Brescia in gol
Ostilio Mobili pubblicita
News
COPPA ITALIA: UNA GARA INFINITA, MA POI ARRIVA IL PASSAGGIO DI RIGORE
Il Brescia scatta con Donnarumma ma si fa riprendere a tempo scaduto: i supplementari non cambiano la sfida che si risolve dal dischetto dove le rondinelle sono infallibili. Domenica al Rigamonti, per il terzo turno, ci sarà il Novara

Brescia. Il Brescia passa il turno di Coppa Italia dopo una gara infinita in cui è successo di tutto e di più… 90 minuti (e oltre) regolamentari, supplementari e infine rigori. Per superare la Pro Vercelli decisivi sono stati i tiri dagli undici metri: Brescia impeccabile, mentre i piemontesi pagano gli errori dal dischetto di Mammarella e Polidori, quest'ultimo 'murato' dalla paratona di Alfonso.. Il debutto in Coppa Italia del Brescia non è stato dei più facili anche se le rondinelle in un paio di occasioni si sono complicate la vita da sole.

 

Prima di arrivare all’extra time. il Brescia è apparso a tratti decisamente più convincente della Pro, ottime invenzioni di Tremolata, buoni spunti di Sabelli (il migliore) e concretezza di Donnarumma. Dopo il vantaggio maturato ad inizio di ripresa (con l’ex bomber Empoli che devia sottomisura l'assist di Sabelli) i biancoblu avrebbero potuto e dovuto chiudere la partita visto che le occasioni ci sono state e numerose. Ma poi nel finale di ripresa (complice la disattenzione di Alfonso) i piemontesi hanno riaperto la gara con una sforbiaciata a porta vuota di Berra a tempo scaduto. Una vera e propria beffa…

 

Nei tempi supplemetari altre chance per il Brescia, ancora una volta non sfruttate sotto rete e un paio di brividi in contropriede con Morra che sparava alto. Il passaggio del turno arriva però dopo i calci di rigore  (stavolta Alfonso diventa decisivo parando alla grande un penalty) e così domenica prossima al Rigamonti ci sarà il Novara, altra compagine piemontese, per il terzo turno. Che certifica che siamo partiti con il piede giusto.

 

 

                BRESCIA-PRO VERCELLI (COPPA ITALIA): 5-2  D.C.R. (1-1)
 
 

BRESCIA (4-3-1-2) Alfonso; Rondainini (1' st Curcio), Gastaldello (11' pts Meccariello), Lancini, Sabelli; Bisoli, Viviani, Ndoj; Tremolada (39' st Martinelli); Donnarumma (25' st Morosini), Torregrossa. All. Suazo. (A disp. Andrenacci, Meccariello, Dall'Oglio, Martinelli, Spalek, Ferrari).

 

PRO VERCELLI (4-4-2) Nobile; Berra, De Marino, Alcibiade, Mammarella; Della Morte (11' st Mal), Germano, Da Silva, Rosso; Comi (29' st Polidori), Gerbi (21' st Morra). All. Grieco. (A disp. Moschin, Rovei, Iezzi, Pezziardi, Gatto, Foglia, Sangiorgi).

 

Arbitro: Martinelli di Varese

 

RETI: Donnarumma 2' st, Berra al 49' st, rigori: Torregrossa, Sabelli, Curcio, Mal, Ndoj

 

Note: Serata torrida. Spettatori 6.000 circa. Angoli: 3-3 Ammoniti: Comi, Germano, Lancini, Mammarella. Recupero tempo: 2' pt; 3'st; supplementari 1'+1'; rigori tirati sotto la Nord.

 

 

 

                                                    IL FILM DEL MATCH

 

123' NDOJ GOOOOOOOOOLLLLLLLLLLL! 5-2 BRESCIA AL TERZO TURNO!!!!

