Brescia in gol
Ostilio Mobili Proxbox
News
NON C'E' PARTITA: E' SHOW ATALANTA NEL DERBY DEL RIGAMONTI
Tris dei bergamaschi: doppietta di Pasalic, gol di Ilicic... Ma c'è anche la traversa di Balotelli

E’ finita 3-0 per l’Atalanta con tanto di fischi e contestazione al termine della gara. Una sfida quella del Rigamonti che si aspettava da 14 anni, ma nessuno si augurava questo finale così imbarazzante . Rondinelle surclassate dai numeri, totalmente a favore dei nerazzurri, e dall’avversario che in campo ha fatto ciò che voleva

 

 

Bergamaschi letteralmente assatanati nel primo tempo: sempre in superiorità numerica, sempre primi sulla palla (o quasi), sul terreno di gioco la squadra di Gasperini dialoga che è una meraviglia, non sbaglia in fase di costruzione e ogni volta che innesca la marcia porta a conclusione la manovra e va al tiro… Uno spettacolo vederla giocare soprattutto nella prima parte della gara.

 

Balotelli inserito dal primo minuto ( dopo l’esclusione a Roma) non riesce ad essere protagonista. Il Mario che invece incide e fa la differenza si chiama Pasalic. Il centrocampista croato sblocca il risultato colpisce un palo e poi nella ripresa si concede il bis. E’ un’Atalanta a tutto tondo che all’intervallo potrebbe già essere sul 3-0. Ma il solo gol di vantaggio rende la sfida ancora apertissima…Se non fosse che il Brescia a parte un paio di incursioni offensive nella ripresa ( su tutte la traversa di Balotelli) si faccia a tratti dominare ancora dai nerazzurri. Rondinelle che riescono a calciare un angolo ( il solo della partita) dopo quasi 70 minuti di gioco. Per contro l’Atalanta era già arrivata in doppia cifra…

 

Brescia che nel finale si arrende e i nerazzurri colpiscono ancora con Ilicic che mette definitivamente al tappeto l’undici di casa. La contestazione è l’amaro epilogo di questo derby che non solo non è stato giocato sugli spalti ( praticamente assenti i tifosi bergamaschi) ma nemmeno in campo…

 

 

                                  BRESCIA -ATALANTA  0-3
 
 

BRESCIA (3-5-2): Joronen; Mangraviti, Cistana, Chancellor; Sabelli, Ndoj (64' Bisoli)Tonali, Romulo, Martella; Balotelli, Torregrossa (76' Donnarumma). All. (A disp. Andrenacci, Alfonso, Mateju, Gastaldello, Magnani, Zmrhal, Spalek, Ayè, Morosini, Matri)

ATALANTA (3-4-1-2): Gollini; Palomino, Djimsiti, Masiello; Castagne, De Roon (50' Freuler), Pasalic, Gosens (74' Hateboer); Gomez; Ilicic, Muriel (56' Malinovskyi). All. Gasperini (A disp. Rossi, Sportiello, Arana, Ibanez, Barrow).

Arbitro: Doveri di Roma 1

RETI: 27' Pasalic; 61' Pasalic, 92' Ilicic.


Note: Giornata di sole, ma fredda. Spettatori 15mila circa. Ammoniti: Castagne, Torregrossa, Djimsiti, Malinovskyi. Angoli 2-11. Recupero 1' e 4'.

 

 

                                       IL FILM DEL MATCH
94' E' FINITA!!! Derby da incubo per le rondinelle che vengono schiantate 0-3 dall'Atalanta! Doppio Pasalic e Ilicic nel recupero firmano l'ennesima sconfitta, la sesta di fila, per il Brescia! A parte una traversa di Balotelli sullo 0-1 che (forse...) avrebbe potuto cambiare il corso del match, pessima figura nella partita attesa da 14 anni...

