Brescia in gol
Ostilio Mobili Doppiozan00
News
CELLINO, INDAGINI A RITMO SERRATO
Ora al vaglio il controllo di cellulari e pc del presidente

Brescia. Cellulari e computer. Sono queste due apparecchiature, come riporta il Giornale di Brescia, ora nel mirino della Guardia di Finanza che sta conducendo l'indagine per esterovestizione, evasione e autoriciclaggio nei confronti di Massimo Cellino. Con il patron delle rondinelle che viene anche accusato di turbativa d'asta nell'acquisto dell'area sulla quale poi è sorto, e sta continuando ad espandersi, il centro sportivo di Torbole. Insomma, un' indagine che prosegue a ritmo serrato e che, indipendentemente dal fatto che sia rivolta personalmente al presidente, non lascia certo l’ambiente sereno. In un momento sportivo delicato in cui la serenità vale oro.

autore Redazione il 23/02/2021 13:01:52
I commenti dei nostri lettori
Commento di Maverik del 26/02/2021 20:39:37
La procura aveva chiesto l’arresto di Cellino , ora e’ ricorsa per ottenerlo , udienza il 16 Marzo . Siamo messi veramente bene . Che miserie !
Commento di hovistobrotto del 26/02/2021 18:57:09
giusto per la precisione, certo che sono andati a casa sua, come alla casa che usa al lago di Garda,come a casa della sua segretaria, come alla casa di Cagliari etc. E visto che indagano sull'acquisto dei terreni di Torbole, certo che sono andati nella sede del Brescia.
Commento di bachiniwasthebest del 26/02/2021 12:59:34
@maverik il fatto che il gip, ha rifiutato tempo addietro la misura cautelare della carcerazione preventiva e che la procura ricorra contro la decisione non vuol dire nulla, il fatto che stanno per scadere i termini per le indagini e chiedono la proroga, vuol dire che non hanno molto in mano, altrimenti, avrebbero già proceduto con vari sequestri, eppoi signori, i processi non si fanno sui social nè giornali, ma nelle aule di giustizia, e per fortuna l'onere probatorio è a carico dell'accusa.
Commento di Rolfo del 26/02/2021 08:54:29
Manne, se è come dici tu ti assicuro che sarò il tifoso più felice al mondo non godo di sconfitte o eventuali fallimenti, comunque per chiudere la Eleonora è da almeno 20anni una società di Cellino, ma concentriamoci sul momento la partita di domani sarà veramente lo spartiacque della stagione baratro o ripresa, spero tanto in un scatto d’orgoglio perché del resto abbiamo poco su cui confidare, abbiamo una difesa colabrodo non intervenire in tal senso è stata una follia e almeno in questo converrai con me ( e tutti) con l’allenatore di turno questa squadra si soglie come la neve al sole dopo un paio di partite, ottime prestazioni con Lecce Salernitana Cittadella poi quando il mister di turno comincia ad imporre il proprio credo calcistico la squadra va in tilt, incrociamo le dita, mi auguro che giochi Donnarumma che con joronen Bisoli è l’unico punto fermo di questa squadra, anche jaiello è imprescindibile anche se a corrente alternata è comunque l’unico in grado di battere punizioni corner e calci da fermo e se quando mancava toccava a Spalek il compito la dice lunga di quanto è scarsa questa rosa tecnicamente, se siamo lì bisogna ammetterlo ce lo meritiamo forza Brescia sempre alla prossima
Commento di Maverik del 26/02/2021 05:44:42
Il Lino Turina di Salo’ ci attende .
Commento di giorgiop79 del 25/02/2021 22:50:10
@manne io non ne so nulla... non sono i ne un pm ne un penalista... però un minimo di preoccupazione per le eventuali ripercussioni sul brescia calcio devo ammettere che ce l’ho... visto che si parla di (possibile) riciclaggio di denaro tra sue società italiane e inglesi (probabilmente per evitare di pagare tasse italiane!) e il fatto che sono andati alla sede del brescia calcio (non a casa sua!) a cercare documentazione mi fa preoccupare... comunque staremo a vedere... spero non abbia fatto giochi sporchi col nostro amato brescia, sarebbe l’ennesima batosta per noi!