 

 

123' MAL GOL 4-2

123' CURCIO GOOOOOOOOOLLLL! 4-1
123' POLIDORI PARATO!!!!! 3-1
123' SABELLI GOOOOOOOOLLLLL! 3-1
123' MAMMARELLA TRAVERSA!!! 2-1

123' TORREGROSSA GOOOOOLLLL! 2-1

 

121' E' FINITA!!! SI VA AI CALCI DI RIGORE...
121' PRO VERCELLI Triangolo che mette Morra davanti ad Alfonso, ma il destro dell'attaccante dei piemontesi è ancora alto!!!
120' 1 MINUTO di recupero...
119' BRESCIA Occasionissima per Ndoj che entra in area dalla sinistra e spara il mancino diagonale a fil di palo opposto!
118' BRESCIA Ci prova Morosini con un altro scatto, allontana la difesa. Si avvicinano i rigori...
116' RIPARTITI...
107' BRESCIA Buon cross di Curcio, l'incornata di Torregrossa non trova però la porta.
100' PRO VERCELLI Morra s'invola solo verso la porta di Alfonso inseguito da Gastaldello, il suo destro è però altissimo! Brivido...
99' Dopo un minuto di recupero, finisce il primo supplementare. Sempre 1-1 tra Brescia e Pro Vercelli...
101' BRESCIA Meccariello per Gastaldello: quarto cambio (nei supplementari è consentito) per Suazo.
95' BRESCIA Altro tiro cross di Sabelli, stavolta col destro, parabola insidiosissima che scavalca Nobile e muore sulla parte alta della rete sopra l'incrocio opposto!
94' E' FINITA!!! Si va ai supplementari...
94' PRO VERCELLI GOL Dall'angolo la palla s'impenna, Alfonso esce troppo alto e sbaglia la repsinta, BERRA si produce in una sforbiciata cha manda palla nello specchio vuoto! 1-1! Era finita da 21''... Incredibile!
90' 3 MINUTI di recupero...
89' PRO VERCELLI Brivido in area con Polidori che si trova palla sottomisura con Alfonso che salva tutto in angolo!
84' BRESCIA Altro scatto di Morosini sulla destra, palla dentro a pelo d'erba dove Nobile a terra anticipa tutti.
83' BRESCIA Dentro Martinelli, fuori Tremolada: ultimo cambio anche per David Suazo. Applausi convinti anche per Luca.
75' PRO VERCELLI Polidori per Comi: ultimo cambio per Grieco.
72' BRESCIA Taglio di Tremolada per Morosini in area, scatto di Leo e destro, in extremis in angolo devia Mammarella!
70' BRESCIA Dentro Morosini per Donnarumma: secondo cambio per mister Suazo. Ed è un lungo doppio applauso!
69' BRESCIA Gran palla di Tremolada in area per Sabelli che spara il destro, in volo respinge Nobile!
68' BRESCIA Destro di Ndoj da dentro l'area, palla che non trova lo specchio!
67' PRO VERCELLI Da Silva al centro per Comi che la gira di prima, alta di parecchio.
66' BRESCIA Grande azione tutta di prima dei nostri, la sponda finale di Donnarumma per il traino di Curcio che spara il sinisto dai 13 metri, murato!
65' PRO VERCELLI Dentro Morra, fuori Gerbi: secondo cambio per gli ospiti.
63' PRO VERCELLI Ripartenza veloce di Comi sulla sinistra, lo stende in scivolata Lancini prima di entrare in area: giallo per Edo!
59' BRESCIA Primo angolo dal match, lo conquista caparbiamente Torregrossa.
58' BRESCIA Scappa centralmente Ndoj, lo tira giù da dietro Germano: giallo!
56' PRO VERCELLI Mal per Della Morte: primo cambio per mister Grieco.
48' BRESCIA Cross di Curcio dal fondo, inzuccata di Bisoli sul secondo palo, a terra Nobile!

47' BRESCIA GOOOOOOOOLLLLLL! DONNARUMMAAAAAAA! Torregrossa per Sabelli che si è spostato a destra, destro basso rasoterra al centro dove Alfredo ci mette il piede anticipando Nobile! 1-0!!!  

 

 

46' BRESCIA Curcio per Rondanini: primo cambio per David Suazo. Sabelli si sposta a destra.

46' RIPARTITI...