92' ATALANTA GOL Sbaglia Martella a metacampo e perde palla su ILICIC che parte dritto verso la porta vanamente inseguito, il suo destro piazzato sull'uscita di Jororoen è nel sacco! 0-3! Game over...

 

 

91' BRESCIA Buona ripartenza, Sabelli al centro, in scivolata Palomino in angolo. Il secondo per noi...
90' 4 MINUTI di recupero...
85' BRESCIA Fuori Mangraviti, dentro Morosini: ultimo cambio per Fabio Grosso.
79' ATALANTA Giallo per MalinovskYi che tira dopo il fischio.
76' BRESCIA Fuori Torregrossa, dentro Donnarumma: secondo cambio per Grosso.
74' ATALANTA Hateboer per Gosenz: ultimo cambio per Gasperini.
70' BRESCIA Sabelli sulla destra dell'area quasi s'intralcia con Balotelli, il suo destro non trova lo specchio!
69' BRESCIA Destro di Tonali dal limite, di poco alto, ma deviato: primo (!) angolo per i nostri...
68' ATALANTA Fucilata a pelo d'erba di Mainovskyi dalla lunga, palo pieno!
64' BRESCIA Bisoli per Ndoj: primo cambio per Grosso.
63' BRESCIA Gran spunto di Toreegrossa sul limite, assist per Balotelli che stoppa e incrocia basso, gran parata di Gollini a terra!

61' ATALANTA GOL Ilicic a sinistra, sempre troppo solo, palla dentro rasoterra per il gran colpo di tacco di Pasalic che infila Joronen! 0-2!

 

57' BRESCIA Altra ripartenza, stavolta di Tonali, Djimsiti da dietro, giallo!
56' ATALANTA Malinovskyi per Muriel: secondo cambio per Gasperini.

55' BRESCIA Ripartenza raida dei nostri con Cistana, palla a Torregrossa che serve Sabelli che si accentra, paslla perfetta per Balotelli a sinistra dell'area che stoppa e piazza il destro, traversa piena! Poi il tap in di Romulo è alto! Che occasione!

 

50' ATALANTA Freuler per De Roon: primo cambio per mister Gasperini
49' ATALANTA Ilicic sul limite destro, tocco la centro per il destro di prima di De Roon, centrale, assorbe in due tempi Joronen.
48' BRESCIA Punizione di Tonali dalla trequarti, palla dentro l'area, respinta corta, Cistana sui 14 metri di destro in caduta, Gollini a terra. Almeno siamo ripartiti meglio...
46' RIPARTITI...
45' FINISCE QUI una prima frazione di gioco dominata dall'Atalanta, con un Brescia ancor più brutto e assente di quello visto con il Torino. Lo 0-1 è pure un buon passivo...
45' 1 MINUTO di recupero...
44' ATALANTA Altro mancino fiondato di Ilicic dai 20 metri, diagonale che si perde largo di un metro.
41' ATALANTA Botta di Ilicic da limite, in tuffo Joronen!
40' ATALANTA Ottavo e nono corner (a zero...), Pasalic di testa la allunga all'indietro e centra il palo opposto! Altro brivido...
38' BRESCIA Prima azione degna di tal nome dei nostri, il cross di Martella da sinistra è per Torregrossa che viene anticipato dal compagno Romulo che la spizza soltanto per la disperazione di Ernesto, palla sul fondo!
37' ATALANTA Settimo angolo per i bergamaschi che stanno giocando in scioltezza. Brescia imbarazzante...
34' ATALANTA Cross sul palo lungo, Pasalic di testa prova la palombella sull'altro palo, alto di poco.
28' BRESCIA Torregrossa, rasoterra dai 15 metri, a terra Gollini senza problemi.

27' ATALANTA GOL Castagne da destra, PASALIC solo soletto in area piccola di testa infila Joronen fermo tra i pali! 0-1 La logica conseguenza di quanto (non) visto fin qui...

