Brescia in gol
Ostilio Mobili pubblicita
News
QUI ROMA: STAMANE L'ULTIMA SEDUTA E POI SI TORNA A BRESCIA
Le rondinelle chiudono in mattinata il ritiro romano prima del volo pomeridiano di ritorno

Roma. Terminerà oggi il mini ritiro romano per le rondienelle: dopo l'amichevole di ieri pomeriggio con la Primavera della Lazio, la squadra tornerà questa mattina sul campo dell'hotel sede del lavoro settimanale per l'ultima volta prima di pranzare e recarsi in aeroporto per prendere il volo per Linate da dove poi raggiungerà Brescia in pullman. Nessun problema di rilievo in questi cinque giorni con il solo Ndoj a lavorare a parte ancora per la contusione al collo del piede rimediata con la Cremonese.

autore Redazione il 12/01/2019 01:41:03
I commenti dei nostri lettori
Commento di giobra del 14/01/2019 16:09:54
Per la prima volta sono d accordo con quanto detto dal Mario ( vedasi messaggio del 13 gennaio ore 20 22),,,,, solo so quello né ......
Commento di simobs81 del 14/01/2019 11:24:06
Caracciolo fin che ha giocato in serie B ha sempre fatto benissimo poi possiamo discutere sul fatto che abbia giocato al massimo la metà delle partite e che in serie A non sia un campione ,ma ricordiamoci una cosa fondamentale i giocatori con le sue caratteristiche fisiche sono molto rari e valgono tanti soldi se segnano perché il loro piú grande difetto è la rapidità
Commento di manne del 14/01/2019 08:00:19
Sig. Ardito, si scrive merdacce (lo dovrebbe sapere per esperienza personale SUA) NON MERDACCIE Gnorantú....
Commento di hovistobrotto del 14/01/2019 07:40:38
e tu un vero Ardito.
Commento di Maverik del 13/01/2019 20:33:28
@brotto, sei patetico .
Commento di Maverik del 13/01/2019 20:22:05
Caracciolo era il bomber triste di un gruppo di perdenti assemblati negli anni fa Gino più ‘ per caso che per programmazione . Mai vero leader , lo osannavamo perché a fianco a lui c’era il nulla . Sono passati 3 mesi il nuovo numero 9 Alfredo Donnarumma ce lo ha già fatto dimenticare . Via da BRESCIA non ha mai fatto un cazzo , e’ sempre tornato indietro , vedi Palermo e Novara . A Salo per adesso non ha fatto nulla , pur giocando in C . Andava chiuso un ciclo , Zambelli ,Budel , Arcari , Caracciolo . Basta , Amarcord . Il vecchio BRESCIA andava spazzolato via subito dopo la retrocessione del 2010/2011 . Diamanti Eder Caracciolo , e siamo retrocessi come delle merdaccie .
Commento di alex80 del 13/01/2019 19:19:00
Anch’io sono d’accordo su Caracciolo ma noi siamo tifosi, è stata fatta una scelta di taglio sul passato, anche per i due titolari avere dietro Caracciolo a Brescia non sarebbe stato facile, almeno questo credo abbia pensato la società, io non sono d’accordo perché sono convinto che l’Airone sarebbe stato ancora un valore aggiunto sia tecnicamente che per attaccamento alla maglia, comunque tornando al presente un Calaiò in panchina lo terrei volentieri anche se Trotta mi piace molto ma forse 3 milioni li spendi ma per un titolare e non per un alternativa
Commento di pippo del 13/01/2019 19:10:29
@manne... attento che se la lega ar dito...
Commento di lucio del 13/01/2019 19:00:22
Certo che c'è differenza tra Calaiò e Trotta, a vantaggio del secondo. In ogni caso, faccio notare che la resurrezione del Brescia è passata anche attraverso l'addio di Caracciolo, con cui non abbiamo mai vinto nulla.... Speriamo che la società riesca a trovare qualche giocatore meno stagionato di Calaiò.
Commento di Blu72 del 13/01/2019 17:01:09
Su Calaió concordo con @Vince: era meglio Caracciolo che almeno al Brescia era legato davvero. Comunque ho voglia di calcio giocato e non di queste voci di mercato...
Commento di manne del 13/01/2019 14:56:37
Grazie dell'invito, ma piuttosto che salire su di un carro letame me ne sto a casa sul divano. Rispetto per tutti, ma lei non lo capisce... Limitato intellettualmente e mitomane da tastiera Gnorantù