 

 

 

45' FINISCE QUI la prima frazione di gioco: Brescia e Pro Vercelli vanno negli spogliatoi sullo 0-0.
45' 2 MINUTI di recupero...
44' BRESCIA Gran palla di Tremolada per Rondanini che crossa dal fondo, palla lunga dalla porta opposta dove Sabelli prova il coraggioso sinistro al volo, palla che sfila sul primo palo, controlla Nobile.
42' BRESCIA Botta di destro di Rondanini da fuori, ci mette il pede Torregrossa a centro area, pallone che s'impenna e Nobila abbranca.
40' BRESCIA Gastaldello anticipa Comi che lo travolge: giallo per l'attaccante degli ospiti!
34' PRO VERCELLI Destro dalla lunga di Da Silva, largo con Alfonso in tuffo.
32' BRESCIA Doppia conclusione di sinistro di Tremolada dal limite, la prima murata, la seconda larga.

30' BRESCIA Gran mancino d'esterno di Sabelli, è un tiro-cross che costringe al volo sotto la traversa Nobile per respingere la sfera!

29' BRESCIA Rondanini sul fondo, sponda per Bisoli che arriva a rimorchio e la mette di prima, ma bassa, la difesa rinvia.
26' BRESCIA Girata di destro di Torregrossa da dentro l'area, palla alta.
18' PRO VERCELLI Scappa l'ex Rosso sulla destra, lo contrasta Sabelli prima di entrare in area con il piemontese che cade. Proteste degli ospiti...
6' BRESCIA Rasoterra di Donnarumma in area, sul fondo. Ma arrivano i primi applausi bresciani anche per il bomber campano.

5' BRESCIA Suola a saltare l'uomo e destro a giro dal limite, largo di poco. Il biglietto da visita di Luca Tremolada...

 

 

1' PARTITI...

0' Tutto pronto al Rigamonti per questo Brescia-Pro Vercelli, secondo turno di Coppa Italia... Curva Nord colma, così come la Tribuna. La Gradinata è chiusa.


