Brescia in gol
Ostilio Mobili Proxbox
News
AD UN PASSO DALL'ESONERO FABIO GROSSO: CORINI PRONTO A TORNARE...
L'uomo di Bagnolo Mella tornerà a sedere dopo meno di un mese sulla panchina delle Rondinelle

Brescia. Non c'è ancora l'ufficialità, ma sembra che il presidente Massimo Cellino, dopo la terza sconfitta consecutiva, abbia deciso di esonerare  Fabio Grosso che era stato chiamato il 3 novembre scorso a sostituire Eugenio Corini.

 

 

 

 

E proprio Corini (già contattato per la disponibilità da un dirigente biancoblù), a distanza di (meno) un mese, è pronto per tornare a sedersi sulla panchina delle Rondinelle.

 

Aggiornamenti in giornata...

autore Redazione il 01/12/2019 14:57:28
I commenti dei nostri lettori
Commento di steve2014 del 02/12/2019 19:02:36
@dindin: è un mio parere, conta per uno tutto qua, spero vivamente di sbagliare sia chiaro e forza ragazzi adosssss, come all'inizio, non dalla Fiorentina in poi
Commento di ricao del 02/12/2019 18:02:34
Ho guardato le statistiche delle 3 partite della gestione Grosso: lasciando stare lo 0-10 noto a tutti, abbiamo subito 32 calci d'angolo (17 solo a Roma) e 65 tiri complessivi. Penso che non serva aggiungere altro...
Commento di lucio del 02/12/2019 17:42:56
@steve2014. Per arrembati intendo dire che hanno già subito l'arrembaggio del tempo. Si tratta di un termine utilizzato spesso da GioanBrerafuCarlo.... Diciamo che mi paiono alquanto logori, ecco. Comunque, al di là dei nomi, ci sta che si possano ipotizzare 2/3 nuovi acquisiti per coprire le lacune che si sono evidenziate. Ha ragione anche @Dindin2016, però, nel sostenere che il gruppo non è affatto male in sé, anzi; e che il problema mentale ha causato danni superiori a quanto non si possa credere. I nostril migliori NON andrebbero a fare i panchinari in altre squadre, ma si giocherebbero il posto, eccome.... Ci sono alcune partite da qui a gennaio (6 mi pare): vediamo come reagiscono i giocatori e quanti punti si portano a casa; poi si intervenga in modo adeguato.
Commento di Dindin2016 del 02/12/2019 16:45:42
Quindi abbiamo già preso Tonelli, Parolo e Borja..? buono a sapersi, ci salviamo di sicuro!! Secondo me ragazzi si fanno troppi drammi, già insulti a Cellino dimenticando tutto quello di buono che ha fatto, ho letto anche un ''..meglio fallire 3 anni fa piuttosto che queste umiliazioni'', ma di cosa stiamo parlando?? i nostri ora sono tutti brocchi non ce ne è uno buono per la A, quasi neanche Tonali e Balotelli.. per me la lista di buoni per la A è un po' più lunga, ci mancano giocatori con certe caratteristiche in mezzo al campo, transizione e impostazione, ma non siamo così lofi come dice la classifica in questo momento. E' subentrata tanta paura, vedi Cistana che ha cominciato benissimo ma ora, complice anche la vicinanza di un traballante Canchellor, fa prestazione nettamente insufficienti.. A conti fatti siamo a 5 punti dalla salvezza, certo bisogna cambiare registro, ma non è tutto da buttare..
Commento di steve2014 del 02/12/2019 16:01:24
@lucio, non so cosa volessi dire con ''arrembati'', sarà stato il t9 😉 comunque son tre giocatori di esperienza che nelle loro squadre non giocano o giocano pochissimo, tre innesti che avrebbero una logica concreta Sul terzino sinistro così ad occhio è più dura individuare un ipotesi o un fac simile, non mi sembra ci sia nessuno che si possa prendere con quelle caratteristiche li
Commento di giorgiop79 del 02/12/2019 15:51:10
