Brescia in gol
Ostilio Mobili pubblicita
News
SA-LU-TA-TE LA CA-PO-LI-STA!!!
La settima vittoria consecutiva al Rigamonti regala la vetta, almeno per una notte, al Brescia: rondinelle avanti 2-0 con le firme di Spalek e Bisoli, riprese da un 'doppio' Piccolo e capaci di un cuore tanto per piazzare il meritato 3-2 al 90' con Ndoj

Brescia. La tentazione di essere primi era troppo forte. E così il Brescia si regala una notte da regina del campionato (anche se il trono è da dividere con il Palermo…). Settima vittoria consecutiva casalinga e un altro vecchio record (stagione 2005-2006 e poi 2007-2008, le più recenti delle sole cinque volte del dopoguerra) eguagliato. Il successo contro la Cremonese porta le rondinelle in cima alla vetta. Non si sa per quanto durerà questo vantaggio, visto che i siciliani giocheranno domani (con l'Ascoli), ma per i tifosi è stato senza dubbio un Santo Stefano da ricordare.

 

Una squadra falcidiata dalle assenze (Alfonso, Romagnoli, Tonali e Donnarumma, oltre a Tremolada e Dall'Oglio), qualche giocatore a mezzo servizio (come Torregrossa e Cistana), una novità a centrocampo che in pochi si aspettavano ( Viviani, classe 2000 ha sostituito lo squalificato Tonali);  eppure il Brescia ha vinto un’altra partita. Un successo voluto, desiderato strappato ai cugini grigiorossi con forza, coraggio e personalità. Un primo tempo giocato dal Brescia (a parte i primi dieci minuti) con raziocinio e concentrazione: cinica la squadra di Corini nel chiudere la prima frazione di gioco sul 2-0. Gol al 22’ di Spalek (ottimo suggeriemento di Viviani e altrettanto ottima la sponda di Torregrossa) e raddoppio vincente al 42’ di Dimitri Bisoli su conclusione di Ndoj deviata dal portiere.

 

Partita che sembra chiusa, ma la Cremonese completamente trasformata negli uomini e nel modulo riesce a riaprire la gara nella ripresa. L’entrata di Piccolo è determinante per gli ospiti cremonesi: l’attaccante, che già in passato aveva punito le rondinelle, prima accorcia le distanze con un gran siluro da fuori e poi rimette in parità la sfida grazie ad un rigore contestatissimo dai biancoblu.

 

Ma la Cremonese non fa i conti con l’orgoglio e il carattere di questo nuovo Brescia plasmato da Eugenio Corini (29 punti ottenuti in 14 partite, questo il suo bottino personale da quando siede sulla panchina della squadra della sua città), una squadra capace di rimanere in partita anche nella sofferenza, capace soprattutto di ribaltare i risultati. Ed è successo anche stasera. Un palo di Torregrossa, una conclusione fuori di Bisoli, un rigore non dato ( per un netto fallo di mano) e poi finalmente arriva la rete che fa esplodere il Rigamonti: un destro da capogiro in scivolata di Ndoj al minuto 90.

 

Cosa chiedere di più a questo Brescia? Un Brescia che sa vincere anche senza il suo bomber per eccellenza (Donnarumma 14 reti in 14 gare), e senza giocatori del calibro di Tonali e Romagnoli che in campo ci sono sempre andati… Da stasera all’ombra del Cidneo si urla: sa-lu-ta-te la ca-po-li-sta!

 

 

 

                                   BRESCIA-CREMONESE 3-2
 
 

BRESCIA ( 4-3-1-2) Andrenacci; Sabelli, Cistana, Gastaldello, Mateju; Bisoli, Viviani (88' Martinelli), Ndoj; Spalek; Morosini (65' Cortesi), Torregrossa. A disposizione: Bastianello, Curcio, Semprini, Carillo, Milesi, Ferrari. All. E.Corini

CREMONESE (5-3-2) Ravaglia; Boultam (59' Castrovili), Mogos, Teranova, Claiton, Migliore; Emmers, Arini, Croce (74' Montalto); Paulinho (46' Piccolo), Strafezza. A disposiziione: Volpe, Agazzi, Kresic, Marconi, Castagnetti, Greco, Del Fabbro, Carretta, Renzetti. All. M. Rastelli

Arbitro: Maggioni di Lecco

RETI: 22' Spalek, 42' Bisoli; 53' e 77' (rig) Piccolo, 90' Ndoj.