Seguono immagini esclusive

autore Angela Scaramuzza il 06/08/2018 00:00:47
I commenti dei nostri lettori
Commento di ric del 09/08/2018 13:10:45
Cassano??? Ma per favore!!! Ex calciatore da anni. Preferisco di gran lunga il ritorno di Tullio gol!! (Tullio Gritti per i più giovani).
Commento di Berto52 del 09/08/2018 11:55:50
Minelli è praticamente del Novara, Pelagotti sembra possa andare ad Arezzo. Ci sono da sistemare altri giocatori come Boniotti, Semprini (che merita di giocare), Longhi, Ferrante e Cortesi.
Commento di Berto52 del 09/08/2018 11:52:25
Pare che il Lecce stia mettendo sotto contratto Bovo, quindi deduco che abbia mollato la presa su Meccariello. A proposito di quest'ultimo continuo a non comprendere i motivi della scarsa considerazione della società nei suoi confronti, questo giocatore qualche anno fa era addirittura desiderato da Conte per la Juventus. Se per Caldirola, che beninteso a me piace molto, sussiste un serio problema circa il suo ingaggio perché non ridare fiducia a Meccariello? Io poi mi ostino a considerare Cistana come valida alternativa, più ancora di Lancini, per il ruolo di centrale difensivo.
Commento di matteo del 09/08/2018 08:41:32
Sau dubito possa scendere in B...ha svariate offerte in serie A fra cui fiorentina (per sostituire therau) udinese frosinone. a noi servono due in mezzo e uno dietro ma mateju è apposto adesso o ancora rotto?
Commento di giorgiop79 del 08/08/2018 23:11:01
La differenza tra Cassano e castaldo sta nel fatto che uno è un professionista (di medio livello in serie b) che fino a ieri si è allenato mentre l’altro invece non si allena da 4 anni (e ai tempi era un buon giocatore da serie A, ma con poco cervello) che al massimo può fare l’opinionista... avrebbe seri problemi anche in una sfida tra vecchie glorie! Fa un po’ te...
Commento di Brescialugano del 08/08/2018 20:36:03
Non è che impazzisco per Cassano .. ga mancheres, ma piuttosto di raccogliere sempre le briciole sotto il tavolo, proviamoci ... se poi leggo di Castaldo allora fate un po' voi ... qualcuno non sa che Cassano è di due mesi piu giovane di Castaldo ... !! 🙈 .. Comunque Cello secondo me tenterà il tutto per tutto con Sau .
Commento di giorgiop79 del 08/08/2018 18:46:23
Cassano chi??? Quello che ha smesso di giocare al calcio ormai da circa 4 anni ma ancora non è riuscito ad ammetterlo a se stesso??? O quello che ad ogni sessione di mercato viene accostato a qualche squadra giusto per non far cadere il suo nome nel dimenticatoio da parte di qualche procuratore? Dai Cassano già non aveva voglia di allenarsi prima figurarsi ora dopo anni di fancazzismo sfrenato... questi non sono giocatori che fanno al caso nostro, noi abbiamo bisogno di gente che suda e con la bava alla bocca... Cassano la bava alla bocca la può avere solo davanti a una succulenta porchetta (o porcona se preferite!)!!! Tra gli svincolati ci sono diversi professionisti (cosa che Cassano non è!) piuttosto proverei a prenderne qualcuno!! Un mio pallino è sempre stato castaldo dell’avellino (Almeno non ci farebbe gol contro... visto che quando ci gioca contro spesso la butta dentro)
Commento di Dindin2016 del 08/08/2018 16:21:03
Toni arrivava da una carriera da atleta professionista, Cassano non è mai stato un atleta e raramente si è comportato da professionista tralasciando la tristissima parentesi dell'anno scorso con il tira e molla col Verona e poi con altre squadre di B.. Contropiede con Cassano? magari se gli consentono di usare un motorino qualcosa riusciamo a vedere.. Grande campione mai del tutto sbocciato e già da tempo tramontato, sta bene a casa sua! Mokulu sarebbe un grande acquisto poi ne servono 2 forti in mezzo al campo e un difensore centrale in più, tutto questo per essere competitivi, la A diretta è molto molto dura per un gruppo non così consolidato come sarà il nostro Brescia quest'anno.. Amen!
Commento di Pirlosupernova del 08/08/2018 13:45:39
Cassano e Brescia nella stessa frase fa raggelare il sangue
Commento di bachiniwasthebest del 07/08/2018 21:10:46
