Brescia in gol
Ostilio Mobili pubblicita
News
RIGAMONTI: E' QUI LA FESTA!!!!
Il Brescia premiato con le 'Ali della Vittoria'al termine della sfida con il Benevento... Una sconfitta che non fa male

Brescia. Una coppa alata chiamata “Ali della Vittoria” per premiare le Rondinelle che salutano la serie B e tornano a volare dopo otti lunghi anni di purgatorio nella volta celeste della massima serie. Era prevista pioggia e invece il cielo di Mompiano oggi ha scioperato e ha voluto far festa insieme al Brescia e ai suoi tifosi. Cori, striscioni, medaglie e applausi per tutti… una giornata speciale, indimenticabile che entrerà nella storia del Brescia calcio. Ci sarebbe anche un partita da commentare, ma stavolta la gara non ha nessun valore, anche se il campioanto si chiude con una sconfitta ( 3-2 il risultato finale con il Benevento) al Rigamonti si vedono solo sorrisi.

 

Il passo falso con i campani coincide con la quinta sconfitta stagionale, per dovere di cronaca,ma è uno scivolone che non fa male. Niente e nessuno può intaccare le tante gioie raccolte in questo campionato, una cavalcata straordinaria con tanti record battuti. Brescia-Benevento è una partita divertente, frizzante con tanti gol ma altrettante leggerenze in fase difensiva. Quattro, addiruttura le reti segnate nei primi 45 minuti ( due per parte) e anche nella ripresa le occasioni offensive non mancano. Il ping pong sotto rete è una sfida continua…Al gol spettacolo di Armenteros ( controllo di destro e gol di tacco di sinistro) al quale appluade incantato tutto il Rigamonti, c’è anche da annotare l’opportunità per il Brescia di pareggiare i conti, ma dal dischetto (rigore concesso per un fallo su Torregrossa) il super bomber pluripremiato della serie B non riesce ad essere incisivo. Ma a Don Alfredo di Torre Annunziata si perdona tutto…

 

E la festa può avere inizio! Musica rock a far da cornice , coriandoli biancoblu sparati nel cielo e tutta l’emozione di una squadra che ha strameritato questa promozione insieme al “Genio” di Bagnolo. I sorrisi e le lacrime di gioia si sprecano sul manto verde del Rigamonti, sarebbe stato bello vedere anche Massimo Cellino al centro del campo, ma il presidente ha preferito defilarsi…Il numero uno di Via Ferramola sta già pensando alla serie A, alla squadra da costruire, ad uno stadio che che ha bisogno di molte ‘cure’ per restare in piedi. E allora solo poche parole pronunciate da Cellino nella pancia del Riga: “Pensiamo a salvarci il prossimo anno, ma sono carico...”. E tanto basta.

 

                                          BRESCIA-BENEVENTO 2-3
 
 

BRESCIA (4-3-1-2) Alfonso; Sabelli, Cistana, Romagnoli, Mateju; Bisoli, Tonali (60' Viviani), Dessena (72' Spalek); Tremolada (82' Lancini), Torregrossa, Donnarumma All. Corini (A disp. Andrenacci, Gastaldello, Curcio, Semprini, Dall'Oglio, Martinelli, Ndoj, Morosini, Cortesi).

 

BENEVENTO (3-4-1-2) Gori; Di Chiara, Volta, Antei; Bonaiuto (76' Improta), Tello, Crosetig, Letizia; Vokic (80' Goddard); Armenteros (68' Bandinelli), Insigne All. Bucchi (A disp. Montipo', Zagari, Viola, Gyanfi, Volpicelli, Caldirola, De Caro, Di Serio, Pastina.

 

Arbitro: Pillitteri di Palermo

 

RETI: 3' Di Chiara aut., 9' Armenteros, 30' Bisoli 36' Insigne; 52' Armenteros

 

Note: Cielo coperto, ma temperatura tiepida con venticello che promette acqua. Spettatori 14.000. Angoli 5-3. Ammoniti: Mateju. Recupero 0' e 5'.

 

 

 

                                                    IL FILM DEL MATCH

95' E' FINITA!!! IL BRESCIA SALUTA LA SERIE B CON UNA SCONFITTA INDOLORE: 2-3 CON IL BENEVENTO, MA CONTA POCO. IL BRESCIA ALZA AL CIELO LA COPPA DELLA PRIMA IN CLASSIFICA SUL PALCO ALLESTITO DALLA LEGA A CENTROCAMPO. IN ALTO I CUORI, FRATELLI BRESCIANI: SIAMO TORNAAAAAAAATI!