 

19' BRESCIA Entrataccia di Torregrossa che stende l'indemoniato Gomez: giallo per Ernesto!
18' ATALANTA Altra azione tutta di prima con finte e controfinte che mandano Pasalic al tiro defilato a sinistra, deviato, altro corner, il quinto...
15' ATALANTA Dall'angolo, Sabelli si scorda di Muriel che colpisce al volo, palla che picchia sul terreno e costringe Joronen alla paratona sotto la traversa. Altro corner, si continua a soffrire..
14' ATALANTA Terzo angolo per la deviazione aerea di Chancellor.
11' BRESCIA Doppio dribbling di Tonali, sul terzo Castagne lo aggancia netto: giallo!
6' ATALANTA Altra palla persa sulla trequarti da Ndoj, Gomez in area, mancino che Sabeli contrae in angolo! Poi, ecco il secondo corner..
2' ATALANTA Cistana cincischia in area, Gomez recupera palla, traversone rimesso poi al centro, testa di Pasalic, a terra Joronen. Partiti con la paura...
1' ATALANTA Subito Ilicic, dopo un rimpallo favorevole con Mangraviti, in area sulla destra, palla all'indietro per Muriel sui 12 metri, ma il piattone destro da ottima posizione è altissimo!
1' PARTITI...

0' Tripudio di bandiere bianco blu in Curva Nord...

 

0' Tutto pronto al Rigamonti per questo Brescia-Atalanta, derby della 14^ giornata in serie A. Rondinelle in maglia e calzettoni blu royal con V e pantaloncini bianchi; orobici in maglia bianca con inserti nerazzurri e pantaloncini neri...

 