Commento di hovistobrotto del 13/01/2019 14:16:31
Manne mi raccomando, in macchina gli arditi cantano sempre la stssa canzone. Imparala a memoria altrimenti ti abbandonano in autostrada. Mamma non piangere, c'è l'avanzata, tuo figlio è forte, su in alto il cuor. Asciuga il pianto della fidanzata, che nell'assalto, si vince o si muor. Avanti, Ardito! le FIAMME NERE son come il simbolo delle tue schiere, scavalca i monti, divora il piano, pugnal fra i denti, le bombe a mano!... L'ardito è bello, l'ardito è forte ama le donne e beve il buon vin; per le sue fiamme color di morte trema il nemico quando è vicin! Avanti, Ardito! FIAMME NERE avanguardia di morte, siam vessillo di lotte e do orror, siamo l'orgoglio mutato in corte, per difender d'Italia l'onor. Avanti, Ardito! Una stella ci guida: la sorte! E ci avvincon, tra fiamme d'amor, tre parole di Fede e di morte: il pugnale, la bomba ed il cuor!... Avanti, Ardito!
Commento di Maverik del 13/01/2019 02:26:24
@manne , giambol , rispetto solo per la classifica . L’unica cosa che conta . Vieni a Perugia con me , fammi vedere cha faccia da cazzo hai . Sabato ore 12,00 Arnold ‘s caffè Piazza Arnaldo . Giochiamo alle 18,00 al Curi . P.S. Vieni pulito e profumato , altrimenti non sali in macchina con gli arditi . Solo BRESCIA , merdaccia !
Commento di Vince del 12/01/2019 20:00:45
Calaio ... a sto punto potevano tenere Caracciolo ...
Commento di hovistobrotto del 12/01/2019 19:40:03
Che due Maroni.
Commento di manne del 12/01/2019 18:34:15
Si chiama Trotta, alcun rispetto per nessuno .... Basta con Corini dimettiti, con lui in C diretti, Torregrossa non segna mai e tronista , con Tonali non si va da nessuna parte ? Gnorantù .....penoso mitomane e psicopatico da tastiera...
Commento di Maverik del 12/01/2019 15:58:32
Niente trota , arriva Calaio’ .
Commento di Maverik del 12/01/2019 01:51:11
Tornate a casa , preparatevi per la trasferta del Curi . Questo dovrebbe finalmente essere l’anno giusto per asfaltarli a casa loro . Animo .................servono tre punti tre.
Registrati o Accedi per lasciare il tuo commento.   
Nel nostro archivio: News
News» NUOVO STADIO: DIRAMATI I CRITERI DEL BANDO
autore: Redazione il 24/01/2019
News» NOTIZIARIO: E' COMINCIATA LA SETTIMANA ANTI SPEZIA
autore: Redazione il 23/01/2019
News» BRESCIA-SPEZIA: INFO E BIGLIETTI
autore: Redazione il 22/01/2019
News» BRESCIA, OGGI POMERIGGIO LA RIPRESA
autore: Redazione il 22/01/2019
News» L'ULTIMO POSTICIPO: LO SPEZIA NON SFONDA
autore: Redazione il 22/01/2019
00
00
00
00
21^: BRESCIA-SPEZIA
CLASSIFICA
Palermo 37
BRESCIA 35
Pescara 33
Lecce 31
Benevento 30
Hellas Verona 30
Cittadella 27
Salernitana 27
Spezia 27
Perugia 26
Ascoli 25
Cremonese 23
Venezia 22
Cosenza 20
Carpi 17
Foggia 16
Livorno 15
Padova 15
Crotone 14
SONDAGGIO
Secondo in classifica con 32 punti: come giudicate l'andata del Brescia?
1) Entusiasmante, sopra le previsioni. Si può sognare
2) Ottima, in linea con le aspettative
3) Eccellente, ma il difficile viene adesso
Risp. 1:   50,40 %
Risp. 2:   1,98 %
Risp. 3:   47,63 %
instagramfacebook
Sei il visitatore n°:
Sono attualmente online:
42 utenti
BresciaInGol.com - redazione.bresciaingol@hotmail.com  Direttore Responsabile: Fabrizio Zanolini
Collaboratori:Angela Scaramuzza, Alessandro Zanolini (tecnico-grafico)
Gli autori dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilitá di persone terze, non sono da attribuirsi all'autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Alcune immagini pubblicate sono tratte da internet: qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi agli autori del sito che provvederanno alla loro pronta rimozione.

Edizioni Bresciaingol.com s.a.s. - email. redazione.bresciaingol@hotmail.com    P.iva e cod. fisc. 03391820986 - C.C.I.A.A. n°530263 - Registro Tribunale di Brescia n°58183

2011 © - All rights reserved | powered by dgb-develop.it