Note: Giornata fredda, spettatori 9.000 circa. Angoli 2-6. Ammoniti Mogos, Strafezza, Ndoj. Recupero 0' e 3'

 

 

 

 

                                            IL FILM DEL MATCH
 

93'E' FINITAAA!!! Un Brescia dal cuore grande così si riprende i tre punti contro tutto e tutti e aggancia il Palermo, almeno per una notte, in vetta! Spalek, Bisoli e Ndoj stendono 3-2 la Cremonese che ci aveva ripresi con un doppio Piccolo. Ma il Brescia di quest'anno è questo: undici leoni!

 

 

 

92' BRESCIA Espulso Corini per proteste! Forza ragazzi...

 

 

90' 3 MINUTI di recupero...

90' BRESCIA GOOOOOOOOOOOOOOOOLLLLLLLLLLL! NDOOOOOOJJJJJJJJ!!!! Bisolli da destra rasoterra al centro, destro di Cortesi murato, arriva Ndoj di destro in scivolata infilaaaaaaa! 3-2!!! Ma che cuore ha questo Brescia?

 

 

 

88' BRESCIA Martinelli per Viviani: secondo cambio per Corini.

88' BRESCIA Stop e girata di destro in area di Cortesi, palla poco lontana dal palo!
85' BRESCIA Gran destro di Mateju appena dentro l'area, in tuffo Ravaglia fa il miracolo!
83' Ora è una bolgia, il Brescia si riporta avanti...

82' BRESCIA Incredibile occasione per i nostri: palo pieno di Torregrossa di testa con Ravaglia immobile, sul tap in Bisoli spara il sinistro a botta sicura alto! Incredibile...

 

 

77' CREMONESE GOL Dal dischetto, PICCOLO spiazza Andrenacci! 2-2!!!

 

 

 

77' CREMONESE Rigore per la Cremonese! Taglio per Montalto che parte in netto fuorigioco, il tocco sotto a scavalcare Andrenacci non trova lo specchio, ma l'arbitro vede il fallo di Lorenzo, dopo il tiro, e assegna il penalty!!!

 

 

 

 

76' BRESCIA Ripartenza Brescia, palla a Cortesi sulla sinistra che s'accentra e prova il destro a giro da fuori, alto.

74' CREMONESE Dentro Montalto per Croce: ultimo cambio per Rastelli.
70' Altro fischio assurdo del signor Ravaglia che sta arbitrando in modo pessimo. Il Rigamonti è furioso...
68' BRESCIA Sabelli in area, taglio che intercetta un difensore grigiorosso in ripiegamento e quasi prende in controtempo il suo portiere che rimedia con i piedi!
65' BRESCIA Problemi per Morosini che non ce la fa: dentro Cortesi. E' il primo cambio per Corini.
63' CREMONESE Spinge la Cremo: dall'angolo palla dentro, nel mischione sbuca Mogos sui 7 metri ma il suo collo destro a botta sicura sorvola la sbarra! Che pericolo... Ora bisogna stringere i denti...
59' CREMONESE Fuori Boultam, dentro Castrovilli: secondo cambio per Rastelli.
57' BRESCIA Scivolata sulla palla dfi Ndoj, per l'arbitro è da giallo!

53' CREMONESE GOL Gran sinisro di PICCOLO a giro da fuori area, palla che scavalcva Andrenacci in volo e s'infila a fil di palo! 2-1! Attenzione ragazzi...

 

 

51' CREMONESE Piccolo al centro con la difesa biancoblu che sta salendo, sono in tre gli ospiti davantk ad Andrenacci, ma Terranova cicca il colpo di testa...

