Brescia in gol
Ostilio Mobili Proxbox
News
NOTIZIARIO: 'BALO' SERENO E IN CAMPO. COLLOQUIO CON CELLINO
Nella seduta odierna Mario è parso sorridente e ha incontrato il presidente. Mister Grosso non l'ha provato nella partitella dove ha riproposto le scete di ieri con Donnarumma e Torregrossa coppia d'attacco

Torbole. Nel day-after del 'caso Balotelli', SuperMario era oggi in campo con i compagni nella nuova seduta d'allenamento che la squadra ha svolto alle 15.00 sull'erba di Torbole. A bordo campo anche il presidente Cellino che, quando mister Grosso ha invitato la squadra a spostarsi sul campo ad undici per la partitella finale (alla quale Balotelli non è stato fatto partecipare restando a palleggiare a bordo campo con altri 4-5 compagni), si è avvicinato all'attaccante e gli ha parlato per una decina di minuti. Dopo la partitella (in cui Grosso ha provato lo stesso 4-3-1-2 di ieri, cioiè con Sabelli, Cistana, Chancellor e Martella davanti ad Joronen, Bisoli, Tonali e Ndoj sulla mediana, Romulo dietro la coppia d'attacco Donnarumma-Torregrossa) terminata alle 16.05, Mario è rimasto sul campo insieme ad altri 2 o 3 compagni a provare dei tiri in porta fino alle 16.30. Sorridente, è parso decisamente più sereno rispetto a ieri. Ecco le nostre immagini e la clip video della seduta e dell'incontro Cellino-Balotelli:

 

 

CLIP VIDEO: https://youtu.be/R3enIxyG5Zk

 

 

 

 

 

 