ho letto di simone guerra, altro bel giocatore, rapido, capocannoniere l'anno scorso in serie c non male, danno inoltre addae sul mercato, se arriva caldirola,addae e guerra si torna in serie a, ma nemmeno scavone e mokulu sarebbero male, se caldirola è fuori mercato per l'ingaggio, il benevento cede andrea costa centrale mancino.
Commento di Brescialugano del 07/08/2018 20:14:22
Io l'ho buttata lì ... sicuramente preferisco vedere un contropiede Donnarumma/Cassano piuttosto di Mokolu..
Commento di bachiniwasthebest del 07/08/2018 19:16:06
cassano anche no, sarebbe un morfeo 2.0, vista la non iscrizione dell'avellino, adoss ci sono giocatori buoni sia in attacco che centrocampo, io d'angelo lo prenderei subito, il centrocampista d'esperienza e carattere, che manca in mezzo al campo, e pure mokulu ottima progressione, forza fisica e colpo di testa.
Commento di Maverik del 07/08/2018 18:09:25
Cassano oramai e’ buono solo per il bollito . Galano invece si e’ accasato al Parma . Cellino grazie per i sediolini nuovi , ma ora finisci la squadra per cortesia , così come e’ ora rischiamo ancora il batticuore all’ultima giornata , basta soffrire , vorremmo gioire . Forza Brescia .
Commento di spider del 07/08/2018 14:51:28
Sempre un piacere leggere i commenti di lucio. Cassano direi di no, oltre alla condizione fisica, non mi pare esattamente un elemento equilibratore per l'ambiente.
Commento di Brescialugano del 07/08/2018 13:04:59
La butto lì .. naturalmente non 82 kg ma Cello un pensiero a Cassano ? Considerato che tra la serie A/B ci son 3 categorie.. beh forse Torregrossa di far panca a Cassano, non si dovrebbe lamentare !! Il Verona con Toni 37 enne se non sbaglio era salito in A .. Cassano riguardo a malizia, rigori, arbitri ecc ecc forse farebbe al caso nostro .. provaci Cello
Commento di Berto52 del 07/08/2018 12:33:04
Cancellotti è andato al Cittadella.
Commento di matteo del 07/08/2018 09:00:54
Assolutamente d'accordo, per ambire a fare almeno 60 punti servono due innesti di peso, per ambire a far bene ai play off 4 il verona ha preso in una settimana marrone, ragusa, dawidowicz, pare pazzini resti... benevento e crotone vediamo se cedono qualcuno..aggiungi perugia la spezia venezia cremonese e come ogni anno due sorprese siamo da 8-9 posto adesso. che è buono rispetto ai 48 punti scorsi ma vorrei di più
Commento di lucio del 07/08/2018 08:53:39
Detto che non ho visto la partita perché impossibilitato da una indisposizione, vedo che siamo alle solite: si vorrebbe tutto, subito e senza riflettere. Ci sarebbero mille cose da scrivere, sulla base di ciò che ho letto nelle ultime settimane. Mi limito a notare come già ci si lamenta di Alfonso: ricordiamoci che è un buon portiere, ma non Zoff; e che si sa che commette errori. Avevamo un buonissimo portiere, ma abbiamo deciso di fargli cadere addosso tutte le responsabilità dei problemi difensivi dell'anno scorso. Ora teniamoci chi è arrivato. Siamo d'accordo sul fatto che la difesa debba essere completata; ma cosa ha detto il presidente? Che sono alla ricerca di almeno un centrale. Che poi la risposta giusta sia Caldirola..., è tutto da vedere. Appunto.... vediamo. Sulla necessità di un buon centrocampista siamo d'accordo; ma sarà di complemento, visto dato che Bisoli non andrà via. Alzi la mano chi è contrario. Detto questo, appare chiaro come Lancini, Martinelli, Dall'Oglio saranno rincalzi: e secondo me buonissimi. Su Ndoj c'è poco da dire: un ottimo centrocampista che deve ancora imparare molto. Per l'attacco, mi risulta che la società stia cercando ancora un elemento: possiamo lamentarci? E Morosini è tutto fuorché una scommessa, essendo un ottimo elemento. Se la società riuscirà a piazzare molti dei giocatori che non rientrano nel progetto arriveranno altre pedine (per esempio il ricordato Mokulu che ha giocato nell'Avellino, ma non penso sia di proprietà lì). Non entro nel merito del gioco di domenica, non avendo visto la partita: ma ricordo che in questa fase della stagione le gambe sono di piombo. Per quanto riguarda le docce: mi spiace per la Pro Vercelli, anche se la fonte viene da gente che spesso e volentieri fa a cazzotti con i tifosi in tribuna. P.S.: Si scrive figuracce.
Commento di giorgiop79 del 07/08/2018 06:08:25