Ma intanto grosso è stato mandato a casa o è ancora qui a fare danni? Secondo me il nostro brescia anche così con questi uomini se si riprende prima mentalmente e poi fisicamente può dare battaglia e ripetere quanto fatto dal Crotone (con Nicola) qualche anno fa, se non ricordo male era nella nostra stessa situazione e alla fine con la forza del gruppo e dando sempre battaglia riuscì a salvarsi, e non ditemi che aveva giocatori con esperienza di A superiore ai nostri... avevano un allenatore che riuscì a motivarli e farli rendere forse oltre il 100%, certo se a gennaio arrivassero quei famosi 3 rinforzi di categoria sarei il primo ad esserne contento, bene sia parolo (magari!!!uno che sa inserirsi da dietro come lui in rosa ci manca proprio!) che tonelli, ma se bisogna prendere gente tanto per prenderla mi tengo i miei “scarsoni” che almeno so cosa mi possono dare, dopodiché Corini deve pretendere carta bianca su tutto, anche perché visto che a grosso è stata data la possibilità di portare 23 giocatori deve averla anche lui (cambia poco, ma giusto per mettere le cose in chiaro!), dopo di che chi non fa parte del progetto vada a giocare da altre parti, qui serve solo gente che abbia voglia e soprattutto possibilità di scendere in campo, un tremolada (che ha mercato), se da noi non può giocare deve essere ceduto e magari rimpiazzato con gente che può essere utile e lo stesso discorso va fatto su morosini o altri che qui per un motivo o per un altro non vengono utilizzati... ci sono almeno 5/6 “esuberi” che dovrebbero essere rimpiazzati da quei 2/3 giocatori utili alla causa! Dai Genio prova a fare il miracolo!
Commento di lucio del 02/12/2019 12:05:33
@steve2014, ma sì..., tutto sommato sono anche d'accordo sul fatto che a questa squadra siano mancati due o tre di giocatori d'esperienza (oltre a Romulo e, volendo, lo stesso Balotelli, che di esperienza ne avrebbe anche acquisita..., anche se ne ha tratto poco profitto...). Magari non pensavo ai giocatori che ha citato, a parte Tonelli. Parolo e soprattutto Borja Valero mi sembrano alquanto ''arrembati''. Secondo me, comunque, ciò che ha danneggiato la squadra a un certo punto è aver proseguito con un modulo che, proprio per scarsa esperienza e per l'uso obbligato fuori ruolo di alcuni giocatori (Spalek e Ayé sopra tutti), non ha funzionato bene in A. Prendi Martella: come terzino sinistro in una difesa a 5 è una cosa; come terzino sinistro in una difesa a 4 è un'altra cosa. Comunque, fino a gennaio questi sono i giocatori. Vediamo se, dopo la scossa che (comunque) è avvenuta (perchè con Grosso sono stati di certo shakerati), riescono a ritrovarsi e darsi una svegliata. Secondo me anche a costo di aiutarsi con ginocchia e gomiti devono per forza di cose cercare di combattere e fare qualche punto. Non è impossibile, basta avere voglia e giocare da gruppo. Speriamo che Corini riesca nel miracolo sportive. Ripeto: con qualsiasi mezzo tattico (e lecito, ovvio). Poi a giugno Cellino penserà a una squadra spettacolare, se vorrà.
Commento di Rizzolini del 02/12/2019 11:33:46
Il commento di steve2014 è perfetto. Non puoi far passare giocatori di grande potenzialità per campioni già affermati. Rischi solo di rovinarli. Cistana deve avere accanto un centrale di grande esperienza altrimenti va nel pallone anche lui. La stessa cosa per lo stesso Tonali. La serie A è una cosa diversa dalla serie B
Commento di steve2014 del 02/12/2019 11:15:32
@lucio, alcuni giocatori potrebbero anche giocare in A partendo magari da riserve, ma presi uno ad uno, tutti insieme così non sono in grado di reggere la categoria, c'è troppa differenza tecnica I Bisoli, Cistana, Chancellor, Sabelli nei loro rispettivi reparti avrebbero bisogno di giocatori in parte con grande malizia ed esperienza di A, che li possano guidare, sennò da soli non ce la fanno, questo è il mio modesto parere, sia chiaro Se mi fai tipo questa squadra Joronen, Sabelli, Cistana, Tonelli, x; Bisoli, Tonali, Parolo; Borja Valero; Donnarumma (Balotelli), Torregrossa allora è un conto, da soli è tutto un altro paio di maniche
Commento di lucio del 02/12/2019 11:01:05