autore Redazione il 22/11/2019 17:57:48
I commenti dei nostri lettori
Commento di steve2014 del 23/11/2019 21:51:32
@lucio: personalmente non mi riferivo a te in particolare, ma ti esprimo quello che è solo il mio pensiero in merito: Balotelli in squadra ha colpi che nessuno ha, tra lui e Ayè e Spalek c'è lo stesso abisso che c'è tra B ed A, quindi non convocarlo per portare per esempio i due è un'assurdità, ti può sempre risolvere la partita in una giocata, se aspettiamo Ayè e Spalek ci verranno buoni l'anno prossimo......... in B. Che Mario abbia grossi problemi psicologici dovuti alla sua infanzia è pressoché sicuro, per questo nonostante sia un milionario viziato, ha bisogno di affetto, di sentirsi importante e Corini con delicatezza e sensibilità stava facendo un percorso con lui Se lo mandi via dall'allenamento perché sentendosi escluso si scazza, non ottieni niente, anzi si scazza ancora di più; non convocarlo peggio ancora. Il ''pacchetto'' Mario Balotelli è così, prendere o lasciare, se punti su di lui deve essere centrale al progetto, coi suoi pregi e mille difetti. Avessimo delle alternative valide potrei anche capire, ma non portarlo neanche in panchina visto come siamo messi per me è una follia. Detto questo prima di tutto il Brescia come sempre, ma se dovessimo fare un'altra figuraccia mi auguro di non vedere più lo zerbino di Cellino in panchina
Commento di lucio del 23/11/2019 19:15:31
@manne e @steve2014: scusatemi se mi rivolgo a voi così direttamente sentendomi chiamato in causa, ma non ci siamo. Eh no. Sono tifoso del Brescia da decenni, con abbonamento-sempre. A me Balotelli va benissimo come giocatore, ne apprezzo le qualità; ma penso anche di aver argomentato più volte le ragioni delle mie perplessità. Chi ha mai pensato di definirlo un giocatore scarso? Sicuramente è il più dotato della rosa, altroché. Se però in campo cammina, non gioca con gli altri ma attende che gli altri giochino per lui, non si allena bene........ beh, uno che ha passione ha qualche ragione di essere infastidito. Spero che superi il problema e segni 30 gol: l'ho già detto e lo ripeto. Se non ha voglia, però, è meglio che vada via, perchè altrimenti crea solo problemi. Ecco tutto.
Commento di steve2014 del 23/11/2019 15:40:31
Brao @manne, si meritano Ayè e Spalek a vita
Commento di manne del 23/11/2019 13:55:03
Finalmente, come tanti saccenti e fini intenditori di calcio auspicavano, il più forte giocatore della rosa non è stato convocato.... Sono finiti i problemi del nostro Brescia. Sarete contenti adesso che si gioca con Ayé, Spalek ecc. Ora invochiamo Malesani, Addae ecc. Forza Brescia sempre e comunque nonostante tutto e tutti... Forza Mario...
Commento di steve2014 del 23/11/2019 13:05:23
Ovviamente Balo non convocato; spero che faremo una bella partita, o che sia l'ultima volta che vedo in panchina questo signore; la conferenza stampa non la ascolto neanche (mentre non vedevo l'ora di sentire le sempre lucide e interessanti di Corini); scusate ma non c'è niente da fare lui qua mi sta sul zzo; spero di sbagliarmi perché vuol dire che andiamo bene ma mi sembra un lelo fatto e finito
Commento di gas87 del 23/11/2019 11:36:01
ho visto l'intervista di grosso pre partita e devo dire che mi sono cascate le p**e solo nel sentirlo parlare..mamma mia che lagna!!poi le parole stiamo crescendo li ho capito che prendeva per il culo qualcuno...hahah.. sul caso balotelli ha detto che lui fa allenamenti tosti e se lo si segue bene altrimenti lui va per la sua strada..ok allora lasciamo fuori il piu forte e puntiamo ancora su spalek e aye
Commento di manne del 23/11/2019 09:48:03
Completamente d'accordo con @giorgiop79. Purtroppo il personaggio viene sempre messo in vetrina per creare scoop da Novella 2000. CR7 se n'è andata a partita in corso e nessuno ha creato scandali ma se fosse stato sorteggiato per anti-doping ? Un encomio al fine e raffinato camaleonte cerebroleso che con tatto e signorilità espone i suoi ''illuminati'' concetti. Come sempre posta di notte per vedersi come primo post la mattina....segno inequivocabile di arretratezza mentale e di gravi disturbi psichici ...fatti curare da uno bravo. Altra trasferta su viamichelin.it ? Altro viaggio in furgone con arditi e barboncino da difesa ? Oppure te ne stai come sempre nel tuo paesino della Bassa a scrutare la campagna ? Forza Brescia sempre e comunque nonostante tutto e tutti. Forza MARIO zittiscili tutti.
Commento di Maverik del 23/11/2019 01:38:04