50' BRESCIA Morosini per Ndoj, il destro è però sbilenco...
49' CREMONESE Palla persa sulla mediana, Piccolo prova il sinitro a giro dai 15 metri, Andrenacci si distende e devia! Partita forte le Cremo, Brescia troppo molle...
47' CREMONESE Strafezza in area, destro rasoterra che Andrenacci assorbe in due tempi.
46' CREMONESE Dentro Piccolo per Paulinho: primo cambio per Rastelli.
46' RIPARTITI...
45' FINISCE QUI la prima frazione di gioco: Brescia avanti 2-0 con i gol di Spalek e Bisoli. Come a dire, non c'è emergenza in questa squadra...

42' BRESCIA GOOOOOOOOOOOOLLLLLLLLL! BISOLIIIIIIIIIIIIII!!!!!! Verticale in area per Ndoj sulla sinistra, stop e destro piazzato di Emanuele sul quale Ravaglia fa la parata in tuffo, il più lesto nel tap-in è Dimitri che, dalla stessa mattonella di Spalek prma, la infila nello stesso modo, di piatto destro incrociato! 2-0! Non ce n'è per nessuno...

 

 

 

 

37' BRESCIA Il destro di Morosini sulla punizione è secco e preciso, vola Ravaglia in angolo! Il primo per i nostri...

36' BRESCIA Triangolo in verlocità Morosini-Torregrossa che gli fa da sponda sul limite sinistro, Claiton stende secco Leo: punizione da buona posizione...
32' BRESCIA Sul proseguo del'azione. taglio in area per Morosini che da buona posizione spara il mancino, alto!
31' BRESCIA Torregrossa la difende da leone, la mette tesa Sabelli, in volo Ravaglia con i pugni mette fuori.
29' CREMONESE Croce sul fondo, cross rasoterra al centro, salva Masteju, allontana Gastaldello.
27' BRESCIA Steso netto Morosini. spinto a terra da Croce poco fuori area, per l'arbitro non c'è nulla...
24' BRESCIA Steso Ndoj da Mogos sulla mediana, giallo per il difensore ospite!

22' BRESCIA GOOOOOOOOOOLLLLLLLLL! SPALEEEEEEEEEEEEKK!!! Viviani bene sul palo lungo, gran torre di Torregrossa al centro, la sfiora solo Morosini, dietro di lui c'è Nikolas che di piatto destro la incrocia in rete! 1-0!!! E andiamo...

 

 

 

 

16' BRESCIA Cross dalla tequarti di Bisoli, stacca Morosini, alto.

13' CREMONESE Dall'angolo, svetta, troppo solo, sul primo palo Paulinho, Andrenacci d'istinto sotto la traversa in corber! Brivido, bravo Lorenzo... Secondo angolo per i grigiorossi...

 

 

13' CREMONESE Ripartenza ospite, Strafezza prova il destro, murato in angolo il primo del match...

1' PARTITI...

0' Nord gremitissima, così come la gradinata alta. Striscioni da entrambe le parti in ricordo del tifoso cremonese morto per un malore nell'ultima trasferta dei grigiorossi...

 

 

 

0' Tutto pronto al Rigamonti per questo Brescia-Cremonese: rondinelle in maglia e calzettoni blu royal con V e calzoncini bianchi, ospiti nel classico completo a righer verticali grigiorosso...

 

 

 

