Brescia in gol
Ostilio Mobili pubblicita
News
RITIRO ESTIVO: RONDINELLE A DARFO BOARIO TERME
Dal 15 al 30 luglio prossimi: in attesa dell'ufficialità

Brescia. Sarà dal 15 al 30 luglio e sarà in terra bresciana, più precisamente in bassa Val Camonica. E' il ritiro estivo delle rondinelle che, dopo il raduno in città (data da fissare, ma sarà verosimilmente due-tre giorni prima del ritiro), partiranno, con tutta probabilità (manca l'ufficialità, attesa nei prossimi giorni) alla volta di Darfo Boario Terme. E' lì che il Brescia Calcio passerà parte della sua preparazione pre campionato. Informazioni più dettagliate con le prossime news.

autore Redazione il 07/06/2018 22:03:03
I commenti dei nostri lettori
Commento di ALEBRIXIA del 11/06/2018 19:11:05
@lucio .. non sono d'accordo con te, c'è uno sport che anche all'imprenditoria bresciana (salvo rare eccezioni .. ) piace particolarmente .. quello di fare a gara x farsi dare i soldi dallo stato a fondo perduto ! gli sgravi x una presunta industria 4.0 ! oneri a carico della collettività, utili a loro ! .. x poi magari investire o peggio semplicemente portare capitali all'estero usando società di comodo in 'paradisi fiscali' .. a questi campioni è inutile fargli la ' flat tax ', potresti portargli le tasse al 5% ma sarebbe sempre troppo ... si perderebbero il sensazionale gusto di pensare di essere furbissimi nel fottere la gente normale che invece le tasse le deve pagare !
Commento di Astolfo38 del 10/06/2018 12:45:31
A me quello che non è andato giù è il fatto che le nostre emittenti televisive che seguivano il calcio femminile anche se in modo minore non abbiano detto niente sul Brescia femminile, hanno solo preso atto del fatto che non c'è più come avevano fatto a sua volta con la pallavolo della a1 e col basket quando era sparito Però in compenso dedicano tantissimo spazio ai tornei di calcio estivo
Commento di Pirlosupernova del 09/06/2018 21:35:58
Questo per dire .. La tua considerazione è condivisibile ma io non resterei deluso da Cellino ... E d'altronde nemmeno altri si sono fatti avanti ... essere il più ricco del cimitero è la massima aspirazione dei nostri imprenditori
Commento di Pirlosupernova del 09/06/2018 21:32:22
Lucio credo che Cellino avrebbe avuto lo stesso problema dell'attuale gestione ... Cellino come chiunque segue un progetto se il progetto lo appassiona ... Se attacca il cappello ad una squadra poi vuol dire che la deve gestire, è un dispendio di energie, la squadra va seguita non basta metterci i soldi sennò vai in giro per l'Italia a fare brutte figure e il giochino divente controproducente
Commento di Berto52 del 09/06/2018 21:04:50
@lucio. Al solito sono d'accordissimo con te ... e mi riferisco a quanto scritto sul Calcio Femminile. Io non riesco ad accettarla questa cosa, giuro che ieri avevo le lacrime agli occhi vedendo giocare numerose nostre, ed ex nostre giocatrici, in Italia Portogallo col magone incredibile che mi ha preso per tutto il tempo al pensiero che tutto questo patrimonio verrà disperso. C'erano davvero tante ex del Brescia, da Alborghetti a Boattin da LInari a tutte quelle che ci ha scippato la Juve e poi tutte le nostre compresa la mia preferita, quella Bergamaschi che è ai margini dopo il grave infortunio e che è entrata in campo ad abbracciare le compagne a fine gara. Per non dire della grande Milena Bertolini che ha allenato il Brescia per anni con grande successo. No, non riesco ad accettare che nessuno a Brescia si sia preso carico di questa squadra che anche in quest'ultimo anno è stata ricca di veri gioielli. Smetterò di seguire il Calcio Femminile perché non posso sopportare di vedere le nostre nel Milan o in altre squadre ... Giacinti, Girelli, Bergamaschi, Giugliano, Pettenuzzo, Fusetti, Ceasar e le altre straniere andavano confermate in blocco nel Brescia, non si dovevano perdere.
Commento di lucio del 09/06/2018 18:17:16