Non veniamo a Roma per farci prendere per il culo , fuori le palle , quelle che avete nascosto nei pantaloncini contro il Toro . Dignità per prima cosa , poi si puo’ anche perdere , veniamo da una serie di sconfitte , di cui l’ultima veramente umiliante . Non abbiamo ancora visto la reazione , ANIMO , siamo ultimissimi in classifica , vergogna .
Commento di giorgiop79 del 22/11/2019 22:19:14
Ok, ne ho lette davvero tante sull’argomento Balotelli-Grosso, c’è pure chi parla di una lite in campo con un compagno... naturalmente ne ha parlato gente che non era presente a Torbole ma “semplici” giornalisti che pur di dare la notizia la colorano a loro piacimento, senza offesa per i giornalisti locali (presenti durante il fattaccio incriminato...) i quali per la maggior parte si sono limitati a dire che Balotelli è andato via 15 min prima e che sembrava rabbuiato, lasciando a chi leggeva (giustamente) una libera interpretazione...mi riferisco a quelle sottospecie di siti tipo “gianlucadimarzio.com”, “tuttomercatoweb” ecc ecc! tutti sapevamo chi era Balotelli, e in tanti, me compreso, sperano o hanno sperato che potesse migliorare quel minimo da non creare grossi problemi, chi ha giocato a calcio però sa che in tutte le categorie e in tutte le squadre ci sono personaggi più o meno al livello mentale di Mario...e ricordo che c’è anche di peggio... solo che se Balotelli fa una scoreggia dentro o fuori dal campo (non fa differenza) il giorno stesso su tutti i giornali e siti più o meno sportivi e anche in alcuni notiziari nazionali si da la notizia... e i più coloriti scriverebbero che si è ca...o nelle mutande!!! Cioè ha creato più scandalo l’episodio di ieri che un episodio molto simile, ma fatto durante una partita ufficiale di serie A, da Cr7... forse e dico forse sarebbe il caso di lavare i panni sporchi in casa... qui invece si cerca sempre la notizia perché il personaggio Balotelli, (che, ci tengo a precisare, non fa niente per cambiare e migliorare i suoi atteggiamenti) serve anche a questo... poi non lamentiamoci se ricominciano gli allenamenti a porte chiuse come qualche anno fa! Ripeto, ho come l’impressione che qualcuno aspetti sempre il momento giusto per creare attriti o altro anche quando non ci sono, solo per interessi personali, e non mi riferisco ai like sui social o la vendita di giornali...! detto ciò preferisco tornare ad argomenti calcistici... gli 11 provati oggi in allenamento sono gli 11 che tutti vorremmo vedere in campo (anche corini che non ha avuto mai a disposizione l’intera rosa!) e resto convinto che in questo momento Balotelli non debba essere titolare, lo vedo meglio da subentrato... sempre che donnarumma torni quello del girone di andata dello scorso anno!
Commento di Maverik del 22/11/2019 21:24:24
Deambula veloce , se giochi . Fai la differenza , altrimenti sei finito . Ti resta la Cina o Dubai .
Commento di ric del 22/11/2019 19:29:21
Spero proprio che la formazione provata sia quella che entrerà in campo. Forza BRESCIAAAAAAAA!!!!!!!!!!!;
Registrati o Accedi per lasciare il tuo commento.   
Nel nostro archivio: News
News» DOPO LA SEDUTA ODIERNA, ANCHE LA RIFINITURA 'DECISA' DAL MALTEMPO
autore: Redazione il 12/12/2019
News» BRESCIA-LECCE: ARBITRA IRRATI
autore: Redazione il 12/12/2019
News» NOTIZIARIO: SEDUTA SPOSTATA AL COPERTO
autore: Redazione il 12/12/2019
News» RONDINELLE IN CORSIA: LA VISITA AI PICCOLI PAZIENTI DEL CIVILE
autore: Redazione il 12/12/2019
News» QUI LECCE: CALDERONI E ROSSETTINI RIENTRANO IN GRUPPO
autore: Redazione il 11/12/2019
00
00
00
00
16^ GIORNATA: BRESCIA-LECCE
CLASSIFICA
Inter 38
Juventus 36
Lazio 33
Cagliari 29
Roma 29
Atalanta 28
Napoli 21
Parma 21
Milan 20
Torino 20
Hellas Verona 18
Bologna 16
Fiorentina 16
Lecce 15
Sassuolo 15
Udinese 15
Sampdoria 12
Genoa 11
BRESCIA 10
Spal 9
SONDAGGIO
Quale futuro per Mario Balotelli a gennaio?
1) Ancora a Brescia
2) Lontano da Brescia
Risp. 1:   73,82 %
Risp. 2:   26,18 %
instagramfacebook
Sei il visitatore n°:
Sono attualmente online:
45 utenti
BresciaInGol.com - redazione.bresciaingol@hotmail.com  Direttore Responsabile: Fabrizio Zanolini
Collaboratori:Angela Scaramuzza, Alessandro Zanolini (tecnico-grafico)
Gli autori dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilitá di persone terze, non sono da attribuirsi all'autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Alcune immagini pubblicate sono tratte da internet: qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi agli autori del sito che provvederanno alla loro pronta rimozione.

Edizioni Bresciaingol.com s.a.s. - email. redazione.bresciaingol@hotmail.com    P.iva e cod. fisc. 03391820986 - C.C.I.A.A. n°530263 - Registro Tribunale di Brescia n°58183

2011 © - All rights reserved | powered by dgb-develop.it