 

 

 

95' BRESCIA Bisoli in area, destro fiondato, largo!

90' 5 MINUTI di recupero...

89' BRESCIA Il destro di Donnarumma è quasi centrale, Gori lo para!!!

 

 

88' BRESCIA   RIGORE PER IL BRESCIA! Steso Torregrossa...

86' BENEVENTO Improta in area sulla sinistra, mancino murato da Cistana! Angolo... Poi, ancora un corner, il terzo per gli ospiti
82' BRESCIA Dentro Lancini per Tremolada: giusta passerella di Corini anche per il Lancio... Ultimo cambio Brescia.
81' BRESCIA Quarto e quinto angolo di fila, il Brescia vuole riprenderla...
80' BENEVENTO Fuori Vokic, dentro Goddard: ultimo cambio per Bucchi.
76' BENEVENTO Dentro Improta, fuori Bonaiuto: secondo cambio anche per Bucchi.

72' BRESCIA Dentro Spalek per Dessena: secondo cambio per Corini.

71' BRESCIA Altro rigore non fischiato, sempre su Bisoli, stavolta agganciato da Bandinelli. Anche stavolta, nel dubbio (?), Pillitterti fa finta di nulla...

68' BENEVENTO Fuori Armenteros, dentro Bandinelli: primo cambio per Bucchi.
66' BRESCIA Mateju sul secondo palo dove c'è Bisoli che la colpisce al volo di piatto destro, palla che non trova di poco lo specchio!
63' BRESCIA Agganciato da dietro Bisoli in area, l'arbitro lascia correre. Molto dubbio, Dimitri protesta...
60' BRESCIA Fuori Tonali, dentro Viviani: primo cambio per Corini che lascia la standing ovation a Sandro...
58' BENEVENTO Insigne dai 20 metri, Alfonso a terra in angolo.
54' BRESCIA Bisoli dalla destra, stacco di Torregrossa sul primo palo, palla a fil di montante dalla parte opposta!

52' BENEVENTO GOL Grandissimo gol di tacco di ARMENTEROS che prima stoppa di destro spalle alla porta marcato da Cistana, poi infila col tacco sinistro Alfonso di sasso: applausi da tutto lo stadio, lui per ringraziare s'inchina... 2-3 Siamo sotto...

 

 

46' RIPARTITI...

45' FINISCE QUI la prima frazione di gioco: 2-2 tra Brescia e Benevento con le firme di Di Chiara (autogol), Armenteros, Bisoli e Insigne. Ci si diverte...

 

 

44' BRESCIA Donnarumma pesca Bisoli sul palo lungho, Dimitri al volo pressatissimo, alto!

44' BRESCIA Angolo per i nostri, si spinge...
42' BRESCIA Grande ripartenza dei nostri con Sabelli, palla a Torregrossa che la mette bassa in area per Tremolada che di piattone sinistro a botta sicura trova il muro in scivolata di Antei!

36' BENEVENTO GOL Tello da destra con probabile fallo su Mateju (proteste dei nostri) non fischiato, palla bassa dentro per INSIGNE che di sinistro di prima infila l'angolino. 2-2

 

 

32' BENEVENTO Altra risposta di iastinto di Alfonso, stavolta su Bonaiuto da due passi!

30' BRESCIA GOOOOOOOOOOOLLLLLLLLLLL BISOOOOOLIIIIIIIIIIIII! Palla telecomandata da Tremolada che vede Dimitri sul secondo palo, tuffo di testa di Bisoli che infila Gori! 2-1!!! Sesto gol in stagione per Dimitri, un record per lui...

 

 

 

28' BRESCIA Steso netto Sabelli sull'out di destra: la mette tesa Tremolada, Crisetig di testa costringe il suo portiere ad un altra paratona sotto la traversa per evitare un altro autogol! Angolo, il primo...

26' BRESCIA Mateju cade in area, ma per lui arriva il giallo!
24' BENEVENTO Tiro-cross di Insigne, Alfonso vola ad intercettare la palla prima che arrivi al soletto Armenteros...
21' BENEVENTO Cross da destra, colpo di testa di Insigne, il balzo d'istinto di Alfonso che respinge! Applausi per Enrico...
19' BRESCIA Tremolada di prima a cercare Donnarumma in area, Volta di testa alza la traiettoria della palla e quasi inganna Gori che fa due passi indietro e abbranca alto!
13' BRESCIA Sinistro di Torregrossa dal limite, a terra Gori.

