Brescia in gol
Ostilio Mobili Doppiozan00
News
DAL CAMPO: L'EMERGENZA RESTA
Anche oggi nessun ritorno in gruppo degli acciaccati

Brescia. Terzultima seduta di lavoro quella odierna sull'erba di Torbole per le rondinelle che stanno preparando la sfida con la Juventus di domenica all'Allianz Stadium. E anche oggi, nessuno dei giocatori in differenziato si è riunito al gruppo. Così, dopo la quasi certezza del forfait di Torregrossa, preoccupano le condizioni di Tonali. Come per Sandro, anche Cistana è sotto osservazione essendo Andrea uno dei 5 (gli altri due sono Gastaldello e Romulo) giocatori acciaccati. E continuano le prove d'undici per mister Lopez che sta cercando di individuare, nonostante l'emergenza, la formazione migliore da contrapporre ai bianconeri di Sarri. Anche oggi, come ieri, presente a bordo campo il presidente Cellino.

 

 

 

 

autore Redazione il 13/02/2020 18:20:27
I commenti dei nostri lettori
Commento di lucio del 15/02/2020 14:51:17
Ognuno la pensa come vuole. Una società senza giocatori di proprietà, senza stadio, senza centro tecnico, con un settore giovanile in baraonda vale poco. Uno può anche pensare di lavorare come alcune squadre che fanno l’exploit un anno con mille prestiti; ma poi l’anno seguente devono ricominciare da capo e non sempre le cose vanno bene. Ah…, solo una cosa: “pensavamo, volevamo, preferivamo”, etc. Cosa sono questi plurali? Qualcuno pensava, voleva, preferiva…. Magari non tutti allo stesso modo, però. Anche io (uso il singolare) preferivo andare in Champions League; e invece probabilmente vedrò ancora la B. Detto questo, non me ne frega NIENTE di tornare in B. Per me…, anche solo vedere la maglia, i colori, parlare in dialetto con le persone vicine allo stadio etc. mi fa star bene. E va bene così: se volevo l’erba voglio tifavo una strisciata, che sono il vero schifo del calcio italiano. @hovistobrotto, non so a chi tu ti stia riferendo: nel senso che sono davvero ignorante. Chi sarebbero i fratelli interessati? Questa per me è una notizia e vorrei saperne di più. Grazie e ciao.
Commento di Brescianino del 15/02/2020 07:33:46
Ho fatto delle ipotesi (totalmente inutili lo so ...) chiudiamo a 33 punti. Vediamo... con un po di culo e se iniziassimo ad arrivare primi su qualche pallone come all’inizio forse potremmo farne 36/37
Commento di Maverik del 14/02/2020 23:47:22
@lucio , preferiremmo avere il vecchio Rigamonti e la squadra all’autogrill sanFilippo , che Retrocedere con disonore , senza nemmeno combattere per la salvezza . La serie A andava difesa in tutti i modi . Queste retrocessioni poi lasciano il segno . Dei sediolini nuovi e dei bei campi verdi di Torbole non sappiamo cosa farcene . Per come si allenano poi , sarebbe bastata la bombonera del Villaggio Sereno . Pensavamo con Gino di avere toccato il fondo , ma questo , nonostante abbia disponibilità , e’ molto peggio . Un lupo solitario , rintronato .
Commento di Maverik del 14/02/2020 21:05:44
Biglietti per Torino settore ospiti esaurito . Ci tocca andare in mezzo si gobbi , senza vessilli . L’anno scorso eravamo felici in quel di Palermo , quando SanFAUSTINO Piloto’ un tiro cross di Tremolada nel sette , allo scadere . La trasferta più bella dell’anno . Eravamo solo in 300 , ma sembravamo 3000 da quanto eravamo felici . E’ passato solo un anno , sembra un secolo . Siamo saliti in A , ma siamo gia’ retrocessi , soprattutto nello spirito e nella mente piu’ che sul campo . Una depressione che oramai ha preso il sopravvento sulla delusione /incazzatura per una gestione fantozziana di un falso intenditore .
Commento di hovistobrotto del 14/02/2020 20:37:06
caro Lucio, gli investitori ci sarebbero in teoria. Uno dei due fratelli fu già presidente del Brescia ma erano altri tempi.. Il casino è che non sono un fondo di investimento, non fabbricano piastrelle e non fanno I produttori cinematografici….Impossibile.
Commento di Mariomac del 14/02/2020 19:59:46