Un altro breve commento sul Brescia calcio femminile. E' qui che sono deluso da Cellino. Avevamo una realtà già affermatissima..., che funzionava..., che aveva bisogno di un investimento non eccessivo (almeno in proporzione al calcio maschile). Aver lasciato andare questo gioiello mentre altri (bergamaschi compresi) investono e investiranno sul femminile mi pare un delitto di lesa maestà. Comunque, tutto si è svolto secondo la normalità di noi bresciani, purtroppo...... Sempre incapaci di intendere come dallo sport (in generale) si possano fare tanti soldi, solo che si abbia la visione e la capacità di collaborare in tanti, con trust di imprenditori. Che amarezza.
Commento di lucio del 09/06/2018 18:13:42
Esprimo qui (su questo articolo) una riflessione su Suazo. E' indubbiamente giovane; la società avrà fatto le sue riflessioni. Noi vedremo i risultati ''a valle'', sulla base della stagione. Il fatto che possa essere affiancato da altri, però, non mi spaventa, mentre altri hanno avanzato (giustificate) perplessità. In fondo, in Inghilterra il manager è affiancato da un coach che si occupa del lavoro sul campo (almeno in parte) e da altri collaboratori. Quindi, di per sé, la formula non mi spaventa: non sta scritto da nessuna parte che debba necessariamente esistere la figura de ''un uomo solo al comando'' come abbiamo fino a oggi visto. Salvo, ovviamente, il presidente.... :-))
Commento di Teo74 del 09/06/2018 14:28:22
@redazione a me piacerebbe molto rivedere in campo la n 10 del Brescia. Potete fare un sondaggio per sapere cosa ne pensano i tifosi?
Commento di Cotechiño del 09/06/2018 14:09:40
non c'è piu nessuno che propone il gavia?
Commento di ALEBRIXIA del 09/06/2018 09:41:10
macchè austria .. era meglio in gennargentu !!! :-)
Commento di Pirlosupernova del 09/06/2018 00:34:25
:))))))))))))
Commento di Divano del 08/06/2018 09:54:50
Buuuu Cellino, era meglio in Austria, buuuuu... cellino Vattene!!! 1!111!!!!!!
Commento di whisky del 08/06/2018 06:55:35
@fabio960 hai ragione riguardo al tuo post di ieri nell'altro articolo...ricordavo la lunga collaborazione tecnica di andreazzoli con spalletti ma non che avesse allenato la roma per alcuni mesi. Non era certo un allenatore conosciuto però dai...grazie e Forza Brescia Sempre....
Commento di ALEBRIXIA del 07/06/2018 22:33:17
Ottima scelta .. nella nostra splendida terra c'è tutto anche x prepararsi alla grande !
Registrati o Accedi per lasciare il tuo commento.   
Nel nostro archivio: News
News» GIORNI E ORARI DELLA 2 E 3 GIORNATA DELLE RONDINELLE
autore: Redazione il 14/08/2018
News» IL NUOVO VOLO DELLE RONDINELLE PARTE COL PERUGIA
autore: Redazione il 14/08/2018
News» ANCHE LA FIGC D'ACCORDO: UFFICIALE, LA B A 19!
autore: Redazione il 14/08/2018
News» SITO IN MANUTENZIONE, CHIEDIAMO PAZIENZA
autore: Redazione il 14/08/2018
News» BRESCIA-NOVARA: LE FORMAZIONI UFFICIALI
autore: Redazione il 12/08/2018
00
00
00
00
BRESCIA - PERUGIA
CLASSIFICA
Ascoli 0
Avellino 0
Bari 0
Benevento 0
BRESCIA 0
Carpi 0
Cesena 0
Cittadella 0
Cosenza 0
Cremonese 0
Crotone 0
Hellas Verona 0
Lecce 0
Livorno 0
Padova 0
Palermo 0
Perugia 0
Pescara 0
Salernitana 0
Spezia 0
Venezia 0
Foggia -8
SONDAGGIO
E' finito il ritiro: come giudicate la squadra fin qui?
1) Ottima: sono arrivate prime scelte senza aver svenduto i giovani di talento
2) Buona: buoni arrivi, ma manca ancora qualcosa
3) Discreta: ma siamo un po' contati
4) Insufficiente: servono almeno altri tre arrivi, uno per reparto
Risp. 1:   24,09 %
Risp. 2:   61,34 %
Risp. 3:   5,88 %
Risp. 4:   8,68 %
instagramfacebook
Sei il visitatore n°:
Sono attualmente online:
30 utenti
BresciaInGol.com - redazione.bresciaingol@hotmail.com  Direttore Responsabile: Fabrizio Zanolini
Collaboratori:Angela Scaramuzza, Alessandro Zanolini (tecnico-grafico)
Gli autori dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilitá di persone terze, non sono da attribuirsi all'autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Alcune immagini pubblicate sono tratte da internet: qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi agli autori del sito che provvederanno alla loro pronta rimozione.

Edizioni Bresciaingol.com s.a.s. - email. redazione.bresciaingol@hotmail.com    P.iva e cod. fisc. 03391820986 - C.C.I.A.A. n°530263 - Registro Tribunale di Brescia n°58183

2011 © - All rights reserved | powered by dgb-develop.it