9' BENEVENTO GOL Vukic la mette su palla da fermo dal vertice sinistro, ARMENTEROS anticipa tutti di testa e la gira dove Alfonso non può arrivare! 1-1

 

 

3' BRESCIA GOOOOOOOOOLLLLLLLLLL Dalla sinistra, Tremolada per Donnarumma che innesca Mateju, palla bassa al centro dove DI CHIARA, per anticipare Torregrossa, infila la sua porta! 1-0!!!

 

 

 

 

1' PARTITI...

0' Lo stadio è uno SPETTACOLO!!! Migliaia di bandierine bianche e blu, 14.000 sugli spalti, tutti sventolano, tutti cantano...

 

 

 

 

0' Tutto pronto al Rigamonti per questo Brescia-Benevento, ultima stagionale, ultima in B per le rondinelle che hanno ritrovato la serie A! Brescia in maglia e caslzettoni blu royal con V e calzoncini in bianchi, sannoti nella classica tenuta giallorossa...

 

autore Redazione il 11/05/2019 20:21:53
I commenti dei nostri lettori
Commento di Pirlosupernova del 14/05/2019 13:58:23
C'è da sperare che Corini non sia un tipo permaloso ... altrimenti prende su i suoi due e ci saluta ... poi l'anno prossimo ne cambiamo 3 o 4 di allenatori e torniamo allegramente in B, almeno abbiamo l'agio di fare lo stadio nuovo
Commento di cappino66 del 14/05/2019 10:38:00
purtroppo Radice è morto, cosi come Bearzot e Rocco,....cosa ne dici di Castagner? el ga amo malesani nei cojoni chesto!
Commento di benny1987 del 14/05/2019 10:24:41
Io dal Palermo comprerei Brignoli. Alfonso in serie A non ce lo vedo proprio titolare.
Commento di matteo del 14/05/2019 10:21:51
jajalo anche ma soprattutto trajkovski e nestorovski. del chievo prenderei Bani...è cresciuto tantissimo e già quando era a Vercelli ha fatto bene.
Commento di gas87 del 14/05/2019 08:48:32
visto il caso palermo io un acquisto o due li farei a parametro zero tipo jajalo o rispoli...un po serie a lo hanno fatta e come alternative a titolari possono starci
Commento di Maverik del 13/05/2019 23:41:25
Non so perché , ma Corini e’ facile che venga esonerato , arriva Pulga per la serie A ? O torna Suazo ? Boh .........forse chissa’ Succedera’ ...................un nuovo allenatore per la serie A .........................................................M A L E S A N I .
Commento di steve2014 del 13/05/2019 21:05:57
Fonte TMW probabile rescissione per Marroccu e Corini in bilico
Commento di Redazione del 13/05/2019 16:58:41
BY REDAZIONE @gas87 Voci di corridoio dicono che ci sia stato un atrito tra Cellino e Marroccu. Al momento, nessuna comunicazione ufficiale, ma nei prossimi giorni si attendono news...
Commento di gas87 del 13/05/2019 16:07:06
redazione ma è vera la notizia del addio del ds maruocco?perchè se cosi fosse la vedo come una grossa perdita...non vorrei che accadesse come il primo anno di cellino dove ne ha cambiati 3/4 di ds
Commento di steve2014 del 13/05/2019 15:54:34
Il Benevento era già matematicamente quarto Riguardo il numero di innesti se non 7-8, facciamo 6-7, la A è un altro sport ragazzi. La difesa la rifarei tutta, portiere compreso, forse Sabelli e Martella potrebbero essere titolari boh, i centrali no di sicuro A centrocampo Tonali e forse Bisoli, davanti parlo di titolari il trequartista di sicuro è da trovare se si vuole continuare con questo modulo e servono due attaccanti di categoria, che se la giocheranno con i nostri due, io prenderei Balo e se viene giù Empoli, proverei Caputo, sarebbe un bel quartetto. Ricordatevi che la A è un altro sport, poi oh, parere mio, conta uno. Saluti.
Commento di Maverik del 13/05/2019 15:28:35
@lucio , stai sereno verranno fatti test attitudinali , per impedire a qualche tecnico di Coverciano mancato di imprecare contro l’allenatore , che comunque avra’ qualcuno in piu a cui rendere conto . Iniziamo i lavori pero’ , il 24 Agosto si avvicina . Sky box con Toilette e sala massaggi sono tutti da costruire .
