'indossare questa maglia'

Brescia. Avete presente quando si dice ‘sprizzare gioia da tutti i pori’? Ecco, se esistesse un immagine che rappresentasse il famoso modo di dire, oggi sarebbe quella di Luca Cattaneo. Il biondo esterno d’attacco (“Ma negli ultimi due anni mister Tedino al Pordenone mi ha fatto fare anche il trequartista e, dopo la fatica iniziale, mi è piaciuto perché mi dava più liberta di movimento…”) si presenta al popolo biancoblu e le sue parole, spigliate e fluenti, sono spesso intervallate da larghi sorrisi che mettono in evidenza tutta la sua soddisfazione per l’approdo al Brescia: “Contento? Contentissimo, al 100%. E’ stata una trattativa lunga, cominciata da dopo la semifinale playoff con il Parma e durata tanto, pure troppo – ride – Ma è andata a buon fine e io sono felicissimo di essere qui. Un ambiente favoloso, una maglia che sono onorato di vestire”. Sul perché fino ad ora, nonostante le ottime stagioni in Lega Pro, non avesse fatto ancora il salto, ipotizza: “Ho come tutti pregi e difetti, E nei difetti, c’era forse il fatto di non avere la mentalità giusta. Ma negli ultimi due anni sono maturato parecchio e me ne sono reso conto: ecco perché ora sono qui. Dopo l’annata scorsa, dove ho pure segnato 10 gol (uno, quello con l’Albinoleffe, è stato giudicato il migliore dell’anno, ndr)  non nascondo che una chiamata me l’aspettassi. Una chiamata che aspettavo da sempre. E per la quale ora mi sento pronto”. Il suo arrivo è stato preceduto da due ‘leggende’: il soprannome ‘veleno’ e il provino, a suo favore, con Messi: “Il soprannome me l’ha dato il mister in seconda Cusatis: avevo 16 anni, era il Como di serie D. Mi diceva che quando giocavo ero fastidioso, ‘velenoso’, perché non mollavo mai: da lì, i compagni cominciarono a chiamarmi così e poi anche i tifosi… Quel provino invece successe quando avevo 10-11 anni: arrivarono in 300 a Como per le selezioni, ne dovevano sceglierne 23. Ne scelsero 22 e l’ultimo posto ce lo giocammo io e quell’altro ragazzino fisicamente simile a me, anche lui mancino. Scelsero me, ma lui era Lionel Messi. Dite che – ride -  fecero male?”. Su Brescia dice: “Ho avuto anche altre richieste in questo periodo, ma quando ho sentito il nome ‘Brescia’, ho voluto solo venire qui. Una piazza calda? Sì –sorride – me l’hanno raccontato: sono veramente felice d’indossare questa maglia. Ed ho trovato quella B che ho sfiorato 4 volte sul campo. Però, ho pensato, se ci sono arrivato così vicino tutte quelle volte, un motivo ci sarà stato. Dispiace come sia sempre finita, soprattutto quella appena passata: ringrazio il Pordenone per tutto e se sono stato così richiesto è stato anche perché è ‘arrivata’ la persona, oltre al giocatore. Dove ho giocato, sono sempre stato apprezzato come uomo: ho sempre avuto un confronto aperto con tutti. E ringrazio i miei genitori: mio padre (è stato buon giocatore del Como in B, ndr) mi accompagnava sempre da Parlezza dove abitavamo, sul lago di Lugano, a Como per gli allenamenti. Quanti chilometri e sacrifici per me…”. 

 

Tutte le dichiarazioni della nuova rondinella nel video della conferenza integrale.

 

 

autore Fabrizio Zanolini il 12/07/2017 23:12:51
I commenti dei nostri lettori
Commento di lancio64 del 13/07/2017 17:22:49
Bella persona, umile e concreto. Sembra che tenga a cuore il progetto Brescia, e venendo dalla C farà sicuramente bene. in bocca al lupo, facci sognare!
Commento di diegocurvasud del 13/07/2017 16:44:33
Secondo me sarà il nuovo idolo del ''Rigamonti''.
Commento di Pirata78 del 13/07/2017 15:51:45
Non mi ricordavo il tempo di vedere una così bella intervista. In bocca al lupo Luca!!
Commento di A.R. del 13/07/2017 10:34:21
''noi abbiamo Jonathan Bachini''.
Commento di spike86bs del 13/07/2017 09:58:08
Questi sono i giocatori su cui si deve puntare, i nomi non servono, serve determinazione entusiasmo e fame, gli luccicano gli occhi a questo ragazzo. E già un po' gli voglio bene. FORZA BRESCIA
Commento di MAURO-BS64 del 13/07/2017 00:59:23
Non ho mai visto un calciatore così contento e raggiante nelle interviste.E' stato sincero ed è super felice della scelta di Brescia,una persona perbene.Auguro a Luca una stagione brillante.....mi ha davvero colpito sotto l'aspetto umano.Forza Brescia,forza Luca.
Registrati o Accedi per lasciare il tuo commento.   
Nel nostro archivio: News
News» IL GOL DELLA TERZA AMICHEVOLE: ECCO LA CLIP VIDEO!
autore: Redazione il 22/07/2017
News» SCONTRI FRA TIFOSI PRIMA DELL'AMICHEVOLE
autore: Redazione il 22/07/2017
News» INFRONT, FINANZIAMENTI REGOLARI PER IL BRESCIA
autore: Redazione il 22/07/2017
News» BONOMETTI PRONTO A VALUTARE LA NUOVA PROPOSTA DI CELLINO
autore: Redazione il 22/07/2017
News» 3^ AMICHEVOLE: A PALAZZOLO BRESCIA-CAGLIARI 2-2
autore: Redazione il 22/07/2017
00
00
00
00
3^AMICHEVOLE: BRESCIA-CAGLIARI
CLASSIFICA
Ascoli 0
Avellino 0
Bari 0
BRESCIA 0
Carpi 0
Cesena 0
Cittadella 0
Cremonese 0
Empoli 0
Foggia 0
Frosinone 0
Novara 0
Palermo 0
Parma 0
Perugia 0
Pescara 0
Pro Vercelli 0
Salernitana 0
Spezia 0
Ternana 0
V.Entella 0
Venezia 0
SONDAGGIO
Siete contenti del ritorno di Roberto Boscaglia?
1)
2) No
Risp. 1:   85,08 %
Risp. 2:   14,92 %
instagramfacebook
Sei il visitatore n°:
Sono attualmente online:
32 utenti
BresciaInGol.com - redazione.bresciaingol@hotmail.com  Direttore Responsabile: Fabrizio Zanolini
Collaboratori:Angela Scaramuzza, Alessandro Zanolini (tecnico-grafico)
Gli autori dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilitá di persone terze, non sono da attribuirsi all'autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Alcune immagini pubblicate sono tratte da internet: qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi agli autori del sito che provvederanno alla loro pronta rimozione.

Edizioni Bresciaingol.com s.a.s. - email. redazione.bresciaingol@hotmail.com    P.iva e cod. fisc. 03391820986 - C.C.I.A.A. n°530263 - Registro Tribunale di Brescia n°58183

2011 © - All rights reserved | powered by dgb-develop.it