autore Angela Scaramuzza il 26/12/2018 19:18:05
I commenti dei nostri lettori
Commento di giorgiop79 del 28/12/2018 12:04:49
Figa ma il bipolarismo qui avanza sempre più? La stessa persona il 26/12 scrive:” bella vittoria, in A diretti anche coi gol dei pestapocie”, e poi il 27/12 scrive:” urgono rinforzi di categoria, coi pestapocie puoi vincere una, due partite ma poi alla fine i veri valori emergono...! Bene i veri valori sono che con una squadra molto giovane e con una panchina corta siamo secondi in classifica a tre punti da una corazzata come il Palermo e con dietro squadre molto più forti di noi! Va bene che servono rinforzi per mantenere questa classifica (non quelli che dici tu però... con Addae e qualche altro campione bolso o scoppiato non vai da nessuna parte!) Intanto non ho visto nessuna squadra ne al rigamonti ne in trasferta metterci sotto...Venezia è stata solo una parentesi, e credimi se ti dico che bastava il minimo sindacale per portare a casa almeno un punto in quella trasferta.... purtroppo è mancato pure quello! Io intanto guardo la classifica e sono contento, tu stai pure qui a lamentarti tutto il tempo che vuoi, tanto non cambia un c...o comunque! Saluti
Commento di Paneecalcio79 del 28/12/2018 11:35:04
Dai dai slambròt...non so quanto ti convenga sfidarmi a chi ce l' ha piu' lungo in termini di presenze a seguito della Leonessa...sei solo tante chiacchiere...ta set un poarèt e nulla piu'...lanciati nella discarica che ci fai un favore...
Commento di lucio del 28/12/2018 08:18:04
Gran parte dei giocatori che oggi sono considerati validi da parte di alcuni pestatasti erano valutati dei brocchi in un passato anche recente. Il calcio come la vita richiedono tempo, preparazione, studio ed esperienza. Lo stesso Viviani (per qualcuno non adatto nemmeno per il Ciliverghe in Serie D) ha giocato una partita più che degna, considerato il carattere meno formato rispetto a Tonali. Secondo me, al netto del fatto che penso servano un paio di innesti per rendere più ampia la rosa a cui appellarsi, con giocatori così si può andare in Serie A, sempre che reggano le gambe. Non sono sicuro, invece, che si possa salire di categoria con certi pestatasti che mancano di misura, educazione e probabilmente intelligenza. Per favore: PARLIAMO DI CALCIO e facciamolo con educazione.
Commento di semprealmassimo del 28/12/2018 00:21:30
Corini sa che ha bisogno di nuovi innesti io dico3 giusti 1 x reparto sperando nei recuperi degli infortunati che fanno rosa. Non nomi di grido ma gente che fa legna. Resta il subito che al ritorno abbiamo Palermo Verona Pescara Lecce tutta in trasferta ma con la regola Corini pari fuori vittoria in casa si va in A dritti.
Commento di alex80 del 27/12/2018 23:25:06
L’obbiettivo era fare un campionato bello e di vertice, siamo lì e ci stiamo divertendo allo stadio e in tv, la squadra ha cuore allo stadio si respira un bel clima, divertiamoci siamo tornati competivi in serie B come la nostra storia merita, per la serie A ci sono 3 squadre nettamente più forti si sa, ma poi ce la giochiamo con tutte, sperando in un paio di rinforzi che oggettivamente servono e si capisce bene anche dove
Commento di pippo del 27/12/2018 23:23:59
il povero individuo è talmente scarso ed al tempo stesso pieno di se, che si pensa superiore pure alla grammatica e all'ortografia...( ripeto: urge ricovero ed una cura adeguata, anche se temo che sia inguaribile...)
Commento di Maverik del 27/12/2018 22:16:56
Purtroppo , non siamo più la capolista , il Palermo ha vinto , Verona e Pescara , anche , ce li abbiamo attaccati al culo , e dobbiamo andare in trasferta da tutti loro . Urgono rinforzi di categoria .Con i pestapocie si possono vincere una , due partite , ma poi alla fine i veri valori emergeranno , come sempre . Ci e’ andata bene finora , spesso anche last minute , ma ora bisogna rinforzare La Rosa . Cellino svegliet !