autore Redazione il 30/11/2019 20:26:56
I commenti dei nostri lettori
Commento di lucio del 01/12/2019 10:01:08
Beh, @steve2014 Grosso me l'ha messa sul piatto d'argento :-)
Commento di steve2014 del 01/12/2019 09:25:06
Grandissimo @lucio, l'ultima considerazione la aspettavo..... 😉
Commento di lucio del 01/12/2019 09:04:04
Brevi note tecniche sulla partita di ieri. Quasi tutti molto male, Tonali compreso. Si sono salvati Joronen che ha fatto ottime parate (ma sul primo gol poteva provare l’uscita: quei palloni sono sempre dei portieri; ma temo che se la faccia addosso anche lui, dopo le topiche precedenti); Torregrossa che ha dimostrato di essere un attaccante di categoria (e che il prossimo anno se retrocediamo se ne andrà, inevitabilmente); e, udite udite, Balotelli che è stato tra i pochi ad aver capito come si doveva interpretare la partita. Sia chiaro: siamo ancora lontanissimi anni luce da quanto potrebbe fare in termini di gioco e corsa; ma mi è parso abbastanza concentrato, sulla partita e meno polemico del solito. Piuttosto: sapete se i giornalisti hanno chiesto a Grosso la ragione della sostituzione di Torregrossa? Era l’unico a tenere alta la squadra proteggendo la palla quando tentavano di attaccare. Azzardo una ipotesi: forse l’ha cambiato perché si era stirato…………
Commento di lucio del 01/12/2019 09:03:54
Sconfitta, ahimè, annunciata…. Sicuramente “i lori” sono una squadra molto forte e superiore alla nostra. Fanno un pressing a tutto campo impressionante…, esattamente quello che facevano i nostri giocatori l’anno scorso!!! Cosa sia cambiato da qualche mese a questa parte non ci è dato sapere. Possiamo continuare a fare supposizioni. E io sono convinto che stiamo assistendo alla cronaca di un campionato-disastro che si poteva evitare. Oggi la squadra è orfana nell’ordine: di un direttore sportivo che era rispettato e che aveva lavorato benissimo come cerniera tra giocatori, allenatore e presidente; di un allenatore competente e capace, destabilizzato fin da giugno e poi cacciato in modo pretestuoso. A chi sostiene che si doveva rivoluzionare la rosa rispondo di avere un minimo di “prospettiva storica”: davvero a luglio avreste preferito Tatchidis-Petriccione-Tabanelli o Verre-Ambaraba-Pessina a Tonali-Bisoli-Ndoj, per esempio? Il problema è che c’è chi si è impegnato a rompere quanto di buono era stato costruito. Io riconoscerò sempre a Cellino di essere un grande lavoratore e di aver dato a Brescia un minimo di dignità: centro sportivo, ristrutturazione stadio etc. Ma la sua megalomania (faccio tutto io…) lo sta e ci sta penalizzando.
Commento di Maverik del 01/12/2019 08:56:24
Cellino ha gia’ scelto , l’ombrello delle retrocesse in B . Tonali e Cistana , continuando a giocare così , li potrà vendere al Ciliverghe , forse , altro che nazionali . Mangraviti , Martella , Chancellor ? Ma la serie A e’ una cosa seria , i tornei estivi sono un’altra cosa . Ma in questo momento non giocherebbero nemmeno a Maclodio o Polpenazze . Grosso vattene , Cellino affidati ad un advisor per vendere il Brescia e toglierti dalle palle il prima possibile . Indisponente , superbo , egocentrico , incapace . Solo come un cane . Nessuno verrà alle tue dipendenze , perché nessuno ti stima . Potevi trovare solo uno sfigato come Grosso . Sia gia’ fallito sportivamente , le colpe sono solo tue . Ora il record ,quello del campionato 94/95 , 12 punti . C’erano Lupu , Cadete , Giunta , Nappi , ma anche Corini . Dovevi prendere Righio , ma questa estate pero’ . Adesso non viene più nessuno . Forse solo un altro tuo zerbino , Lopez , ma per fare cosa ? Cerca subito un acquirente . Ci accontenteremmo anche di Tomasino , pur di non vederti più e di non sentire le tue stronzate da Cetto la qualunque . Fai bene a farli riposare fino a Martedì , hanno corso tanto . Vattene , Brescia non ti ama , Brescia non tollera gli sbruffoni incapaci .
Commento di Brixiandy del 01/12/2019 00:51:16
