Brescia in gol
Ostilio Mobili pubblicita
News
SERIE B A 19 SQUADRE: ORA E' MOLTO PIU' CHE UN'IPOTESI
La Lega non molla la presa e chiede il blocco dei ripescaggi: la FIGC, prima decisa del contrario, ora vacilla

Brescia. Pareva solo una semplice ipotesi, ma è via via aumentata in modo esponenziale la possibilità, ora decisamente concreta, di una serie B a 19 squadre! Il 'rinvio' del giudizio sul ricorso dell'Entella (per i punti di penalizzazione , 15, inflitti al Cesena per la questione plusvalenze che i romagnoli, nel frattempo falliti, dovrebbero scontare nella prossima stagione), rimandato dalla CAF al Tribunale Federale Nazionale (i liguri vorrebbero che i punti siano calcolati sulla stagione scorsa così da spedire i bianconeri in fondo alla classifica e risultare di fatto salvi e quindi ancora in B) ha 'bloccato' il comunicato ufficiale della Federazione sulla composizione definitiva della cadetteria (B a 20 con l'Entella o con un solo ripescaggio oppure B a 23 con 2 o 3 ripescaggi), Federazione che nel frattempo ha ricevuto il pressing ancor più insistito dalla Lega B (con Massimo Cellino promotore con Lotito dell'iniziativa subito votata all'unanimità da tutti i club du B e sposata in modo totale dal presidente della Lega B Mauro Balata) per bloccare i ripescaggi e comincia a vacillare. SI attende per oggi un possibile comunicato della FIGC, ma anche la 'rivoluzione' dei 6 club che hanno chiesto il ripescaggio e sono su tutte le furie. Ma la B a 19, si può fare...

 

 

Stop a Novara e Catania. E in serata, è arrivata anche la sentenza del Collegio di Garanzia del Coni che ha accolto il ricorso di Siena, Ternana e Pro Vercelli, sospendendo la sentenza a favore del Novara (e di conseguenza, anche per il Catania che era nella stessa condizione) dopo che i primi due gradi della giustizia sportiva avevano dato ragione ai piemontesi rendendo possibile il ripescaggio anche per chi, come loro, avesse subito penalizzazioni per illeciti amministrativi nell'ultimo triennio. Il terzo e ultimo grado della giustizia sportiva ha invece annullato tutto,  rimandando il pronunciamento definitivo a dopo il 7 settembre, togliendo di fatto, almeno per ora, il diritto ad un eventuale ripescaggio per i due club.

 

 

Lega e FIGC. Forte anche di questa sentenza, la Lega B, appoggiata dal CONI,  ha rotto gli indugi comunicando ufficialmente che lunedì alle 19, nella sua sede milanese, avverrà il sorteggio dei calendari per le 19 squadre regolarmente iscritte al campionato! Nessuna risposta ufficiale immediata della FIGC (che pare resti ferma sulle sue posizioni, cioè per una B a 22 squadre), attesa in queste ore alla decisione definitva.