ti quoto Lucio. Vero che l'appetito vien mangiando ma vero che se ci guardiamo indietro c'è solo da essere contenti.
Commento di lucio del 14/02/2020 17:53:51
Non posso dire quali siano i margini di crescita di alcuni giocatori. Questa è stata una annata stramba e qualche valore è fuori riga. Vorrei però ricordare a tutti (me per primo) che durante tutto il girone di andata la squadra ha giocato alla pari e in certi casi messo sotto (a tratti) formazioni più quotate. E credo che nessuno abbia il coraggio di dire il contrario. I punti sono mancati: perché evidentemente la squadra era incompleta (mi rassegno ad ammetterlo anche io); non per mancanza di gioco. La critica a Cellino va fatta: ma parlare di disastro totale mi pare fuori luogo. Manca un DS e quello che c’era era perfetto: un 15% di promozione l’anno scorso va addebitata a lui e al lavoro tra presidente, allenatore e giocatori. Questa è una critica giusta. Il resto…, che dire. Se penso a cosa era il Brescia l’estate del 2017 (giocatori in prestito, stadio fatiscente, settore giovanile allo sbando, allenamenti al San Filippo), qualche motivo di soddisfazione c’è. Si può fare meglio? Di sicuro. Attendo sempre i possibili investitori bresciani. Avanti i nomi, se ci sono……..
Commento di ScacchistaCellino del 14/02/2020 17:48:43
L'anno prossimo in serie B sarà un campionato durissimo se ne andranno via tanti magari quelli che ci hanno fatto i gol...minchia!! che delusione il calcio bresciano
Commento di matteo del 14/02/2020 16:39:20
BRESCIANINO ho detto che non è adatto alla serie A ora come ora...ciciarù. ps concordo la curva quest'anno pecca in molte cose...
Commento di alex80 del 14/02/2020 14:51:36
Qualsiasi formazione cambierebbe poco, non rischierei certo giocatori che non stanno bene contro la Juve, i punti andavano fatti purtroppo quando li avevamo meritati, per sfortuna e qualche demerito non sono arrivati, spero comunque chiunque giochi di vedere sempre lottare la squadra, come avvenuto devo dire nella maggior parte delle partite
Commento di ScacchistaCellino del 14/02/2020 14:16:32
Ragazzi Andiamo in Serie B tranquilli ma almeno lottando su ogni pallone ! fatelo con dignità nel rispetto dei tanti tifosi e ultras che seguono la V Bianca.Grazie. non ho tanto da dire solo questo e non voglio accanirmi sui giocatori che comunque l'anno scorso ci hanno portato in serie A.
Commento di gas87 del 14/02/2020 11:33:54
ho letto che la curva nord Brescia domenica farà una protesta metterà lo striscione al contrario e non insulterà i gobbi maledetti...cioè dopo averli sopportati in casa nostra a prenderci in giro non dovo insultarli...ma andate a ca***re!!!la curva nord sta deludendo parecchio...tra mancanza di megafoni nella parte alta e l'incapacità di coinvolgere la gente a cantare mi stanno deludendo parecchio!!peccato
Commento di Brescianino del 14/02/2020 09:20:40
Grazie agli “ampi margini di crescita” di Aye torneremo mestamente in B... oltre che alla scellerata gestione Celliniana, chiuso il cerchio. Tutti tacciono, nessuna critica come sempre. Meritiamo questo ed altro....
Commento di matteo del 14/02/2020 08:40:45
Meglio non rischiare nessuno domenica...tonali può partire anche dalla panca, torregrossa purtroppo ha questo limite fisico... Aye ha ampi margini di crescita vedrete...chiaro che ora non è adatto a partire titolare in una squadra lacunosa
Commento di simobs81 del 14/02/2020 01:33:40
Intanto Donnarumma è un finalizzatore se non crei gioco non serve a nulla!ora è imballato con le gambe è lento di testa! Mettere Zhamaral trequartista è uno sbaglio madornale! Bisogna adattare gli schemi ai giocatori e non viceversa! È un esterno che giochi da esterno cosí da coprire la fascia sx e si giochi ad una punta! Balotelli , Torregrossa quando c è deve giocare ma se non c è non puoi mettere Donnarumma!!!o L Ayè di turno
Commento di Maverik del 13/02/2020 23:20:46