Sono d'accordo con chi dice che ci si salva o si retrocede con chi ci ha portato in A. Una società di calcio dovrebbe sempre partire da questa premessa. Penso che il problema più che di fisico sia di testa: in fondo chi ha fatto la preparazione quest'anno ha gestito il gruppo per quasi tutto l'anno scorso, quando la squadra correva fino al 95 senza problemi. Concordo con chi sostiene che la gestione della stagione sia stata fino a ora errata dal presidente, troppo presenzialista e personaggio a tutti i costi. NON CONCORDO e anzi conteso chi si ostina a dire che i giocatori siano scarsi. Ripeto: se messi sul mercato in blocco vengono comperati facile e a milionicini sonanti. Secondo me pensare il contrario è sì lecito, ma dimostra una incompetenza palese. Ma è solo la mia opinione. Avanti Corini se torna: cerca di fare il miracolo, sperando che la fortuna guardi finalmente verso di noi.
Commento di MAURO-BS64 del 02/12/2019 08:13:17
D'accordissimo con ALEBRIXIA su tutto.
Commento di Maverik del 02/12/2019 07:03:35
Certo che se corrono come corrono adesso , e si allenano un’ora al giorno , non c’è allenatore che possa fare miracoli . Preparazione errata , condizione psicofisica precaria , servirebbero almeno 3/ 4 uomini di categoria . Gennaio e’ ancora lontano . Annata compromessa , da un Presidente che ha tentato la fortuna con i fichi secchi . Imbarazzanti sotto ogni punto di vista , troppi giocatori non all’altezza . Difesa fantozziana , gioco inesistente , non segniamo Mai !
Commento di ALEBRIXIA del 01/12/2019 23:37:16
se va in porto, bene così, spero però che il Genio accetti di tornare solo a condizione che la squadra venga rinforzata con il suo benestare su acquisti\cessioni .. e che Cellino gli dia realmente carta bianca su quelle che sono le competenze di un tecnico ! vogliamo vedere la grinta delle prime partite, poi .. serie A ( ancora possibile ) o serie B noi saremo qui ( almeno sperom .. :-)
Commento di waldo14 del 01/12/2019 23:09:50
considerato che Cellino è superstizioso, qualcuno gli deve dire che la terza maglia color alpino, per di più senza la V, porta sfiga. C'è il pericolo di indossarla a Ferrara
Commento di Fabio960 del 01/12/2019 22:48:01
Mauro.....attento ai verbi. Comunque sempre forza brescia!
Commento di giorgiop79 del 01/12/2019 20:17:29
Speriamo sia vero... certo si è perso un mese di tempo dove il morale più della classifica è andato a quel paese... ora serve più che mai uno psicologo e un buon preparatore atletico (almeno dal punto di vista psicologico Corini ha dimostrato di saperci fare, altrimenti non si spiega la scorsa annata... sulla preparazione atletica credo possa migliorare...) se Cellino non avesse rotto il giocattolo cacciando troppo in fretta Corini (senza un degno sostituto già tra le mani!) ora probabilmente avremmo un paio di punti in più... certamente non ne avremmo fatti 9 ma sono convinto che almeno 1-2 punti si portavano a casa... e chissà magari anche una vittoria! Ora c'è da sperare che veramente ritorni, anche perché se proprio devo retrocedere in B preferisco farlo con chi mi ha portato in A visto che anche la rosa è praticamente la stessa...
Commento di MAURO-BS64 del 01/12/2019 20:15:57
Ho dimenticato........ Solo e sempre forza BRESCIA.
Commento di MAURO-BS64 del 01/12/2019 20:14:24
Conoscendo Cellino non avrei creduto che avesse richiamato Corini, bene, non aspettavo altro e adesso avanti tutti insieme per centrare l'obiettivo salvezza. Ce la faremo.
Commento di manne del 01/12/2019 19:30:13
Grosso è nato a Roma....
Commento di steve2014 del 01/12/2019 19:23:05