Commento di MAURO-BS64 del 25/02/2021 22:21:34
manne, siamo tutti tifosi dell'amato Brescia ma..........Cerca di essere più coerente.
Commento di manne del 25/02/2021 22:06:49
A parte che la condanna per evasione fiscale di Berlusconi non c'entra niente con la condanna a pagare De Benedetti e a parte che il centro di Torbole è di proprietà della Eleonora Immobiliare, quindi non riconducibile a Cellino stesso , per tutto il resto come sempre hanno ragione @Mario-Makerik-Blisset , naturalmente. Forza Brescia sempre e comunque nonostante tutto e tutti #IoCiCredo
Commento di Rolfo del 25/02/2021 20:36:50
Manne, non so se tra i siete voi stile Maverik ci sono anch’io poco m’importa, ma in linea generale messaggio più messaggio meno non mi sembra di aver visto un plotone di pm con richieste di condanne preventive, resta il fatto che le accuse pesanti non vengono da questo sito ma da chi la scritto nel registro degli indagati tempo al tempo che è sempre galantuomo, per quanto riguarda Berlusconi proprio per una condanna al pagamento di 561 milioni di euro come risarcimento a Debenedetti la causa della cessione del Milan che se non ha rischiato il fallimento poco ci è mancato, senza fare riferimenti alla differenza di peso tra Cellino e Berlusconi Brescia e Milan un coinvolgimento del presidente in questa inchiesta avrebbe inevitabili ripercussioni sulla società modesto parere personale, sul forza Brescia sempre nonostante tutto e Manne siamo d’accordo
Commento di Maverik del 25/02/2021 19:29:52
Manne, mezzasega , l’autoriciclaggio e l’esterovestizione prevedono ila confisca dei beni acquisiti con i proventi del reato . Comprese azioni Brescia calcio e centro sportivo di Torbole . E’ un modo legale per toglierglielo di mano gratis , sfruttando la sua superbia .
Commento di manne del 25/02/2021 18:34:40
Ma vi rendete conto che sono solo indagini a livello personale su Cellino? Ormai date per certo una condanna con riscontri certi.... Tutti pm della procura della repubblica? Se anche fosse condannato a livello personale , il Brescia Calcio non avrebbe nessuna conseguenza visto che è una spa. Come quando Berlusconi fu condannato per evasione fiscale ecc. il Milan non ebbe nessuna responsabilità e nessuna conseguenza. Però i tuttologi siete voi, depositari di verità assolute stile-MarioMaverikBlisset e c. Forza Brescia sempre e comunque nonostante tutto e tutti
Commento di ALEBRIXIA del 24/02/2021 21:30:51
accuse pesantissime ... non ci sono palle, se si troveranno come pare riscontri il nostro BSCalcio o trova q.che serio acquirente in brevissimo tempo ( attenzione, non prestanomi ) o fallisce e finisce all'asta ... e solo a quel punto li ci sarà (forse) la lotta dei 'grandi imprenditori bresciani' x comprarselo x 2denari e con società a far bello in D
Commento di Astolfo38 del 24/02/2021 19:59:21
Cellino è stato l'unico a volere il Brescia, gli imprenditori bresciani se ne fregano del calcio, pensare che arrivi un mecenate dall'estero è come sperare di vincere al superenalotto senza giocare la schedina, p.s.il fascismo non c'è più quindi se uno esprime un'opinione diversa da qualche presunto esperto di calcio non bisogna rompere il c.... accusandolo di essere uno strisciato
Commento di bachiniwasthebest del 23/02/2021 23:20:42
@gatto 68, un conto è il gemellaggio con la curva sud milano, un conto gli strisciati milanisti bresciani, non sono la stessa cosa, mi pare ovvio, anzi lo scorso brescia milan, vedere mezzo stadio strisciato esultare, o peggio nel 2011, con goal di robinho, a me sono girate parecchio, ma onore alla curva sud milano.