autore Redazione il 10/08/2018 11:50:07
I commenti dei nostri lettori
Commento di lucio del 12/08/2018 08:41:20
Sinceramente, mi chiedevo quando sarebbe esploso il caso. E' da anni che tutti si lamentano per un format assurdo, con 22 squadre che offrono un numero di partite e che ha abbassato in modo drammatico la qualità dello spettacolo. In un momento di vuoto di potere assoluto (nel senso che non esiste più una federazione davvero in grado di comandare; e questo per colpa dei club stessi, in primo luogo dei presunti grandi in Serie A incapaci di vincere una Europa League da venti anni) c'è chi prova a compiere un colpo di mano che rimetta un po' di ordine in Serie B. Il problema è che, come sempre, queste cose accadono al di fuori dei luoghi preposti e dalle regole stabilite. In ogni caso, non mi va di dover ascoltare uno come Lo Monaco (dico......, ce lo ricordiamo vero?) che predica di regole e di rispetto delle leggi. Roba da avanspettacolo se si pensa a tutta una serie di vicende note e no. Senza contare che se abbiamo una Serie B a 22 squadre lo dobbiamo proprio al Catania (guarda, guarda) e al Napoli pre-fallimento dei primi anni 2000. Come dire: l'assassino torna sempre sul luogo del delitto..... Detto ciò, temo che i tempi di inizio del campionato potrebbero slittare e anche di un bel po'.
Commento di diegocurvasud del 11/08/2018 22:10:08
@matterica, il problema principale è che i ripescaggi furono ideati quando ce n'era bisogno una volta ogni 3 anni, non 5 volte l'anno. Se la Lega non prova a forzare adesso, ogni anno sarà sempre. Sono 10 anni che vogliono fare la riforma dei campionati, ma alla fine non la fanno mai perché alle squadre fa comodo questa eventualità. Ma è chiaro che il professionismo diffuso ha fallito su tutta la linea, sia in B sia in C. E pure in A ci sono stati problemi (Parma fallito qualche anno fa). Serie A a 18, Serie B a 18, seire C a 48 (3 gironi da 16); basta turni natalizi, basta turni infrasettimanali. Le squadre avrebbero meno impegni, rose per fare meno gare e sempre una settimana per preparare la partita.
Commento di matterica del 11/08/2018 20:30:53
Non capisco queste cose, se erano 22 devono essere 22. Sono fallite in 3 della B si recuperano 3 retrocesse. Se fosse fallita una salita dalla C si faceva salire quella che aveva perso la finale. Non so perché in Italia si fanno i nodi sulle cose semplici!!!
Commento di Maverik del 11/08/2018 18:24:13
Cellino con l’attuale rosa ci vorrebbe la B a 24 squadre altro che 19 . Urgono rinforzi , reparto difensivo deficitario , in mezzo al campo mancano due uomini di categoria , e anche un altra punta , Morosini e Torregrossa non sono affidabili e spesso sono infortunati o indisponibili . Magari con qualche seggiolino in meno Si sarebbe potuto puntare su Caputo . La panchina poi e’ da Superenalotto . Speriamo che domani sera il Novara metta a nudo le nostre deficienze , Venerdì prossimo il calcio mercato chiude . SVEGLIET
Commento di ROBY52 del 11/08/2018 17:51:20
Se la B sarà a 19 squadre rischieremo anche noi di più, preferirei a 22 visto che dietro balliamo e il centrocampo non è così forte, vediamo se arrivano altri colpi di PESO !!!!!
Commento di Berto52 del 11/08/2018 16:19:40
Questa storia non mi piace e non penso finirà così. Comunque bisogna che il Brescia lasci alla svelta questa serie B, credo proprio che questo sia l'ultimo anno di Purgatorio per noi, meritiamo una serie A a medi/alti livelli.
Commento di enri del 11/08/2018 12:14:01
Vedo che le squadre coinvolte sono molto solidali fra loro.....Tristissimo quando il calcio si riduce a tribunali o poco più!
Commento di ScacchistaCellino del 11/08/2018 09:33:27
è la prima volta a girone unico in B? 1RIPOSASEMPRE.
Commento di paolobs del 11/08/2018 08:23:18
Non vorrei sembrare taccagno ma con l'abbonamento go pagat 21 partide, mia 18 :) Soldi a parte mi spiace avere 3 partite in meno, ma pace amen. Sui ripescaggi, chi è retrocesso sa ranges, doveva salvarsi sul campo. Avevo detto 3 anni fa che non volevo una salvezza a tavolino per il bs (beccando insulti), non mi metto adesso a difendere gli altri. Mi spiace solo vedere 3 partite in meno.