Commento di gas87 del 13/05/2019 14:12:25
@matteo e calcola che quest anno cera il chievo che partiva da -3 il prossimo anno non ci sono in teoria penalizzazioni quindi si fa dura...servono i giocatori pronti per la A ma non bolliti ...io sono per il balo tutta la vita con donnaruma e torre avresti valide alternative..kmq il benevento ha 60 punti
Commento di Mariomac del 13/05/2019 13:57:19
Serviranno 37/40 punti il resto sono chiacchiere e distintivo
Commento di alex80 del 13/05/2019 13:37:52
@Rondon ma il Benevento era già quarto matematicamente anche se perdeva, comunque della nostra sconfitta da vincenti del campionato non importa molto
Commento di matteo del 13/05/2019 12:33:33
L'Empoli se la sta giocando ma al 90% scenderà...per salvarsi serve di più. dovremo stare davanti a una fra cagliari bologna genoa udinese parma il prossimo anno...oltre che a tener dietro le altre 2 neo promosse. servirà un impresa e non è pessimismo ma realismo
Commento di alex80 del 13/05/2019 12:28:06
Servono 3-4 elementi di categoria tecnica e soprattutto fisica per reggere la serie A, con Balotelli sistemeresti alla grande l’attacco, poi due centrocampisti ( mezzala e trequartista, o due mezzala) e un centrale di categoria per fare il titolare, o due se qualcuno se ne va
Commento di alex80 del 13/05/2019 12:25:25
Redazione, se ne era già parlato in passato, c’è la possibilità di arrivare a mettere i commenti immediati?? Secondo me questa pagina già molto bella e ricca ( complimenti davvero) ne trarrebbe indubbio beneficio, grazie
Commento di hovistobrotto del 13/05/2019 12:19:59
Io capisco tutto per carità, anche proporre dei giocatori da comprare facendo oscillare il pendolino sulle figurine Panini e senza controllare su transfermarkt che contratto hanno, quanto guadagnano eccetera. Ma proporre Marchisio, appena operato al ginocchio che se va bene ritornerà a fare corsette al parco con famiglia nel gennaio 2020, alla soglia dei 34 anni, no dai. C’è un limite alle castronerie.
Commento di rondon76 del 13/05/2019 12:04:58
Il Benevento veniva con degli stimoli...puntare ad un 4º posto ipotizzando un 3º in attesa della sentenza Palermo...doveva vincere ...Benevento 57 Pescara 55...
Commento di gas87 del 13/05/2019 10:41:11
@enri secondo me sewrvono almeno 2 difensori di categoria 1 centrocampista e un attaccante..io confermerei alfonso ,martella cistana x x, tonali bisoli x x,torregrossa balotelli. poi sabelli romagnoli ndoj dessena tremolada spalek donnaruma morosini in panca piu altri 2/3 da fare contorno
Commento di gas87 del 13/05/2019 10:29:09
@Paneecalcio79 la spal tra la b e la ha ha preso gomis port salamon simic felipe cionek costa in difesa meta campo solo kuric e in attacco paloschi e boriello..quest anno viviano valdifiori missiroli fares petagna....insomma qualche acquisto di qualita c'è...
Commento di lucio del 13/05/2019 10:22:05
Di una cosa sono certissimo: con i box riservati sarà assolutamente impossibile a un gruppo di beceri idioti che in passato popolava il parterre di offendere l'allenatore di turno, semplicemente perché saranno tutti controllati e sarà facilissimo rintracciarli (sono spazi appunto... riservati). E questo mi tranquillizza. Nell'anno nei quali fui costretto a frequentare il parterre (chiusura della graditata per motivi di ordine pubblico) sentì dire contro Maran di tutto. Le offese personali (a lui, alla madre e alla famiglia tutta) si sprecarono, perchè qualcuno era convinto che fosse un incapace. Si vide poi, con l'arrivo del ''grande Zeman'', la fine fatta dal Brescia e da chi lo guidava. A furia di offendere i professionisti, siamo stati a un passo dal fallimento......... Pensiamo al mercato, che è meglio, perchè dobbiamo sperare in rinforzi di qualità che abbiano un costo adeguato......