Commento di Maverik del 27/12/2018 21:58:22
@manne, con apostrofo o senza non differenza . Il nulla più totale come te , giambol .
Commento di rullante del 27/12/2018 21:48:45
@MAVERICK !!!!! Ma che brutta persona che sei .....NO BRAIN
Commento di Maverik del 27/12/2018 21:39:14
@pane&calcio , giambol , sciacquati la bocca prima di scrivere cazzate . Rispetto per i veri tifosi , sempre presenti da anni , tu , chi cazzo sei ???
Commento di Mariomac del 27/12/2018 20:49:18
Gioia. Al di la del derby con la Merdamasca che presto o poi arriverà, questo era derby vero per me e la mia ciurma, visto che l'oglio è a pochi KM. Grazie Ragazzi. Grazie Brescia.
Commento di dnt51 del 27/12/2018 15:12:19
Maverik hai parlato di fogna e' una cosa che somoglia ai tuoi interventi.
Commento di Paneecalcio79 del 27/12/2018 14:27:50
Gnari, ma io ho una proposta...ostracizziamolo da Rigamonti! Per chi non lo sapesse, dal greco...''ostrakon''...su un coccio o su una mattonella appena fuori dalla città o dal luogo in questione, si scriveva il nome del soggetto al quale vietare l' avvicinamento e/o l' ingresso...noi scriviamo ''Mario'' su tutti i tornelli e som a post...ostracizzeido dal Riga forever!! TOP!! Tanto è la spia di fiducia del duo ''2P'' Percassi/Pasini...capirai che perdita...
Commento di Paneecalcio79 del 27/12/2018 14:24:15
Mario, cito uno stralcio del tuo post ''... il Rigamonti e’ solo per i veri tifosi , tifosi Doc , gente semplice che gioisce o soffre per la propria squadra..'' peccato solo che tu non sia questo...altrimenti parleremmo di un altro Mario...te ta spachèt i cojoni semper e a prescindere...
Commento di pippo del 27/12/2018 10:45:33
Abbastanza impressionante: considerando solo le ultime 5 partite secche... abbiamo recuperato--- 6 punti al Palermo e Cittadella, 3 al Lecce, 9 al Pescara, 5 al Verona e Benevento....
Commento di manne del 27/12/2018 08:45:01
D'alema, non Dalema.... Preferisco Bagolino... Gnorantú...
Commento di pippo del 27/12/2018 06:10:43
Ripeto. Da ricovero... ma urgente !!!
Commento di bachiniwasthebest del 27/12/2018 00:35:11
@Lugano concordo su Tremolada,ma serve un centrocampista tosto di esperienza e una punta di scorta,forte di testa che sappia giocare di sponda per donnarumma,geijo sarebbe buono,nn polemizza e fa gruppo, bene ndoj migliorato tantissimo e bene il tanto viviani, con bisoli e tonali beata gioventù, due innesti giusti,uomini spogliatoio e si torna a Bergamo,il derby non è con la cremonese.
Commento di Maverik del 27/12/2018 00:18:32
Del Bono Svegliet , sistema quella fossa biologica che e’ oggi il Rigamonti , altrimenti in A Cellino ci porta a giocare a Trieste ( stile Cagliari ) .
Commento di Maverik del 27/12/2018 00:07:59
@manne, ma chi cazzo sei , cosa cazzo vuoi , sfigato . Fatti da parte , professore , non abbiamo tempo da perdere con i radical chic come te , vai a Capalbio a leggere i libri di Dalema , il Rigamonti e’ solo per i veri tifosi , tifosi Doc , gente semplice che gioisce o soffre per la propria squadra . Falsi filosofi , letterati e soloni del nulla di solito vanno in chiesa o , visto che sono più di moda per gente come te , nelle Moschee . Solo BRESCIA
Commento di Gipsy del 27/12/2018 00:01:03
Ma Cellino non parla più?
Commento di spider del 26/12/2018 22:36:14
Don't feed the troll... Rispetto per la redazione che (giustamente) lascia libertà di espressione ma, ragazzi, don't feed the troll.. Godiamoci la vetta, grazie ragazzi, grazie Genio, avanti così.
Commento di manne del 26/12/2018 21:46:55
Gnorantù.....un'altra con apostrofo...ingegnere ????? vi sbagliate di grosso... Rastelli subito ? Corini dimettiti.... Stia zitto ...
Commento di pippo del 26/12/2018 21:43:00
Da ricovero...
Commento di hovistobrotto del 26/12/2018 21:34:51