Commento di enri del 11/08/2018 07:21:23
La serie B è sempre più simile alla C e sempre più lontana dalla A....
Commento di tubtut del 10/08/2018 20:52:46
Lunedì i calendari con Serie B a 19 squadre, ufficiale
Commento di Pirlosupernova del 10/08/2018 19:23:00
Maverick non me lo sono dimenticato che siamo stati ripescati ... forse tu ti stai dimenticando i campionati falsati perché ci sono squadre che non arrivano a fine campionato perché non pagano gli stipendi ... esempio il Pisa un paio di anni fa
Commento di Maverik del 10/08/2018 15:52:58
Cerchiamo di essere onesti e obbiettivi , non facciamo i puristi adesso . Se tre anni fa non ci avessero ripescato per meriti sportivi ( quali ??? ) ora saremmo ancora nell’ inferno della serie C a fare il derby con la FeralpiSalo’ , ma evidentemente molti hanno la memoria corta o preferiscono non ricordare . Ben vengano i ripescaggi di Novara Siena e Catania , belle trasferte , belle piazze . E poi con i playoff allargati all’ottava classificata una B a 19 squadre sarebbe un aborto . Magari anche con un turno di riposo a rotazione . Va bene la B a 22 , e’ un campionato nazionale di quarta segata , non e’ la serie A , che starebbe bene anche a 18 . Ricordiamoci poi che più squadre mediocri ci sono più possibilità abbiamo di salvarci , o perlomeno gli ultimi 5 anni e’ andata così . Se poi ora Cellino riesce a strappare Modric all’Inter , allora possiamo pensare a qualcosa di diverso della salvezza . AAA difensori cercasi urgentemente , a breve si comincia . Sveglia Cellino , Donnarumma e Tremolada non sono sufficienti , ancora troppi pestapocie presenti in squadra .
Commento di Pirlosupernova del 10/08/2018 14:14:01
Sarebbe ora riducessero il numero di squadre professionistiche ... al di là di queste beghe legali di cui non me ne frega niente è evidente che un molte squadre profenniostiche non ce le possiamo permettere ... a cosa serve avere campionati con squadre materasso ??
Commento di Capitan-bistecca del 10/08/2018 12:12:51
io sono daccordo.solo meriti sportivi
Commento di Berto52 del 10/08/2018 12:09:54
Che gran casino! E così potrebbe saltare il trasferimento di Minelli al Novara.
Registrati o Accedi per lasciare il tuo commento.   
Nel nostro archivio: News
News» OGGI 'DOPPIO' A TORBOLE, GASTALDELLO E DONNARUMMA SEMPRE A PARTE
autore: Redazione il 23/10/2018
News» IL POSTICIPO: AL BENEVENTO BASTA UN RIGORE DI CODA
autore: Redazione il 23/10/2018
News» LE PARTITE DELLA DOMENICA: COLPO PALERMO A LECCE
autore: Redazione il 22/10/2018
News» LA RINCORSA SI FERMA ALLE PORTE DEL PARADISO
autore: Angela Scaramuzza il 20/10/2018
News» RISULTATI E MARCATORI DELL'8^ IN B
autore: Redazione il 20/10/2018
00
00
00
00
9^GIORNATA: BRESCIA-COSENZA
CLASSIFICA
Pescara 18
Hellas Verona 14
Palermo 14
Benevento 13
Salernitana 13
Lecce 12
Spezia 12
BRESCIA 11
Cittadella 11
Cremonese 11
Crotone 10
Ascoli 9
Perugia 8
Cosenza 7
Padova 6
Carpi 5
Venezia 5
Foggia 4
Livorno 2
SONDAGGIO
La serie B resta a 19 squadre: cosa ne pensate?
1) Giusto così, da fare subito: troppi fallimenti, le squadre andavano ridotte
2) Giusto il concetto, sbagliati i modi
3) Si doveva restare a 22, senza se e senza ma
Risp. 1:   46,20 %
Risp. 2:   43,77 %
Risp. 3:   10,03 %
instagramfacebook
Sei il visitatore n°:
Sono attualmente online:
10 utenti
BresciaInGol.com - redazione.bresciaingol@hotmail.com  Direttore Responsabile: Fabrizio Zanolini
Collaboratori:Angela Scaramuzza, Alessandro Zanolini (tecnico-grafico)
Gli autori dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilitá di persone terze, non sono da attribuirsi all'autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Alcune immagini pubblicate sono tratte da internet: qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi agli autori del sito che provvederanno alla loro pronta rimozione.

Edizioni Bresciaingol.com s.a.s. - email. redazione.bresciaingol@hotmail.com    P.iva e cod. fisc. 03391820986 - C.C.I.A.A. n°530263 - Registro Tribunale di Brescia n°58183

2011 © - All rights reserved | powered by dgb-develop.it