Commento di Vince del 13/05/2019 09:19:51
Maverik, con i tuoi consigli, non saremmo in A , lascia fare a Genio, sei ridicolo...
Commento di matteo del 13/05/2019 09:10:21
7/8 giocatori vanno comprati...la spal appena è salita ha preso: paloschi borriello costa everton, felipe, viviani, cionek, salamon, mattiello, grassi e kurtic non mi pare siano solo 3/4 ragazzi apriamo gli occhi...la A è un altro mondo e tanti dei nostri non farebbero meglio dei appena retrocessi del frosinone cmq neanche sabato il sindaco era presente allo stadio..
Commento di spider del 12/05/2019 23:33:41
Boh io non sono per niente d'accordo: perdere non piace a nessuno, ma sabato veramente non me ne è importato nulla. Abbiamo vinto il campionato e siamo in serie A, sabato era solo una passerella. A me di quello che dicono a Benevento e del Lecce non me ne importa davvero nulla. Noi primi, tutti gli altri dietro. Solo applausi per i nostri leoni.
Commento di gallobagoss del 12/05/2019 23:08:03
Ma è possibile che ci si lamenti fino alla fine ???? Come si fa a non essere felici in questi momenti ??? Qualcuno qua, e probabilmente nella vita, non riesce a godere per una gioia. Che misera vita !!!! Sì però si poteva vincerne una di più ........... si però l'anno prossimo bisogna cambiarne 7 o 8 ...... si però, sì però .............. Cogli l'attimo. Goditi la vita, che i momenti brutti poi vengono lo stesso. Volete mettervi a letto con le braccia incrociate perchè prima o poi bisogna morire ??????????????? ENTUSIASMOOOOOOOOOOOOO
Commento di Maverik del 12/05/2019 22:04:37
Nel parterre verranno realizzati una ventina di Sky Box , riserviamo subito quello più vicino al campo e alla nostra panchina . In A Genio avra’ bisogno di supporto ma soprattutto di suggerimenti . Forza Cellino con gli acquisti : Reina , Benatia , Marchisio , Balotelli . Uno per reparto , di valore ed esperienza .
Commento di MaverikBonatti del 12/05/2019 18:47:17
Bellissimo vedere Corini sventolare la bandiera della curva grazie a tutti finalmente dopo tanto tempo una grande gioia ...
Commento di diegocurvasud del 12/05/2019 17:33:54
Brao Mario, va a berghem o romp mia le balote a noalter. Ricordo ancora la tua profezia ''Donnarumma si è già pentito di aver accettato il Brescia'' dopo due giornate. Va a Berghem, ma debù però, 'gnorant 'men trocol. Fai vomitare.
Commento di enri del 12/05/2019 17:30:29
Terrei sicuramente Torregrossa in primis e Donnarumma (se devo scegliere per forza terrei il primo); a centrocampo Bisoli, Ndoj Tremolada (gli ultimi due non necessariamente titolari) e Tonali; in difesa Romagnoli e Sabelli (Stefano titolare); Cistana e Viviani in prestito per fare esperienza. Che ne dite?
Commento di tifobrescia del 12/05/2019 11:45:55
Mario fai veramente PENA. Sono schifato da quello che scrivi. Sei ridicolo.
Commento di Mariomac del 12/05/2019 11:45:01
Non si doveva perdere, non mi è piaciuto per nulla.
Commento di Paneecalcio79 del 12/05/2019 11:38:17
Cambiare 7/8 undicesimi è troppo...ed è ingeneroso...romperesti un giocattolo che funziona...la Spal ha cambiato 3/4 undicesimi e na ottenuto due salvezze tranquille...puntando peraltro su Floccari...che mi pareva finito da tempo...per quanto riguarda Donnarumma credo che il problema per lui sia più mentale...ha raggiunto troppo presto i 25 gol del suo record personale...e inconsciamente ha perso un po' in fame e ''occhi della tigre''...
Commento di steve2014 del 12/05/2019 10:53:02
