Brescia in gol
Ostilio Mobili Proxbox
News
CELLINO-CORINI: IL PRIMO CONTATTO DEL 'DOPO' E' POSITIVO
Nessuna dichiarazione ufficiale al momento. Non s'è visto Marroccu

Brescia. Tre ore di incontro e l'appuntamento per continuare. Il rendez vous tra Massimo Cellino e Eugenio Corini ha visto il primo step ieri pomeriggio dalle 16 alle 19 nella sede del Brescia. Sorrisi all'uscita e la sensazione che si sia fatto un passo avanti verso il proseguo del connubio tra i due. Bocche però cucite e dichiarazioni ufficiali rimandate.

 

Marroccu. Non s'è visto invece Francesco Marroccu: l'assenza del Direttore manda invece sensazioni opposte a quelle avute per il tecnico di Bagnolo, ma d'altronde s'era intuito che tra le due, quella del dirigente sardo era la situazione più critica. Anche in questo caso però, nessuna ufficialità al momento.

autore Redazione il 21/05/2019 10:47:31
I commenti dei nostri lettori
Commento di john12 del 09/06/2019 10:10:21
Inizio a leggere i primi nomi... Viviano, hetemaj, stepinski, Honda ... sinceramente solo l'ultimo mi sembra possa essere un buon colpo, gli altri mi sembrano nomi buoni ...per retrocedere. ... l'estate sarà lunga, forza Cello!
Commento di john12 del 30/05/2019 08:25:41
Inizio a leggere i primi nomi... Viviano, hetemaj, stepinski, Honda ... sinceramente solo l'ultimo mi sembra possa essere un buon colpo, gli altri mi sembrano nomi buoni ...per retrocedere. ... l'estate sarà lunga, forza Cello!
Commento di enri del 24/05/2019 18:16:56
Gli amici me li scelgo io, non me li faccio imporre dagli altri, tanto meno dagli ultras che rispetto ma a cui non mi lega nulla, squadra del cuore a parte. Neppure di Pasini può importarmene di meno. Però da innamorato del Brescia e di Brescia, città e provincia, sono felice se la Feralpi vince o va avanti nel play off. Quindi forza Brescia e forza Feralpi
Commento di manne del 24/05/2019 12:10:45
Forza Brescia sempre e comunque.. Tanto per non vedere il post del camaleonte...
Commento di Maverik del 23/05/2019 22:40:50
C’e Voluto un sardo per ridarci dignità calcistica . I nostri sono tutti impegnati alla MilleMiglia , spendono milioni per tenere in garage rottami chiamati “auto d’epoca “ . In più di 20 non sono riusciti a salvare il vecchio Lumezzane , hanno preferito , per risparmiare , comprare il Valgobbia Zanano in eccellenza , cambiandogli nome , nonostante ciò sono ancora ai playoff , e’ salito il Prevalle , vergognosi , Pasini compreso che sperava con Caracciolo di conquistarsi la fiducia dei tifosi bresciani . Ma entrare a Zingonia e indossare quella maglia , e’ un viaggio senza ritorno . Forza Catanzaro !
Commento di fedelgrad del 23/05/2019 22:19:12
Sono d.accordo con molti di voi quando si dice che dei gemellaggi non cone frega niente...però io non provo antipatia per nessuna altra squadra bresciano...che sia in lega Pro o serie D ...sono sempre bresciani...ed io per mio essere...sempre simpatizzero per loro!!!Poi che il Pres Parini faccia spesso uscite contro il BS.. ..beh sappia che non gli fa onore certamente...ed i bresciani non dimenticano!!!!Auguro solo tutto il meglio alla Feralpi ,Anche se la mia fede e solo per la Leonessa!!!!forza vecchio cuore biancoazurro..
Commento di Pippolascopa del 23/05/2019 20:55:38