Scusa Mario ma sei troppo ottimista. Il livello della Serie B è ormai da Serie C di qualche anno fa. Passati casualmente in vantaggio di due reti nel primo tempo ( li avrei messi dentro anche io quei due palloni), nel secondo tempo siamo scomparsi. Qui le critiche tue non hanno aiutato credimi, con questi giocatori la Serie A ce la sogniamo. Abbiamo vinto di fortuna ma non sarà sempre Natale. Gioire per un gol all’ultimo momento di quel pestapoce di N’Doi che è semplicemente scivolato mi sembra assurdo. Ma ai tifosi buoi va bene così. Cellino svegliet ! Corini vattene ! E un plauso a Flinstone52 che finalmente si è levato dalle palle.
Commento di Maverik del 26/12/2018 21:20:10
Bella Vittoria , in A diretti , anche con i gol dei pestapocie .Le critiche e i commenti aiutano a crescere . Oggi Ndoj ha sbagliato tanto , gli saranno fischiate le orecchie in campo , ma poi ha siglato il gol vittoria . Ora concludiamo l'anno in Bellezza . Sedersi al cenone del 31 da virtuali neopromossi sara' un altra storia e tutt'altro brindisi al nuovo anno che arriva. Forza Brescia ( Brescia siamo Noi , non ce lo dimentichiamo , Mai ) . Auguri a tutti .
Commento di Gica Gol del 26/12/2018 20:27:24
Battuta la Cremonese e l'arbitro, giusto essere la capolista!!!
Commento di alex80 del 26/12/2018 19:44:22
Vittoria pesantissima e alla fine meritata, ancor di più se si considera le assenze pesanti, mancavano i migliori più Tremolada e il primo cambio in mediana Dall’Oglio , grandissimo il lavoro del nostro Corini, classifica meritata calcolando che abbiamo battuto bene anche il Palermo, strepitosi Bisoli e Ndoj ma un applauso a tutti, qualcosa sul mercato serve ma Corini e Cellino ben lo sanno, avanti con fiducia
Commento di Brescialugano del 26/12/2018 19:41:07
Ottima analisi Angela, aggiungerei arbitro assurdo per 20 minuti nel secondo tempo ma poi la liberazione con il 3-2 !!! Tutti a casa !!!! Consiglio spassionato al Cello ... non privarti di Tremolada perché nel ritorno ci servirà come il pane ... e poi saran c.... i per gli altri naturalmente
Registrati o Accedi per lasciare il tuo commento.   
Nel nostro archivio: News
News» BRESCIA-LUGANO: LA CLIP VIDEO
autore: Redazione il 23/03/2019
News» BRESCIA-LUGANO: 0-0 - IL 'LIVE' DA OSPITALETTO
autore: Redazione il 22/03/2019
News» VERONA-BRESCIA, DIVIETO AI NON TESSERATI
autore: Redazione il 22/03/2019
News» BRESCIA-FOGGIA: I BIGLIETTI
autore: Redazione il 22/03/2019
News» OGGI L'AMICHEVOLE AD OSPITALETTO CON IL LUGANO NEL SEGNO DI CORIONI
autore: Redazione il 22/03/2019
00
00
00
00
30^: BRESCIA-FOGGIA
CLASSIFICA
BRESCIA 50
Palermo 49
Hellas Verona 46
Lecce 45
Pescara 45
Benevento 43
Perugia 41
Cittadella 40
Spezia 40
Cosenza 34
Salernitana 34
Ascoli 32
Cremonese 31
Livorno 30
Venezia 28
Crotone 27
Foggia 27
Padova 23
Carpi 22
SONDAGGIO
Mercato invernale: come giudicate quello delle rondinelle?
1) Perfetto: un arrivo, e di peso, per reparto.
2) Buono, fatto quanto atteso.
3) Sufficiente, ma speravo di meglio.
Risp. 1:   76,42 %
Risp. 2:   15,87 %
Risp. 3:   7,71 %
instagramfacebook
Sei il visitatore n°:
Sono attualmente online:
22 utenti
BresciaInGol.com - redazione.bresciaingol@hotmail.com  Direttore Responsabile: Fabrizio Zanolini
Collaboratori:Angela Scaramuzza, Alessandro Zanolini (tecnico-grafico)
Gli autori dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilitá di persone terze, non sono da attribuirsi all'autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Alcune immagini pubblicate sono tratte da internet: qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi agli autori del sito che provvederanno alla loro pronta rimozione.

Edizioni Bresciaingol.com s.a.s. - email. redazione.bresciaingol@hotmail.com    P.iva e cod. fisc. 03391820986 - C.C.I.A.A. n°530263 - Registro Tribunale di Brescia n°58183

2011 © - All rights reserved | powered by dgb-develop.it