C’è un’aria di tristezza mista a rassegnazione che fa paura . Questi non fanno più un punto fino a fine campionato . Cellino guarda a bordo campo , ma il problema e’ proprio la sua presenza , imbarazzante . Non aspettano altro che il 24 Maggio per cambiare aria . Qualcuno si da anche per malato o infortunato , pur non giocando mai . Situazione paradossale .
Commento di simobs81 del 13/02/2020 22:39:44
Ayè e spalek non sono capi espiatori semplicemente sono inadatti a giocare in serie a; esistono altre categorie proprio per queste tipologie di giocatori, punto questa è la verità , se no facciamo del male a loro e a noi ritornando nelle categorie inferiori, dove loro sono liberi di esprimere le loro immense qualità tecniche!. PS Tonali ha 20 anni come mai vale più di 50 mil.?
Commento di Alby77 del 13/02/2020 22:09:03
@gatto ok hai ragione sul fatto che qualcuno ce li ha portati qua e quindi non è certo colpa loro,ma sono scarsi,molto scarsi e tranquillo che non esploderanno da nessun altra parte!il fatto è che abbiamo in rosa qualcosa di meglio ,tipo uno sfiduciato Donnarumma (ricordiamo i 23 gol che ci hanno portato in A,e Zmrhal che in 15 minuti dell ultima partita ha dimostrato di essere molto meglio di Spalek! Forza Brescia...domenica presenti a Torino!
Commento di Brescialugano del 13/02/2020 21:30:42
Ma dove cazzo andiamo se in casa con Sassuolo Cagliari e udinese abbiam fatto 2 punticini ???? Almeno 6/7 ed eravamo in corsa cazzo .... è inutile giocare col napoli inter milan e ruben
Commento di Gatto#68 del 13/02/2020 20:56:40
Ragazzi, basta con sto Ayé e Spalek,capri espiatori degli errori altrui. Hanno 22/23 anni, appena vanno via da Brescia esploderanno, alla faccia di una piazza troppo difficile e pretendenziosa.
Commento di Brescialugano del 13/02/2020 20:28:21
@Gatto#68...a te ne sei accorto ora? È sempre stato cosi ...dai nom torregrossa ..
Commento di Gatto#68 del 13/02/2020 18:38:19
Ma Torregrossa fisicamente è proprio una sega cavolo, mi sa che anche per il mercato futuro Cellino farà fatica a piazzarlo se vorrà venderlo, troppo fragile daiiii, ogni anno si ferma il 40% della stagione!
Commento di simobs81 del 13/02/2020 18:33:50
Fate giocare la primavera!!! Tanto ormai siamo in serie B!!! Almeno vediamo i giovani!!! Meglio di vedere Ayè spalek e Company
Registrati o Accedi per lasciare il tuo commento.   
Nel nostro archivio: News
News» DAL CAMPO: UNO O DUE TREQUARTISTI?
autore: Redazione il 28/02/2020
News» BRESCIA-GENOA: ANTICIPATA A SABATO
autore: Redazione il 28/02/2020
News» ALLENAMENTO POMERIDIANO A TORBOLE (VIDEO)
autore: Redazione il 27/02/2020
News» SASSUOLO-BRESCIA: ARBITRA MANGANIELLO
autore: Redazione il 27/02/2020
News» DAL CAMPO: PROVE D'UNDICI ANTI SASSUOLO
autore: Redazione il 26/02/2020
00
00
00
00
26^ GIORNATA: SASSUOLO-BRESCIA
CLASSIFICA
Juventus 60
Lazio 59
Inter 54
Atalanta 45
Roma 42
Milan 36
Napoli 36
Hellas Verona 35
Parma 35
Bologna 34
Cagliari 32
Fiorentina 29
Sassuolo 29
Torino 27
Udinese 27
Lecce 25
Sampdoria 23
Genoa 22
BRESCIA 16
Spal 15
SONDAGGIO
Credete ancora nella salvezza del Brescia?
1) Si
2) No
Risp. 1:   35,44 %
Risp. 2:   64,56 %
instagramfacebook
Sei il visitatore n°:
Sono attualmente online:
9 utenti
BresciaInGol.com - redazione.bresciaingol@hotmail.com  Direttore Responsabile: Fabrizio Zanolini
Collaboratori:Angela Scaramuzza, Alessandro Zanolini (tecnico-grafico)
Gli autori dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilitá di persone terze, non sono da attribuirsi all'autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Alcune immagini pubblicate sono tratte da internet: qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi agli autori del sito che provvederanno alla loro pronta rimozione.

Edizioni Bresciaingol.com s.a.s. - email. redazione.bresciaingol@hotmail.com    P.iva e cod. fisc. 03391820986 - C.C.I.A.A. n°530263 - Registro Tribunale di Brescia n°58183

2011 © - All rights reserved | powered by dgb-develop.it