Brescia in gol
Ostilio Mobili pubblicita
News
NOTIZIARIO: CURCIO IN RIPRESA
Oggi 'doppio', domani test con la Primavera di mister Pavesi

Brescia. Dopo la ripresa di ieri, Gastaldello e compagni sono attesi oggi da mister Corini da un 'doppio'. Mattinata in palestra al San Filippo e pomeriggio sull'erba di Torbole.

 

 

 

 

 

La buona notizia e il ritorno sul campo di Curcio: il mancino brasiliano è atteso al rientro in gruppo nei prossimi giorni.

 

Test. Domani, venerdì, è in agenda un'amichevole con la Primavera: si gioca allo stadio Rigamonti alle 14.00, ma a porte chiuse.

 

Agenda. Domenica di riposo per le rondinelle che si ritroveranno a Torbole lunedì pomeriggio per cominciare a concentrare la preparazione alla sfida con il Venezia di sabato al Penzo.

 

 

autore Redazione il 15/11/2018 11:07:26
I commenti dei nostri lettori
Commento di manne del 19/11/2018 12:57:37
Propongo una sottoscrizione per raccolta fondi per mandare il cerebroleso, mitomane,millantatore in trasferta.....ricordiamoci che con i suoi consigli l'anno scorso abbiamo vinto a Venezia essendo stato vicino alla panchina, ad Ascoli solo pareggio perchè era lontano.....attenzione a non sottovalutare la potenza tecnico-tattica e stimolante del vecchio saggio lacustre.....Meditate gente meditate....ahahahahaahahahahahahahahahahahahahahahah
Commento di gas87 del 19/11/2018 10:35:13
marino non allena piu....ahhahahaha....se non spara una cag...ta al giorno non è contento...sul lago di Iseo sanno tutti che buffone sei....
Commento di lucio del 19/11/2018 08:23:37
Ciao @Berto52, vedo che spesso condividiamo opinion e mi fa piacere. E ti ringrazio per i suggerimenti che ci hai dato su alcuni giocatori in passato (Cistana su tutti). Ringrazio Maverik per le sue osservazioni in risposta al mio messaggio anche se quanto scritto non era rivolto direttamente a lui (ma va bene comunque: tutto serve per chiarire idee e opinion); e nonostante i suoi commenti non rispecchiano quanto auspicavo. Dopodiché definire Boscaglia un incompetente è con tutta evidenza un errore macroscopico.
Commento di rullante del 18/11/2018 22:10:51
non rispondete più alle provocazioni di ''NO BRAIN''
Commento di Berto52 del 18/11/2018 18:33:54
@ lucio. Ben detto! Spalek aveva solo bisogno di giocare, lui aveva già dimostrato di valere sin da giovanissimo e ora finalmente ha la possibilità di dimostrarlo anche in Italia. Corini sta tirando fuori il meglio da tutti, sono contentissimo anche per Torregrossa che sta mostrando doti di generosità, tenacia e resistenza fisica impressionanti oltre che qualità tecniche impensabili fino a qualche tempo fa. Più o meno tutti con Corini avranno delle opportunità, ci sono giocatori che hanno solo bisogno di giocare per dimostrare o confermare il loro valore. Penso a Dall'Oglio, oltremodo bersagliato dalla sfortuna nelle ultime stagioni, allo stesso Martinelli che sono convinto possa tornare ad essere quel bel giocatore visto negli scorsi campionati, noi tutti ricordiamo la stagione dove ha fatto faville in coppia con Mazzitelli. Ma penso anche a Carillo, Semprini, Viviani e Cortesi ... sono sicuro che Corini li tiene tutti in considerazione. Il concetto è quello che tu hai espresso: calma, ponderazione nei giudizi ed educazione da parte dei sostenitori. Alcuni sembrano lì pronti col fucile spianato. Visione distorta delle vicende sportive, per nulla costruttiva che va a cercare la critica ad ogni costo, talmente orbi da non vedere quel quel che c'è di buono in divenire. Chi invece ha una visione serena e positiva sa cogliere questi aspetti e gioire per quello che sta maturando. A proposito, ottimo articolo quello letto sul Bresciaoggi sul conto di Cistana.
Commento di Maverik del 18/11/2018 15:01:15