Io tifo Brescia e tutto ciò che è Bresciano, quindi Prima Brescia,poi la sua Provincia, poi tutto il resto gemellaggi compresi. Per cui rispetto i gemellaggi, ma con la deroga quando si incontra qualsiasi squadra Bresciana, che si chiami Lumezzane, Salò, Cedegolo o Alfianello. BRESCIANO FINO IN FONDO COMPRESO IL BUCO DEL CULO.
Commento di Astolfo38 del 23/05/2019 19:19:04
Pasini è un vincente come bonometti, eterni secondi, teniamoci stretti Cellino e forza Brescia
Commento di matteo del 23/05/2019 16:39:13
Pasini ha trovato l'ennesima occasione per rendersi antipatico. Il resto sono chiacchiere da bar Forza Triestina!
Commento di manne del 23/05/2019 15:51:11
...nemmeno della Feralpi Salò... Odio chi va a Torino e Milano (poi si grida Milan, Milan...) Torna nella tua terra terù ( poi si incitano Salernitana e Catanzaro) Siamo Bresciani e siam figli tuoi.... Forza Brescia sempre e comunque
Commento di lucio del 23/05/2019 15:40:06
remesso che anche a me della squadra di Salò interessa nulla, noto come Pasini non perda occasione per dire la cosa sbagliata al momento sbagliato. Da tutti è definito un gran signore. Bene: allora dovrebbe sapere che le amicizie sono fondamentali; e che i tifosi bresciani sono gemellati con quelli catanzaresi da anni e anni. Un signore non contesta mai le amicizie…. Si vede che lui lo è su altre basi; e non lo dico con ironia. In ogni caso, la sua uscita non mi sorprende. Già in tempi andati aveva augurato al Brescia di fallire e scomparire dal calcio; poi, in tempi recenti ha indossato la maglietta della Merdea (e qui mi si permetterà la volgarità, spero); poi, ancora, da gran signore, ha dato il benservito all’allenatore che l’aveva portato ai play-off per prendere Damiano Zenoni, guarda caso, altro professionista legato alla squadra di Bergamo. Insomma: come avevo scritto e detto più volte, quando molti lo invocavano come salvatore della patria, del Brescia (di certo) e di Brescia (forse) a Pasini importa nulla. Molto più vicino a Bergamo – per ragioni sue immagino, e più che lecite – è meglio stia lontano dalla Leonessa. Ma è solo la mia modesta opinione. Piuttosto, detto questo, resterò concentrato sulla questione-stadio e, presto, sul mercato. Speriamo bene…..
Commento di oldstylebrescia del 23/05/2019 15:39:44
io invece me ne infischio altamente se una squadra della provincia di brescia incontra una nostra gemellata. gemellaggi che hanno storia meritano questo ed altro. ma che lo dico a fare? La maggior parte non sa nemmeno come è fatta una curva. Detto questo auguro a Pasini di diventare il prossimo presidente dell'atalanta....
Commento di ROBY52 del 23/05/2019 14:53:19
Pausini è come Cavanna gente che vuole acquistare a zero lire. Tipico imprenditore bresciano provincialotto, che non avrebbe dovuto dire queste cose. Se non erro a Crotone e Cosenza qualche tifoso catanzarese c’era e quindi. Comunque Pausini stia a Salo e cerchi di andare in A con la Feralpisalò io sono contento del CELLO che non scende a certi livelli.....
Commento di vivalosportbresciano del 23/05/2019 14:49:25
Pasini nel calcio non conta niente. Con un presidente del genere in serie a ci prenderebbero a calci in quel posto dalla prima all'ultima giornata.
Commento di kuntz del 23/05/2019 13:51:25
...e nemmeno della Feralpi Salò.
Commento di telli del 23/05/2019 13:36:04
concordo appieno su tutto manne . chissenefrega dei gemellaggi..che per lo piu' sono ca..gate di facciata
Commento di manne del 23/05/2019 10:28:32
