Brescia in gol
Ostilio Mobili pubblicita
News
BOSCAGLIA ADDIO... A BREVE L'UFFICIALITA'?
Sembra ormai ai titoli di cosa il matrimonio fra Cellino e il tecnico di Gela. Mimmo Di Carlo possibile sostituto

Brescia. Massimo Cellino non è ancora a Brescia (è in viaggio da Londra) ma la decisione seMbra sia già sta presa: Roberto Boscaglia non sarà più l'allenatore delle Rondinelle! Determinante la sconfitta con l'Entella, seppur non è un mistero che l'allenatore ultimamente incontrasse sempre meno le grazie del patron sardo . Nonostante il tecnico di Gela abbia diretto l'allenamento di questa mattina (a quanto pare all'oscuro di tutto, così come i giocatori), il rapporto con il Brescia di Cellino è già alla fine.

 

Fra i possibili sostituti spicca il nome di Mimmo Di Carlo. Le consultazioni riguarderebbero però più di un allenatore: Marino, De Zerbi, Serse Cosmi.

 

Aggiornamenti in giornata...

 

 

 

autore Redazione il 11/10/2017 13:19:54
I commenti dei nostri lettori
Commento di giorgiop79 del 11/10/2017 22:47:56
Solo 2 giorni fa avevo detto che aveva le ore contate...ma non pensavo così in fretta...la cosa che non mi convince però è che si vuole puntare su marino, un altro che è molto legato al suo 433...e il penalizzato potrebbe essere uno dei migliori visto finora ovvero furlan...sono convinto che l'allenatore migliore x questo organico debba essere uno che fa il classico 442 o al massimo 4231 con caracciolo unica punta...perche gli altri attaccanti tutti insieme non mi sembrano idonei alla categoria (per quello visto finora)...bo sono perplesso su questa scelta, ma visto che marino non è ancora ufficiale spero che cellino possa puntare tutto su Iachini, a me non disiacerebbero neanche cagni o lo stesso cosmi(anche se nella sua ultima esperienza in b mi è sembrato un po' ''spompato'')
Commento di ALEBRIXIA del 11/10/2017 19:06:36
speravamo di poterti invitare come ospite d'onore alla festa del 50° e invece neanche il classico panettone ti hanno fatto mangiare .. era prevedibile, hai le tue colpe ma io un paio di altre chance a te e al tuo validissimo staff (che differenza con Brocchi .. ) le avrei concesse, auguro a Te tantissima buona fortuna x il proseguimento della carriera e a noi di .. non doverti rimpiangere (o richiamare .. :-) ; il girone d'andata di 2stagioni fà resterà comunque tra i ns. ricordi recenti migliori .. ci eravamo divertiti davvero. Ciao coscritto, grazie sincere
Commento di bachiniwasthebest del 11/10/2017 18:41:16
A me spiace ma era scritto,e lo sapeva pure lui era triste altro che Rocco,in boccA al lupo mister Boscaglia
Commento di Pirlosupernova del 11/10/2017 17:54:23
Dispiace ... però molto meglio prendere un allenatore destinato ad allenare anche l'anno prossimo perché Boscaglia aveva la data di scadenza come gli yogurt
Commento di marta del 11/10/2017 17:46:03
Serse Cosmi ?
Commento di andre del 11/10/2017 17:16:47
Benvenuto mister Marino....
Commento di diegocurvasud del 11/10/2017 17:03:00
Meglio tardi che mai.
Commento di Cotechiño del 11/10/2017 16:43:57
mi sa che stavolta non ce la scrive la letterina boscaglia
Commento di lucio del 11/10/2017 16:29:35
Come ho scritto ieri: a questo punto meglio cambiare allenatore. A me non fa affatto piacere (mi sa di... stantio: cosa già vista e rivista ai tempi di Corioni) e sono contrario. Ma se proprio non va-non piace-non lo si sopporta, meglio cambiare. Solo non capisco: rispetto le idee di tutti, ci mancherebbe. Vorrei però capire sulla base di quale riflessione si punta così tanto su De Zerbi da parte di alcuni amici-tifosi (non sono ironico: chi tifa Brescia è un amico a prescindere)? Insomma: il suo curriculum parla chiaro; a fallito ovunque. Anche a Foggia: Stroppa con una squadra meno forte in B c'è andato. Tra i nomi che circolano, molto meglio Iachini, ovviamente.
Commento di ricao del 11/10/2017 15:53:26