Cellino, Genio molto meglio di Grosso, inoltre però non rompere più il cazzo con formazioni e giocatori che devono o meno giocare, poi se questo mese restiamo attaccati, altrimenti non serve più a nulla, compra Tonelli, Parolo, Borja Valero, o simili, altrimenti non ti salvi mai e un terzino sinistro Sabelli, Chancellor, Martella, Mateju, Ndoj, sono riserve di una squadra di bassa classifica in A, non possono essere titolari, tanto meno tutti insieme
Commento di 883amos del 01/12/2019 19:10:33
Contento e più sereno....
Commento di Pirlosupernova del 01/12/2019 18:25:48
Non l'ha detto nessuno a Cellino che a Brescia gli allenatori abruzzesi portano sfida??
Commento di Pippolascopa del 01/12/2019 18:07:41
Se fosse vero, tanto di cappello al Presidente. E' un'ammissione di colpa e va perdonato. Ok abbiamo perso tempo, ma tutti insieme ce la possiamo fare !!!!!! Dai gnariiiiii con Corini fino alla fine!!!!!!!!!!
Commento di ScacchistaCellino del 01/12/2019 18:01:21
io non voglio più vedere la rabbia...nei confronti di questa squadra! ....sono troppo debole per questo motivo..dico meglio ritornare in B con più cattiveria agonistica! FORZA V BIANCA
Commento di simobs81 del 01/12/2019 17:35:58
Purtroppo dobbiamo richiamare corini , sia per inteso meglio di Grosso il problema è che corini deve avere tutti i titolari se manca 1centrocampista siamo nella m. E non abbiamo esterni
Commento di floryan65 del 01/12/2019 16:26:25
Era ora !!! speriamo sia vero...e adesso fuori anche Balotelli e a gennaio obbligo di andare sul mercato a vedere se c'è rimasto qualcuno di categoria , sopratutto sulla sinistra. Basta fi g pure di merda
Commento di enri del 01/12/2019 16:05:49
La barzelletta d'Italia. Ricordo che da bambini i miei figli facevano più o meno quello che gli saltava in mente, così per istinto, e di guai ne combinavano tanti. Cellino, che bambino non è, fa lo stesso: puro istinto, salvo pentirsi dopo poco. Ma non c'è la mamma a perdonarti, caro pres, ma una città e una tifoseria (pagante) che è depressa più della squadra e che sta perdendo fiducia!
Commento di manne del 01/12/2019 16:01:53
Ho già un Franciacorta in frigo..... Eugenio Corini, ole ole ole Ed ora andiamo a prenderci la salvezza Eugenio + MARIO = serie A
Registrati o Accedi per lasciare il tuo commento.   
Nel nostro archivio: News
News» DOPO LA SEDUTA ODIERNA, ANCHE LA RIFINITURA 'DECISA' DAL MALTEMPO
autore: Redazione il 12/12/2019
News» BRESCIA-LECCE: ARBITRA IRRATI
autore: Redazione il 12/12/2019
News» NOTIZIARIO: SEDUTA SPOSTATA AL COPERTO
autore: Redazione il 12/12/2019
News» RONDINELLE IN CORSIA: LA VISITA AI PICCOLI PAZIENTI DEL CIVILE
autore: Redazione il 12/12/2019
News» QUI LECCE: CALDERONI E ROSSETTINI RIENTRANO IN GRUPPO
autore: Redazione il 11/12/2019
00
00
00
00
16^ GIORNATA: BRESCIA-LECCE
CLASSIFICA
Inter 38
Juventus 36
Lazio 33
Cagliari 29
Roma 29
Atalanta 28
Napoli 21
Parma 21
Milan 20
Torino 20
Hellas Verona 18
Bologna 16
Fiorentina 16
Lecce 15
Sassuolo 15
Udinese 15
Sampdoria 12
Genoa 11
BRESCIA 10
Spal 9
SONDAGGIO
Quale futuro per Mario Balotelli a gennaio?
1) Ancora a Brescia
2) Lontano da Brescia
Risp. 1:   73,82 %
Risp. 2:   26,18 %
instagramfacebook
Sei il visitatore n°:
Sono attualmente online:
45 utenti
BresciaInGol.com - redazione.bresciaingol@hotmail.com  Direttore Responsabile: Fabrizio Zanolini
Collaboratori:Angela Scaramuzza, Alessandro Zanolini (tecnico-grafico)
Gli autori dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilitá di persone terze, non sono da attribuirsi all'autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Alcune immagini pubblicate sono tratte da internet: qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi agli autori del sito che provvederanno alla loro pronta rimozione.

Edizioni Bresciaingol.com s.a.s. - email. redazione.bresciaingol@hotmail.com    P.iva e cod. fisc. 03391820986 - C.C.I.A.A. n°530263 - Registro Tribunale di Brescia n°58183

2011 © - All rights reserved | powered by dgb-develop.it