Partendo dal fatto che è sempre calcio d’agosto, non mi sembra di aver visto una squadra che possa ambire alla promozione, troppe incognite, davanti con tremolada e donnarumma siamo messi bene, però come terzo vedo meglio morosini di torregrossa al momento, a centrocampo se ndoj non si da una svegliata siamo troppo lenti, non basta il solo tonali per velocizzare la manovra (Martinelli e dalloglio vanno bene come rincalzi, non di più), e in difesa non possiamo presentarci con lancini titolare (al quale già preferirei meccariello), il portiere anche se non ha iniziato nel migliore dei modi sono convinto che nell’arco dell’intera stagione potrà avere una valutazione positiva! Urgono rinforzi, almeno uno per reparto per poter ambire a qualcosa, altrimenti al massimo potremo fare una stagione da 8/9 posto! Di positivo però bisogna dire che almeno per tutta la partita con la pro Vercelli si è provato a fare un pressing alto, avevamo sempre almeno 4/5 giocatori nella metà campo avversaria,e i nostri attaccanti provavano ad andare sempre sul primo portatore di palla, certo i ritmi non erano alti e si poteva fare meglio, ma voglio sperare che una volta smaltiti i carichi della preparazione e con un tonali ai livelli dello scorso campionato la manovra possa diventare più fluida e intanto vediamo come si comportano domenica col Novara...
Commento di Maverik del 06/08/2018 23:06:32
Cambiano i protagonisti , cambiano gli allenatori , ma il gioco latita come sempre , il retro passaggio la fa sempre da sovrano , difficile rinunciarci .
Commento di bachiniwasthebest del 06/08/2018 23:05:51
se l'avellino non viene ammesso, ci sono giocatori interessanti, d'angelo e mokulu, li prenderei al volo, e why not paghera?
Commento di Maverik del 06/08/2018 23:02:59
Una doccia sola per 35 persone , in un spogliatoio ospiti inagibile . Vergogna , le Società serie si distinguono anche da queste piccole cose . Stai facendo qualcosa di buono , ma non ti puoi permettere queste figuraccie . In sede tutte belle damigelle sarde , ma allo stadio non si vede un dirigente che uno . A proposito ieri sera non ho visto in Tribuna Andrea Caracciolo il nostro primo super tifoso , era forse in curva nord , o stava affiggendo manifesti fuori dallo stadio con scritto “ Vi aspetto a Salo “ ?
Commento di ROBY52 del 06/08/2018 23:00:51
concordo con steve14 e maverik per salverci va bene così come siamo probabilmente se vogliamo alzare l'asticella serve ALTRO sia in difesa che a centrocampo. Ci mancano giocatori di spessore esempio i RAGUSA, CASTAGNETTI, MIGLIORE, DESSENA, ecc ecc a mio modestissimo avviso !!!!
Commento di steve2014 del 06/08/2018 22:10:45
Concordo con Maverik anzi per la A ci aggiungo anche una punta perché Torregrossa lo vedo come primo rincalzo, due centrali e due mezzali, Ndoj, Martinelli, Dell'Oglio, Lancini e Meccariello non possono essere titolari se vogliamo batterci contro le tre retrocesse, in mancanza di questi cinque acquisti ci salveremo senza patemi e amen spero di divertirmi lo stesso
Commento di cargi del 06/08/2018 18:04:25
senza Tonali nessuno fa girare la squadra. Torna presto, Sandro
Commento di ric del 06/08/2018 16:49:29
Al termine della sconfitta patita al 'Rigamonti' di Brescia che è costata l'eliminazione dalla Coppa Italia, Massimo Varini, direttore sportivo della Pro Vercelli, non si sofferma solo sull'analisi tecnica del match, ma si scaglia contro la situazione di disagio vissuta dalle Bianche Casacche: ''Per quanto riguarda la partita non c'è nulla da dire: abbiamo fatto la nostra partita, difendendoci con grande serenità. Loro sono più bravi di noi, sono più forti di noi e hanno tenuto in mano il pallino del gioco. Noi però non abbiamo fatto creare grandi occasioni da gol. Abbiamo perso ai rigori e quindi siamo contentissimi: abbiamo avuto in campo due classe 2000 e un classe 1999 e a un certo punto persino tre classe 2000. Se siamo contenti per la partita, non siamo contenti per quello che è successo da quando siamo arrivati: non ci siamo mai ritrovati in una situazione come quella di oggi, e un po' di professionismo l'ho fatto. Non c'erano le docce, ci hanno fatto spogliare in due buchi che non sono spogliatoi. Una doccia sola per 35 persone con 35-36 gradi: è una cosa scandalosa e non si è neanche fatto vedere un dirigente, quindi non abbiamo neppure ricevuto scuse per il disagio