Capolinea di una storia che era già arrivata alla fine il giorno dell’insediamento di Cellino. Aspettava solo la prima sconfitta per giustificarne la decisione. “Boscaglia?” In foto mi sembrava un personaggio di Gomorra”. Dichiarazione passata sotto traccia, ma voglio vedere se ce la dicesse il nostro datore di lavoro. Pagare lo stipendio non significa poter dire ciò che si vuole di un dipendente. In ogni caso, amen ed in bocca al lupo al mister. Meglio cambiare subito, vista l’aria da ultima spiaggia che tirava ogni settimana. Boscaglia ha avuto anche le sue colpe per carità. Non so se è peggiorato rispetto a due anni fa come detto da molti. Sicuramente si è intristito e snaturato, probabilmente per la situazione creatasi a partire da metà Agosto. E anche dalla piazza gli è stato perdonato poco sin da subito. Anche due anni fa era testardo su alcune scelte e non partì neanche meglio di questa stagione (10 punti in 8 partite), ma adesso non bastava più anche se era in linea con l’obiettivo (dichiarato) della salvezza nonostante una squadra costruita in larga parte dopo Ferragosto. La classifica all’8 Ottobre non ha quasi significato, ancor meno con l’equilibrio iniziale di quest’anno. Nessuno in fuga, nessuno in estrema difficoltà. Siamo nel gruppo come più o meno tutti. Con Caracciolo e Torregrossa sempre disponibili, avremmo probabilmente raccolto anche di più, ma in ogni caso sarebbe stato esonerato. Fine Ottobre, Novembre, Dicembre. Il campionato non lo avrebbe terminato. In bocca al lupo a chi gli succederà. La squadra ha dei pregi, ma anche tanti difetti che dovranno essere colmati a Gennaio se Cellino manterrà la parola. Da qui al mercato ci sarà da rimanere a galla. Forza Brescia!
Commento di Blu72 del 11/10/2017 15:24:41
Cose che succedono con i cambi di proprietà. Francamente mi dispiace di più per l'esodo di Sagramola, che mi auguro sia dettato da un futuro in Lega più che a dissapori con Cellino. Secondo me l'identikit perfetto è quello di un allenatore che faccia un gioco assimilabile (non troppo complicato, Brocchi docet), che sia un gran motivatore, e soprattutto che conosca già il Brescia e i giocatori. In fondo è l'identikit di Cagni... Ma dato che non sarà lui, dico solo che De Zerbi secondo me ha il vantaggio di conoscere la squadra ma credo faccia un gioco ''moderno'', che richiede tempo per essere imparato. Gli altri nomi fatti sono quelli di persone più navigate... Io tifo per Iachini
Commento di Cotechiño del 11/10/2017 15:03:46
io l'avrei fatto giocare almeno l'ultima contro il Novara. Paga i suoi errori e anche il fatto che già in principio Cellino nn l'ha mai preso in considerazione. Attenzione perché la squadra cmq lo seguiva e se dobbiamo cambiare speriamo di farlo in meglio. Perché in caso di fallimento sarà Cellino stavolta che ci mette la faccia, per cui questo è un grande atto di coraggio da parte del nostro presidente, merita fiducia
Commento di Peps79 del 11/10/2017 14:07:34
A M E N . . .
Registrati o Accedi per lasciare il tuo commento.   
Nel nostro archivio: News
News» SEDUTE TATTICHE INTENSE: SI PASSA AL 4-3-3 GIA' A CREMONA
autore: Redazione il 17/10/2017
News» L'ULTIMO POSTICIPO: COLPO EMPOLI, LA VETTA E' SUA!
autore: Redazione il 17/10/2017
News» NOTIZIARIO: MECCARIELLO IN GRUPPO, TORREGROSSA A META'
autore: Redazione il 16/10/2017
News» IL PRIMO POSTICIPO: SALERNITANA, E' REMUNTADA DERBY!
autore: Redazione il 15/10/2017
News» NON E' ANCORA IL BRESCIA DI MARI(A)NO
autore: Fabrizio Zanolini il 14/10/2017
00
00
00
00
CLASSIFICA
Empoli 17
Frosinone 15
Palermo 15
Carpi 14
Venezia 14
Avellino 13
Bari 13
Cittadella 13
Cremonese 13
Novara 13
Perugia 13
Pescara 13
Salernitana 12
V.Entella 12
Parma 11
BRESCIA 10
Foggia 10
Spezia 10
Ternana 10
Ascoli 9
Pro Vercelli 9
Cesena 7
SONDAGGIO
Siete soddisfatti dell'arrivo di Pasquale Marino?
1) SI'
2) NO
3) ASPETTO A GIUDICARE
Risp. 1:   37,90 %
Risp. 2:   8,22 %
Risp. 3:   53,88 %
instagramfacebook
Sei il visitatore n°:
Sono attualmente online:
38 utenti
BresciaInGol.com - redazione.bresciaingol@hotmail.com  Direttore Responsabile: Fabrizio Zanolini
Collaboratori:Angela Scaramuzza, Alessandro Zanolini (tecnico-grafico)
Gli autori dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilitá di persone terze, non sono da attribuirsi all'autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Alcune immagini pubblicate sono tratte da internet: qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi agli autori del sito che provvederanno alla loro pronta rimozione.

Edizioni Bresciaingol.com s.a.s. - email. redazione.bresciaingol@hotmail.com    P.iva e cod. fisc. 03391820986 - C.C.I.A.A. n°530263 - Registro Tribunale di Brescia n°58183

2011 © - All rights reserved | powered by dgb-develop.it