anche a me sinceramente ha dato un pò fastidio perdere, primo perchè era il Benevento, secondo e terzo perchè potevamo finire con più vittorie e meno sconfitte di tutti, infine perchè non si prendono 3 gol in casa nel giorno della festa promozione; vabbeh pazienza, comunque un immenso grazie ai ragazzi e al mister; avete fatto un'impresa, adesso pensiamo all'anno prossimo. A mio avviso per essere competitivi per la salvezza questo 11 va cambiato in almeno 7/8 undicesimi con innesti di comprovato livello in serie A, tipo quello che ha fatto il Parma; mentre per alcuni altri vedo una possibile permanenza, ma come riserve. Fiducia totale in Cellino #iostoconcello Buona estate a tutti, all'anno prossimo e sempre Forza Brescia.
Commento di Maverik del 12/05/2019 10:30:15
Festa rovinata da una sconfitta strameritata . A 50Km verso ovest festeggiano la Champion , Noi con un nemmeno tutto esaurito , abbiamo preso tre pappine in casa nel giorno della festa promozione . Vergogna , ha fatto bene Cellino a non festeggiare .
Commento di enri del 12/05/2019 09:22:50
Dò ragione a @Seser....Comunque pazienza, è andata così. Più che altro vincendo avremmo portato a 4 i punti sugli sboroni leccesi e 4 punti di differenza ci stavano tutti. Unica cosa, per me, un po' preoccupante è che Donnarumma ha la spia del carburante accesa da 7 o 8 partite. E' vero che che è riuscito a fare cose pazzesche ed ha sempre giocato riposando quasi niente. Però, per l'anno prossimo, vale la pena tenerne conto...
Commento di Seser del 12/05/2019 00:11:37
Boh. Avrai ragione tu Spider. Ma a me quella sconfitta ha lasciato l’amaro in bocca e mi ha rovinato la festa. Il Benevento ci ha sputtanato tutto l’anno. Ho l’impressione che anche Cellino non abbia gradito. Conoscendolo, penso che ci saranno delle conseguenze.....
Commento di spider del 11/05/2019 21:09:26
-Ma davvero a qualcuno dei 22 giocatori in campo o a qualcuno dei 14.000 importava qualcosa del risultato? E' stata un'amichevole divertente all'interno della grande festa... Bello l'applauso del Rigamonti al terzo gol ospite. Fantastico Alfonso capopopolo durante i festeggiamenti, idolo assoluto. Grazie ragazzi, grazie Genio, grazie Cellino, ci avete fatto un grande regalo...
Registrati o Accedi per lasciare il tuo commento.   
Nel nostro archivio: News
News» CAMPAGNA ABBONAMENTI: SIAMO A QUOTA 6.600
autore: Redazione il 21/07/2019
News» SECONDO TEST STAGIONALE PER LE RONDINELLE: BRESCIA-DARFO 5-1
autore: Redazione il 21/07/2019
News» DARFO: SESTO GIORNO IN ARCHIVIO. CHANCELLOR IN GRUPPO
autore: Redazione il 19/07/2019
News» NDOJ: 'DISTORSIONE CON INTERESSAMENTO DEI LEGAMENTI'
autore: Redazione il 18/07/2019
News» VISITE E SEDE PER CHANCELLOR
autore: Redazione il 18/07/2019
00
00
00
00
3^ AMICHEVOLE A DARFO
CLASSIFICA
BRESCIA 67
Lecce 66
Benevento 60
Pescara 55
Hellas Verona 52
Cittadella 51
Spezia 51
Perugia 50
Cremonese 49
Cosenza 46
Ascoli 43
Crotone 43
Palermo 43
Livorno 39
Salernitana 38
Venezia 38
Foggia 37
Padova 31
Carpi 29
SONDAGGIO
IL BRESCIA E' IN SERIE A!!! A CHI VA IL MERITO MAGGIORE?
1) Al presidente Cellino e alla società
2) Ad Eugenio Corini e il suo staff
3) Ai giocatori
Risp. 1:   67,55 %
Risp. 2:   25,29 %
Risp. 3:   7,16 %
instagramfacebook
Sei il visitatore n°:
Sono attualmente online:
21 utenti
BresciaInGol.com - redazione.bresciaingol@hotmail.com  Direttore Responsabile: Fabrizio Zanolini
Collaboratori:Angela Scaramuzza, Alessandro Zanolini (tecnico-grafico)
Gli autori dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilitá di persone terze, non sono da attribuirsi all'autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Alcune immagini pubblicate sono tratte da internet: qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi agli autori del sito che provvederanno alla loro pronta rimozione.

Edizioni Bresciaingol.com s.a.s. - email. redazione.bresciaingol@hotmail.com    P.iva e cod. fisc. 03391820986 - C.C.I.A.A. n°530263 - Registro Tribunale di Brescia n°58183

2011 © - All rights reserved | powered by dgb-develop.it