Commento di Maverik del 06/08/2018 16:19:25
Comunque al di là della prestazione della squadra ( mediocre per il momento ) si e’ creato entusiasmo , euforia che non si respirava da tempo al Rigamonti . 6000 spettatori al 5 di Agosto per una Coppa Italia e ‘ tanta roba per una squadra che si e’ salvata a mala pena all’ultima giornata . Cellino sa bene che a Brescia c’e fame di calcio , allora caro Cellino dacci una squadra in cui credere e ti portiamo Noi in Europa . Mancano due difensori di categoria e due centrocampisti di spessore . Morosini l’ennesima scommessa . Ndoj , Lancini , Martinelli e Dall’oglio a Salo’ con Caracciolo , non ci possono portare in A loro . Il portiere , da rivedere dopo la cappella di ieri sera . L’allenatore anche , ma quello si sa e’ solo questione di tempo . Serve esperienza per salire in A , quella che manca a Suazo , salvo miracoli . A breve chiude il calcio mercato , animo Presidente vogliamo vedere Cr7 al Rigamonti , marcato non da Lancini , possibilmente , grazie . Forza Brescia .
Commento di Gipsy del 06/08/2018 15:17:37
Ho visto una bella partita per essere il 5 di agosto cioè giocano come l anno scorso a maggio
Commento di ALEBRIXIA del 06/08/2018 09:12:14
mitico Mario, che Alfonso non sia meglio di Minelli gli addetti ai lavori nell'ambiente lo sanno tutti .. e non x l'errore di ieri ma x rendimento medio stagionale che è dato di valutazione che conta parecchio di più .. non ne farei un dramma, adesso abbiamo lui e lo sosterremo come è giusto che sia, ma certo quando senti il commento di certi fenomeni allo stadio, sui social in TV o sulla stampa locale, capisci molte cose, hanno tenuto a galla x anni 'capitani paraculi' incapaci di fare 5cross giusti a stagione e affossato invece onesti giocatori facendoli cacciare a 'parametro 0' (x la porta in un passato ormai remoto ricordo l'esempio di Luca Castellazzi .. )
Commento di Maverik del 06/08/2018 07:44:30
Minelli in tribuna si è goduta l’uscita di Alfonso sul pareggio . Questo sì che sa uscire dai pali .
Registrati o Accedi per lasciare il tuo commento.   
Nel nostro archivio: News
News» GIORNI E ORARI DELLA 2 E 3 GIORNATA DELLE RONDINELLE
autore: Redazione il 14/08/2018
News» IL NUOVO VOLO DELLE RONDINELLE PARTE COL PERUGIA
autore: Redazione il 14/08/2018
News» ANCHE LA FIGC D'ACCORDO: UFFICIALE, LA B A 19!
autore: Redazione il 14/08/2018
News» SITO IN MANUTENZIONE, CHIEDIAMO PAZIENZA
autore: Redazione il 14/08/2018
News» BRESCIA-NOVARA: LE FORMAZIONI UFFICIALI
autore: Redazione il 12/08/2018
00
00
00
00
BRESCIA - PERUGIA
CLASSIFICA
Ascoli 0
Avellino 0
Bari 0
Benevento 0
BRESCIA 0
Carpi 0
Cesena 0
Cittadella 0
Cosenza 0
Cremonese 0
Crotone 0
Hellas Verona 0
Lecce 0
Livorno 0
Padova 0
Palermo 0
Perugia 0
Pescara 0
Salernitana 0
Spezia 0
Venezia 0
Foggia -8
SONDAGGIO
E' finito il ritiro: come giudicate la squadra fin qui?
1) Ottima: sono arrivate prime scelte senza aver svenduto i giovani di talento
2) Buona: buoni arrivi, ma manca ancora qualcosa
3) Discreta: ma siamo un po' contati
4) Insufficiente: servono almeno altri tre arrivi, uno per reparto
Risp. 1:   24,09 %
Risp. 2:   61,34 %
Risp. 3:   5,88 %
Risp. 4:   8,68 %
instagramfacebook
Sei il visitatore n°:
Sono attualmente online:
26 utenti
BresciaInGol.com - redazione.bresciaingol@hotmail.com  Direttore Responsabile: Fabrizio Zanolini
Collaboratori:Angela Scaramuzza, Alessandro Zanolini (tecnico-grafico)
Gli autori dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilitá di persone terze, non sono da attribuirsi all'autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Alcune immagini pubblicate sono tratte da internet: qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi agli autori del sito che provvederanno alla loro pronta rimozione.

Edizioni Bresciaingol.com s.a.s. - email. redazione.bresciaingol@hotmail.com    P.iva e cod. fisc. 03391820986 - C.C.I.A.A. n°530263 - Registro Tribunale di Brescia n°58183

2011 © - All rights reserved | powered by dgb-develop.it