Siamo alle solite...non era questa una partita da vincere, sono altre...l’Atalanta è forte...e poi Balotelli (l’imbonitore che colpisce sempre e solo la grondaia per dare il contentino ai propri estimatori pecoroni, che tronfio del gran colpo che ci ha regalato e sufficiente per garantirgli altre, a noi deleterie, convocazioni che protraggono la nostra agonia, può darsi al libero tuffo in piscina a cavalcioni del tosaerba o dello scooter) ha colpito, badate bene...eh sì, non sono chiacchiere, udite, udite, il Grande Balotelli, ha colpito una traversa! Cavolo! Era quasi gol (peccato che a noi servono invece i gol veri per i quali sarebbe anche lautamente pagato...)! È solo sfortuna! Balotelli deve giocare! Sai quante traverse può regalarci il Balo?! sono stilisticamente bei colpi oh! non scherziamo! Hai visto che traversa!!! (siamo forti così!, con le traverse!)...e non era il modulo giusto...ci vuole il 4-4-2, anzi no...ci vuole 3-5-2...anzi no...ci vuole il 3-4-1-2...anzi no...ci vuole il 5-5-5 di Oronzo Canà...Sveglia!!! Ci vuole il carattere!!! ci vuole la personalità!!! Ci vuole il CARATTERE e la PERSONALITÀ di chi per mestiere lavora ogni giorno con i calciatori per infondergliela!!! Al secolo, la ritroviamo in Eugenio Corini una persona e risorsa che già abbiamo a busta paga!!! Che il presidente (che ringraziamo per tutto) faccia, da persona intelligente quale è, ammenda e accantoni il proprio narcisismo affidandosi all’unica risorsa DA SPOGLIATOIO che abbiamo (nonostante il pres sia conoscitore di calcio non è mai stato calciatore!) per sperare ancorA!!! Balotelli in Tribuna + Corini in panchina = serie A! Forza Brescia!
Commento di Brixiandy del 30/11/2019 23:59:07
Siamo alle solite. L’imbonitore Balotelli (che con una semplice traversa alla grondaia e poi tuffo a cavallo del tosaerba nella piscina sua o del presidente o di chi cavolo vuole lui che irretisce i propri immarcescibili sostenitori pecoroni per un altro paio di convocazioni inutili) con una squadra
Commento di ricao del 30/11/2019 23:52:44
L’account Instagram del Brescia che cancella i propri post e censurs commenti è imbarazzante allo stesso livello delle prime e spero ultime tre prestazioni della gestione Grosso.
Commento di Yllana76 del 30/11/2019 22:54:56
Della partita nn si può neanche parlare. Di come siamo caduti in basso neppure. Nero ovunque mi giro. Farò passare 3 o 4 giorni prima di pensare alla spal....che oggi come oggi sembra quasi il liverpool. Ma cosa è successo tra la nord e 1911 qualcuno sa qualcosa?
Commento di Valsabbino del 30/11/2019 21:22:30
Non c'è stato nessun derby a mio avviso. Uno perché senza pubblico non è un derby. Due perché giocare così non è da derby. Grazie Grosso e Cellino per quest'altra grande amarezza. Almeno smettetela di sparare mischiare nelle interviste. Siamo capaci di giudicare da soli quello che vediamo. Con Grosso le squadre alla nostra portata saranno l'anno prossimo. In B purtroppo.
Registrati o Accedi per lasciare il tuo commento.   
Nel nostro archivio: News
News» DOPO LA SEDUTA ODIERNA, ANCHE LA RIFINITURA 'DECISA' DAL MALTEMPO
autore: Redazione il 12/12/2019
News» BRESCIA-LECCE: ARBITRA IRRATI
autore: Redazione il 12/12/2019
News» NOTIZIARIO: SEDUTA SPOSTATA AL COPERTO
autore: Redazione il 12/12/2019
News» RONDINELLE IN CORSIA: LA VISITA AI PICCOLI PAZIENTI DEL CIVILE
autore: Redazione il 12/12/2019
News» QUI LECCE: CALDERONI E ROSSETTINI RIENTRANO IN GRUPPO
autore: Redazione il 11/12/2019
00
00
00
00
16^ GIORNATA: BRESCIA-LECCE
CLASSIFICA
Inter 38
Juventus 36
Lazio 33
Cagliari 29
Roma 29
Atalanta 28
Napoli 21
Parma 21
Milan 20
Torino 20
Hellas Verona 18
Bologna 16
Fiorentina 16
Lecce 15
Sassuolo 15
Udinese 15
Sampdoria 12
Genoa 11
BRESCIA 10
Spal 9
SONDAGGIO
Quale futuro per Mario Balotelli a gennaio?
1) Ancora a Brescia
2) Lontano da Brescia
Risp. 1:   73,82 %
Risp. 2:   26,18 %
instagramfacebook
Sei il visitatore n°:
Sono attualmente online:
37 utenti
BresciaInGol.com - redazione.bresciaingol@hotmail.com  Direttore Responsabile: Fabrizio Zanolini
Collaboratori:Angela Scaramuzza, Alessandro Zanolini (tecnico-grafico)
Gli autori dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilitá di persone terze, non sono da attribuirsi all'autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Alcune immagini pubblicate sono tratte da internet: qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi agli autori del sito che provvederanno alla loro pronta rimozione.

Edizioni Bresciaingol.com s.a.s. - email. redazione.bresciaingol@hotmail.com    P.iva e cod. fisc. 03391820986 - C.C.I.A.A. n°530263 - Registro Tribunale di Brescia n°58183

2011 © - All rights reserved | powered by dgb-develop.it