Bresciani che vanno a Catanzaro per sostenere (!?) una squadra calabrese contro una bresciana ? Stessa storia della famosa finale Lumezzane-Cesena con bresciani che tifavano per la squadra di CASTORI.... Io sono Bresciano , tifo Brescia e non me ne frega nulla di Cesena, Catanzaro, Mantova, Milan ecc.
Commento di Maverik del 23/05/2019 06:37:36
Pasini ha dedicato il passaggio del turno playoff ai tifosi del Brescia presenti a Catanzaro a sostegno dei calabri , gemellati da anni . Ma in caso di promozione in B dove giochera’ La Feralpi , al Rigamonti o all’Atleti azzurri d’italia a Bergamo ? Potrebbe contribuire al restyling del Rigamonti , come Presidente AIB potrebbe fare molto .Certo che se preferisce frequentare Zingonia allora e’ giusto che se ne resti al Turina con 800 spettatori . Poteva essere lui il nuovo Presidente del BRESCIA calcio , ha preferito invece la tranquillità ( e la tristezza ) del Lago . Spende tanto per ottenere poco , senza pubblico non si va da nessuna parte . Forza BRESCIA , aspettando il derby bresciano .
Commento di ALEBRIXIA del 21/05/2019 19:11:02
Cellino è tutto fuori che cretino .. il ns. Genio è potenzialmente un Pep Guardiola a KM0, non confermarlo sarebbe da idioti .. e a mio parere ci rimetterebbe +il BSCalcio che Corini che a quanto si legge ha giustamente parecchi estimatori in A pronti a dargli la panca .. io avrei confermato anche Marroccu che ha svolto benissimo il suo lavoro e con il mister aveva un importante e vincente sintonia !
Commento di oldstylebrescia del 21/05/2019 11:03:00
se c'è una cosa che apprezzo di cellino è che parla solo quando è sicuro... nomi di allenatori, giocatori, ds, novità stadio etc... er ora solo supposizioni...
Registrati o Accedi per lasciare il tuo commento.   
Nel nostro archivio: News
News» BRESCIA-JUVENTUS: CURVA NORD E TRIBUNA CENTRALE ESAURITE
autore: Redazione il 19/09/2019
News» UN ABBRACCIO PER ANGELA
autore: Redazione il 18/09/2019
News» CONFRONTO CELLINO-SQUADRA A TORBOLE. PROVATO ZMRHAL AL POSTO DI DESSENA
autore: Redazione il 18/09/2019
News» BRESCIA-JUVENTUS: IN VENDITA TRIBUNA E CURVA NORD
autore: Redazione il 18/09/2019
News» GIUDICE SPORTIVO: AL 'FRIULI' OUT DESSENA E DE PAUL
autore: Redazione il 17/09/2019
00
00
00
00
4^ GIORNATA: UDINESE-BRESCIA
CLASSIFICA
Inter 9
Bologna 7
Juventus 7
Atalanta 6
Milan 6
Napoli 6
Torino 6
Roma 5
Genoa 4
Hellas Verona 4
Lazio 4
BRESCIA 3
Cagliari 3
Lecce 3
Parma 3
Sassuolo 3
Spal 3
Udinese 3
Fiorentina 1
Sampdoria 0
SONDAGGIO
IL BRESCIA E' IN SERIE A!!! A CHI VA IL MERITO MAGGIORE?
1) Al presidente Cellino e alla società
2) Ad Eugenio Corini e il suo staff
3) Ai giocatori
Risp. 1:   67,49 %
Risp. 2:   24,15 %
Risp. 3:   8,36 %
instagramfacebook
Sei il visitatore n°:
Sono attualmente online:
61 utenti
BresciaInGol.com - redazione.bresciaingol@hotmail.com  Direttore Responsabile: Fabrizio Zanolini
Collaboratori:Angela Scaramuzza, Alessandro Zanolini (tecnico-grafico)
Gli autori dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilitá di persone terze, non sono da attribuirsi all'autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Alcune immagini pubblicate sono tratte da internet: qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi agli autori del sito che provvederanno alla loro pronta rimozione.

Edizioni Bresciaingol.com s.a.s. - email. redazione.bresciaingol@hotmail.com    P.iva e cod. fisc. 03391820986 - C.C.I.A.A. n°530263 - Registro Tribunale di Brescia n°58183

2011 © - All rights reserved | powered by dgb-develop.it