Brescia in gol
Ostilio Mobili pubblicita
Interviste
CORINI: 'VITTORIA MOLTO IMPORTANTE, PECCATO PER L'ESPULSIONE NEL FINALE'
'Probabilmente non riusciamo ancora a chiudere le gare senza soffrire...'

Brescia. Sulla carta poteva sembrare una gara facile facile ( vista al posizione in classifica del Livorno) ma sul campo nulla è semplice. Lo sa bene mister Eugenio Corini che alla vigilia della sfida con il Livorno era piuttosto teso. A bordocampo invece il tecnico biancoblu è apparso adrenalitico, quasi tarantolato…  "Dovevo spingere la squadra in qualche modo a stare sul pezzo per tutta la gara, non sapevo cosa inventarmi ed è uscita questa mia reazione…Era una partita troppo importante per noi”.

 

Una vittoria che consegna al Brescia il 5°successo casalingo. “E’ un successo molto importante, peccato per qualla esplusione nel finale, un po’ di sofferenza c’è stata… Ma a noi non piace chiudere le gare in maniera tranquilla”.

 

Seconda partita senza subire gol. Dopo quella con il Cosenza c’è da registrare questa con il Livorno. “Paradossalmente sono state due gare meno brillanti di altre, anche se credo diverse per come sono state preparate: questa poi è stata più lineare, più vicina alle nostre corde. Concordo che potevamo avere ritmi più  alti,abbiamo dimostrato di poterlo fare., ma a me la partita è comunque paiciuta per l'ordine, il coraggio e la personalità da grande squadra messa in mostra. Detto questo, fa sempre piacere non prendere gol, ma resto dell’idea che sia più difficile andare a segno… Ma noi in questo siamo bravi”.

 

E adesso tutti vogliono la vittoria fuori casa. “Qualcosa ci manca ancora, penso sia meglio pensare di partita in partita anche se provare a vincere in trasferta è un nostro obiettivo, e non solo da adesso visto che l'abbiamo sfiorata più volte anche su campi difficili".

 

 

autore Redazione il 02/12/2018 19:47:59
I commenti dei nostri lettori
Commento di lobo del 03/12/2018 10:15:22
Veramente bravo Corini sta facendo un ottimo lavoro. Mi è piaciuta anche la sua grinta , nell'intervista pre gara, quando ha messo in riga il giornalista del secondo giornale della ns città , che aveva scritto in settimana quell'articolo demenziale che poteva minare l'armonia dello spogliatoio.
Commento di invictus del 03/12/2018 09:02:52
È' un piacere vederti in panchina,come vedere Gigi, passione Bresciana si vede. Che bello vincere in casa di frequente e subito guardo le prossime partite.... Domenica 16 alle ore 21!!! E poi il 26... Non condivido e mi girano i maroni Perché le perdo tutte e due poi gennaio riposo e fino a febbraio niente rigamonti
Commento di giorgiop79 del 03/12/2018 06:42:16
Bravo GENIO, sei arrivato e hai dato una sterzata a questa barca che poteva andare alla deriva senza un Condottiero con la C maiuscola, il fatto stesso che in 10 contro 11 hai fatto solo 2 cambi (1 all’88) la dice lunga sulla tenuta fisica di questi ragazzi, bene così, sono convinto che chi oggi sta giocando meno (morosini, tremolada, gastaldello ecc) presto troverà più spazio nelle tue rotazioni, a loro spetta l’arduo compito Di farsi trovare pronti come ieri morosini entrato praticamente nel recupero ma con la giusta determinazione!
Registrati o Accedi per lasciare il tuo commento.   
Nel nostro archivio: News
News» RISULTATI E MARCATORI DEI MATCH DOMENICALI
autore: Redazione il 17/12/2018
News» GASTALDELLO: 'QUESTI SONO TRE PUNTI CHE VALGONO SEI'
autore: Redazione il 17/12/2018
News» NESSUNA ECCEZIONE ALLA REGOLA, ANCHE IL LECCE PAGA DAZIO. E IL BRESCIA VOLA!
autore: Angela Scaramuzza il 17/12/2018
News» BRESCIA-LECCE 2-1
autore: Redazione il 16/12/2018
News» BRESCIA-LECCE: LE FORMAZIONI UFFICIALI
autore: Redazione il 16/12/2018
00
00
00
00
16^GIORNATA: BRESCIA-LECCE
CLASSIFICA
Palermo 30
BRESCIA 27
Lecce 26
Pescara 26
Cittadella 25
Benevento 22
Hellas Verona 22
Perugia 22
Spezia 21
Ascoli 20
Salernitana 20
Venezia 20
Cremonese 19
Cosenza 15
Carpi 13
Crotone 13
Foggia 12
Padova 11
Livorno 10
SONDAGGIO
La serie B resta a 19 squadre: cosa ne pensate?
1) Giusto così, da fare subito: troppi fallimenti, le squadre andavano ridotte
2) Giusto il concetto, sbagliati i modi
3) Si doveva restare a 22, senza se e senza ma
Risp. 1:   52,70 %
Risp. 2:   37,45 %
Risp. 3:   9,85 %
instagramfacebook
Sei il visitatore n°:
Sono attualmente online:
64 utenti
BresciaInGol.com - redazione.bresciaingol@hotmail.com  Direttore Responsabile: Fabrizio Zanolini
Collaboratori:Angela Scaramuzza, Alessandro Zanolini (tecnico-grafico)
Gli autori dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilitá di persone terze, non sono da attribuirsi all'autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Alcune immagini pubblicate sono tratte da internet: qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi agli autori del sito che provvederanno alla loro pronta rimozione.

Edizioni Bresciaingol.com s.a.s. - email. redazione.bresciaingol@hotmail.com    P.iva e cod. fisc. 03391820986 - C.C.I.A.A. n°530263 - Registro Tribunale di Brescia n°58183

2011 © - All rights reserved | powered by dgb-develop.it