@lucio , in merito a Boscaglia , calma , ponderazione , educazione . Ci siamo salvati all’ultima giornata ad Ascoli per miracolo , non andava richiamato dopo il professore Marino . Era un perdente , incompetente , e difatti in B non allena più . Basta buonismi , o fanno punti per andare in A , o fuori dalle palle subito , abbiamo fame di serie A , non possiamo attendere oltre ne compatire degli sfigati . Gli uomini più o meno ci sono , sta a loro motivarli e metterli in campo nel modo giusto . Mancano tre rinforzi , italiani di categoria possibilmente , e poi si può già ambire alla serie A già quest’anno . Quella del Rigamonti inadeguato e’ una puttanata , l’11 Maggio il campionato è finito , in tre mesi si ristruttura un quartiere , se si ha la volontà , vedi Ferrara .
Commento di lucio del 18/11/2018 12:05:43
Davvero in breve, vorrei notare come tutti noi siamo stati colpiti dall'ottima performance di Spalek contro il Verona; bravo Corini a metterlo in campo in quella posizione e a motivarlo. Ricordo, però, che il primo allenatore ad averlo schierato come trequartista di ''rottura'' era stato Boscaglia l'anno scorso. Il tanto vituperato Boscaglia......., quello che non capiva nulla di calcio. Anche in quell'occasione calma, ponderazione e, soprattutto, educazione avrebbero forse permesso di meglio valutare la scelta; che ha consentito a Spalek di essersi presentato al via del campionato con una certa esperienza sul ruolo.
Commento di pippo del 18/11/2018 11:13:05
Non risponderei... non commetterei...
Commento di Capitan-bistecca del 18/11/2018 11:11:42
I commenti ormai sono un monologo concentrato di vaccate di questo povero squilibrato.
Commento di Maverik del 18/11/2018 09:25:34
Genio , per salire diretti , bisogna cominciare a vincere anche in trasferta , il Rigamonti finalmente e’ tornato ad essere il nostro fortino , ma fuori casa troppi punti persi , troppe vittorie buttate . Venezia potrebbe essere l’inizio della vera riscossa . Giocheremo praticamente in casa , non deluderci , 2 fisso . Gestisci bene le risorse e soprattutto i cambi . Noi ti saremo vicini . A Venezia le panchine sono attaccate alla tribuna , si può interloquire con l’allenatore , per fortuna . Forza BRESCIA , invadiamo la laguna .
Registrati o Accedi per lasciare il tuo commento.   
Nel nostro archivio: News
News» EUROPEO UNDER 21: C'E' ANCHE TONALI
autore: Redazione il 25/05/2019
News» IL RIGAMONTI AL BRESCIA CALCIO PER 9 ANNI!
autore: Redazione il 24/05/2019
News» CELLINO-CORINI: IL PRIMO CONTATTO DEL 'DOPO' E' POSITIVO
autore: Redazione il 21/05/2019
News» CELLINO-MARROCCU E CELLINO-CORINI: ATTESO L'ESITO DEGLI INCONTRI
autore: Redazione il 20/05/2019
News» CELLINO, SI' AL BANDO
autore: Redazione il 20/05/2019
00
00
00
00
38^: BRESCIA-BENEVENTO
CLASSIFICA
BRESCIA 67
Lecce 66
Benevento 60
Pescara 55
Hellas Verona 52
Cittadella 51
Spezia 51
Perugia 50
Cremonese 49
Cosenza 46
Ascoli 43
Crotone 43
Livorno 39
Salernitana 38
Venezia 38
Foggia 37
Padova 31
Carpi 29
Palermo 0
SONDAGGIO
IL BRESCIA E' IN SERIE A!!! A CHI VA IL MERITO MAGGIORE?
1) Al presidente Cellino e alla società
2) Ad Eugenio Corini e il suo staff
3) Ai giocatori
Risp. 1:   60,17 %
Risp. 2:   31,45 %
Risp. 3:   8,39 %
instagramfacebook
Sei il visitatore n°:
Sono attualmente online:
8 utenti
BresciaInGol.com - redazione.bresciaingol@hotmail.com  Direttore Responsabile: Fabrizio Zanolini
Collaboratori:Angela Scaramuzza, Alessandro Zanolini (tecnico-grafico)
Gli autori dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilitá di persone terze, non sono da attribuirsi all'autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Alcune immagini pubblicate sono tratte da internet: qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi agli autori del sito che provvederanno alla loro pronta rimozione.

Edizioni Bresciaingol.com s.a.s. - email. redazione.bresciaingol@hotmail.com    P.iva e cod. fisc. 03391820986 - C.C.I.A.A. n°530263 - Registro Tribunale di Brescia n°58183

2011 © - All rights reserved | powered by dgb-develop.it