Commento di Rolfo del 23/02/2021 20:05:38
Brescia calcio un altra figura di m.... respinto il ricorso Pandolfi il giocatore è nostro, naturalmente già assegnato il suo posto in tribuna
Commento di Gatto#68 del 23/02/2021 19:31:26
Bachini@,Negli strisciati è compreso anche il Milan vero?Dato che la curva è piena!!!Non me ne volere,senza offesa.#SOLO BRESCIA#
Commento di Rolfo del 23/02/2021 13:33:25
Questo succede spesso a uomini di potere all’apice del successo che si sentono inattaccabili al di sopra di tutto e tutti perdendo testa e percezione della realtà, è successo a figure molto più potenti capaci e intelligenti di lui come poteva pensare di continuare una guerra infinita.....in parole povere ha rotto tutti ma proprio tutti e qualcuno ha deciso di dire basta
Commento di bachiniwasthebest del 23/02/2021 13:29:37
Quest'anno tra covid, senatori malcontenti, non mercato di gennaio, indagini al presidente, 4 cambi di allenatori, episodi arbitrali negativi, infortuni e assenza di tifo sugli spalti, la salvezza equivale per noi alla champions per i nostri cugini gnoranch e bò, per cui sotterriamo l'ascia di guerra tutti e remare dalla stessa parte, poi a metà maggio, sarà il tempo di chiarire il tutto, se si retrocede in lega pro, è un inferno poi risalire, per cui, remare tutti dalla stessa parte, giornali,tifosi e società, perchè il Brescia Calcio Siamo Noi. Tifare e sostenere la maglia, che anche l'attuale presidente prima o poi se nè andrà, ma basta cazzate come ripartire dalla d, che poi io e @maverik o' fenomeno a vedere le partite a ponte san pietro ci andiamo, voi gufi e strisciati no.
Registrati o Accedi per lasciare il tuo commento.   
Nel nostro archivio: News
News» V.ENTELLA-BRESCIA: LE NOSTRE PROBABILI FORMAZIONI
autore: Redazione il 26/02/2021
News» BRESCIA, I CONVOCATI PER CHIAVARI
autore: Redazione il 26/02/2021
News» V.ENTELLA-BRESCIA: ARBITRA FOURNEAU
autore: Redazione il 25/02/2021
News» MISTER CLOTET: 'MENTALITA' SEMPRE RIVOLTA AI TRE PUNTI'
autore: Redazione il 25/02/2021
News» DAL CAMPO: DONNARUMMA IN GRUPPO. TRE BALLOTTAGGI PER CHIAVARI
autore: Redazione il 25/02/2021
00
00
00
00
25^ giornata - V.ENTELLA-BRESCIA
CLASSIFICA
Empoli 45
Monza 42
Salernitana 41
Venezia 41
Chievo 39
Cittadella 39
Lecce 38
Spal 37
Frosinone 33
Pisa 32
Pordenone 32
Reggina 29
Reggiana 27
Vicenza 27
BRESCIA 26
Cremonese 26
Cosenza 23
Ascoli 21
Pescara 18
V.Entella 17
SONDAGGIO
instagramfacebook
Sei il visitatore n°:
Sono attualmente online:
12 utenti
BresciaInGol.com - redazione.bresciaingol@hotmail.com  Direttore Responsabile: Fabrizio Zanolini
Collaboratori:Angela Scaramuzza, Alessandro Zanolini (tecnico-grafico)
Gli autori dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilitá di persone terze, non sono da attribuirsi all'autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Alcune immagini pubblicate sono tratte da internet: qualora il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi agli autori del sito che provvederanno alla loro pronta rimozione.

Edizioni Bresciaingol.com s.a.s. - email. redazione.bresciaingol@hotmail.com    P.iva e cod. fisc. 03391820986 - C.C.I.A.A. n°530263 - Registro Tribunale di Brescia n°58183

2011 © - All rights reserved | powered by dgb-develop.it